Come togliere la Muffa dagli angoli del Soffitto?

603
muffa-soffitto

Tra i fattori antiestetici che vediamo in casa la muffa è quello che vorremmo vedere di meno!

Il primo motivo per cui non è gradita è che sporca i muri o gli angoli dell’ambiente, poi genera cattivi odori e in ultimo non è ottima per la salute se ce n’è un’altra concentrazione.

Quando la vediamo sul muro, poi, è un bel problema! Bisogna intervenire prontamente per fare in modo che non peggiori la situazione!

Oggi, dunque, vi dirò tutto quello che serve sapere su come togliere la muffa dagli angoli del soffitto con metodi naturali!

Succo di limone

Il primo rimedio che vi consiglio e che potete usare è con il succo di limone!

Esso possiede una proprietà pulente che viene sfruttata per molteplici cose in casa e contro la muffa è un alleato potente!

Dovrete riempire un vaporizzatore per metà con acqua tiepida e metà con il succo filtrato del limone (con le quantità regolatevi in base al flacone che usate).

Successivamente spruzzate il composto sulla macchia di muffa e lasciate agire per un po’ di tempo, successivamente passate un panno e rimuovete delicatamente tutto lo sporco.

Lasciate asciugare ed ecco fatto!

Bicarbonato di sodio

Un altro ingrediente molto potente ed efficace contro la muffa è il bicarbonato di sodio!

Ah dimenicavo... se ti piacciono questi rimedi puoi riceverli ogni giorno direttamente su WHATSAPP! Ecco come fare.. ti aspetto!

Vi consiglio questo metodo soprattutto per i muri bianchi.

Per usarlo dovrete riempire un bacinella con acqua tiepida e sciogliere all’interno 3 cucchiai di bicarbonato di sodio, mescolate finché non vedete più i pezzetti di bicarbonato.

Immergete un panno nella soluzione e passatelo sulla macchia più volte, strofinando sempre con cautela.

Se necessario lasciate agire per un po’ di tempo e dopo ripassate il panno e fate asciugare per bene.

Aceto bianco

Anche l’aceto bianco fa al caso vostro in caso di muffa sulle pareti!

Usato spesso anche per le macchie di calcare, questo prodotto è davvero una manna dal cielo in grado di neutralizzare anche i cattivi odori.

Non dovrete far altro che riempire un vaporizzatore metà con acqua e metà con aceto bianco, successivamente spruzzate il composto sulla macchia di muffa e lasciate agire per un po’ di tempo.

Poi con l’aiuto di un panno strofinate e rimuovete definitivamente lo sporco!

Sale grosso

Sapete quanti benefici più portare il sale se usato in casa?

Spesso non se ne parla abbastanza, ma il sale grosso possiede davvero una grande proprietà pulente che viene adoperata negli elettrodomestici, sulle superfici e spesso per il bucato!

Anche contro la muffa il sale svolge un ottimo lavoro! Basterà sciogliere 3 cucchiai di prodotto in acqua bollente, mettere in un flacone spray e vaporizzare sulla macchia.

Poi procedete lasciando agire, strofinando e facendo asciugare.

Acido citrico

Veniamo infine ad una risorsa preziosa per i rimedi naturali, l’acido citrico!

Tante sono le persone che ormai si stanno abituando ad averlo in casa e non ne possono fare a meno!

Se sciogliete 150 grammi di prodotto in 1 litro d’acqua, avrete una miscela perfetta da usare contro la muffa!

Dato che stiamo parlando del soffitto, vi consiglio sempre di trasferire tutto in un vaporizzatore e spruzzare sulla macchia.

Strofinate delicatamente finché la macchia non verrà via e vedrete che risultato eccellente!

Avvertenze

Vi ricordo di provare i rimedi descritti prima in un angolino nascosto del muro per assicurarvi di non danneggiare le superfici.

Inoltre, se la macchia di muffa dovesse essere particolarmente grande, è necessario consultare un esperto.