Come Togliere la Puzza dagli Scarichi con un Trucchetto sconosciuto

466
cattivi-odori-scarico-water

Per quanto ci si possa impegnare a profumare il bagno con i più disparati rimedi, ci sono dei cattivi odori in bagno che non si possono controllare.

Parliamo, ad esempio, della puzza negli scarichi. Non ci sono modi di sopprimerla senza usare dei metodi specifici che possano farla sparire definitivamente.

Tra questi rimedi c’è un trucco sconosciuto che forse non conoscevate ancora, vediamo come usarlo per dire definitivamente addio alla puzza dagli scarichi!

Ingredienti

La prima cosa da fare è procurarsi gli ingredienti necessari per dare il via al nostro rimedio che manderà via una volta e per tutte la puzza dagli scarichi!

Nel dettaglio avrete bisogno di:

  • 1 brocca di medie dimensioni
  • acqua q.b.
  • 1 lievito di birra

Vi sembra strano, vero? In effetti non si pensa mai al lievito quando c’è bisogno di neutralizzare la puzza e invece è un metodo davvero efficace!

Oltre al suo utilizzo in cucina, ci sono vari modi per usarlo, tra cui quello per gli scarichi che ci interessa maggiormente.

Procedimento

Passiamo subito al procedimento senza esitare!

Dovrete semplicemente spappolare il lievito con le mani e scioglierlo nell’acqua. Insomma, i passaggi che si effettuano quando bisogna fare un impasto!

Una volta sciolto completamente non vi resta che mettere tutto all’interno della brocca e versare nel WC.

Lasciate così per una notte intera cercando di non usare il bagno in modo che faccia effetto. L’indomani dovrete soltanto tirare lo sciacquone e i cattivi odori saranno solo un ricordo!

Ah dimenticavo! Se ti piacciono questi Consigli Naturali posso inviarteli ogni giorno direttamente su Messenger! Iscriviti al mio Canale! Ti aspetto!

Altri metodi

Se non avete il lievito in casa o comunque volete avere delle alternative, non c’è problema!

Ci sono prodotti naturali che avete a sicuramente a portata di mano da sfruttare a vostro piacimento per fare in modo che gli scarichi non emanino più alcuna puzza.

Di seguito quello più gettonati!

Acido citrico

Partiamo proprio con l’acido citrico, un ingrediente estratto in modo naturale dagli agrumi e che ancora oggi non smette di sorprendere per la sua immensa efficacia.

Tra le tante qualità che possiede, l’acido citrico è molto amato perché riesce a mandare via gli odori sgraditi in tempi brevi e in modo impeccabile.

Tutto quello che dovrete fare, dunque, è semplicemente mettere 2 cucchiai di acido citrico nel WC e attendere tutta la notte per fare in modo che possa assorbire la puzza.

L’indomani versate un secchio d’acqua bollente nel WC e noterete subito che la puzza sarà sparita!

Bicarbonato

Anche in questo caso il bicarbonato torna ad essere un rimedio cardine per risolvere i problemi che si riscontrano in casa.

Proprio come l’acido citrico, il bicarbonato ha un’azione assorbi-odori che viene usata anche all’interno di mobili, cassetti e nell’armadio.

Quindi perché non sfruttarlo a nostro vantaggio anche per gli scarichi in modo da non avvertire la terribile puzza in bagno?

Dovrete procedere mettendo 1 bicchiere di bicarbonato nel WC lasciandolo per tutta la notte. Il giorno dopo completate i passaggi versando 1 secchio d’acqua bollente.

Ed ecco fatto! Gli odori sono andati via e il bagno avrà riacquistato la freschezza di sempre!

Aceto

Ultimiamo i trucchetti per togliere la puzza dagli scarichi con il caro e vecchio aceto!

Lo troviamo sempre nei rimedi naturali per la casa ed in effetti sono tante le cose che si possono fare con quest’ingrediente, dal calcare al neutralizzare gli odori.

In questo caso il procedimento ha tempi più brevi in quanto basta versare all’interno dello scarico 2 secchi d’acqua molto calda.

Ogni secchio dovrà contenere 1 bicchiere colmo d’aceto. Una volta fatti questi passaggi, noterete che gli odori andranno via in un batter d’occhio!

Avvertenze

Usate i rimedi prima in angoli non visibili per assicurarvi di non danneggiare o macchiare il WC.