Come togliere la cera della Citronella dal Pavimento con questi Metodi zero stress

295
macchie-citronella

La citronella è uno degli ingredienti naturali che ci aiuta tantissimo a non avere la presenza poco gradita delle zanzare nelle sere d’estate.

Il suo profumo intenso, infatti, si avverte da lontano e quindi gli insetti non faranno proprio il pensiero di avvicinarsi al balcone!

Tuttavia le candele alla citronella non mancano di fare un po’ di danni sul pavimenti del balcone.

Dunque oggi vedremo come togliere i residui con questi metodi zero stress!

Dal marmo

Se avete un pavimento in marmo sarebbe sempre consigliabile mettere un pezzo di carta sotto la candela perché si tratta di un materiale molto delicato.

Tuttavia spesso potrebbe sfuggirci un accorgimento del genere, per cui scopriamo subito come rimediare!

Il primo metodo che potete usare è della semplice acqua tiepida, dovrete inumidire un panno in una ciotola con acqua a temperatura ambiente e tamponare sulla zona interessata.

Aspettate un po’ di tempo per fare in modo che agisca per bene, successivamente andate a strofinare delicatamente con un panno o una spugna non abrasiva.

Un altro trucchetto da provare è il phon! In questo caso tutto quello che dovrete fare è azionare il getto medio caldo e metterlo a debita distanza dalla cera.

Vedrete che man mano il calore scioglierà i residui ed è in quel momento che dovrete tamponare per toglierli.

Ah dimenicavo... se ti piacciono questi rimedi puoi riceverli ogni giorno direttamente su WHATSAPP! Ecco come fare.. ti aspetto!

Dal cotto

Ora vediamo come togliere le macchie di citronella dal cotto, ovvero uno dei materiali più usati fuori a terrazzi e balconi!

Vi sorprenderà sapere che basta un solo cubetto di ghiaccio!

Ebbene sì, il ghiaccio indurirà istantaneamente la cera che dopo verrà via facilmente, dovrete strofinare delicatamente un cubetto sulla zona interessata.

In alternativa anche in questo caso potete provare con il phon!

Dal pavimento in laminato

Passiamo adesso al pavimento in laminato, anche in questo caso non sarà difficile togliere i residui di citronella!

Bisognerà soltanto procurarsi dell’aceto bianco ed il gioco è fatto!

Spargetene una piccola quantità direttamente su una spugna non abrasiva e tamponate sulla cera, strofinando poi in maniera molto delicata.

Ripetete i passaggi finché non vedete che la macchia è andata via.

Dal legno

Il legno è sicuramente da mettere nella lista dei pavimenti molto impegnativi, infatti si usa raramente fuori al balcone.

Tuttavia può capitare di averlo, per cui vediamo subito come liberarci dei residui di citronella!

Quello che dovrete fare è mettere un po’ d’alcol per alimenti su un batuffolo d’ovatta e tamponare finché non vedrete che la macchia si è sciolta.

Dal grès porcellanato

Concludiamo con il grès porcellanato, molto diffuso e pratico da pulire!

In caso di residui di candela sul grès, dovrete usare l’aceto proprio come indicato per il pavimento laminato.

Per cui potete seguire gli stessi procedimenti mettendo un po’ d’aceto su un panno in microfibra o una spugna morbida e andando a strofinare in modo cauto altrimenti rischiare di graffiarlo.

Continuate finché non si sarà sciolta la cera e addio macchie!

Avvertenze

È importante provare gli ingredienti riportati nei rimedi prima in angoli non visibili del pavimento per assicurarvi che non si formino delle macchie.