Come togliere le righe gialle di Calcare dal Water?

111
macchie-gialle-wc-calcare

Non solo sotto forma di chiazze bianche, il calcare si presenta anche attraverso delle macchie nere o gialle che talvolta colpiscono i posti più disparati del bagno, come il WC.

Spesso e volentieri, infatti, si notano le righe gialle che non rappresentano altro che cumuli di calcare depositati giorno dopo giorno.

Toglierle in modo efficace e definitivo potrebbe sembrare un’impresa impossibile e invece con le soluzioni giuste direte addio anche a questo tipo di sporco in poco tempo!

Acido citrico

Partiamo con un ottimo disincrostante naturale che non smette mai di sorprendere!

L’acido citrico è un fantastico rimedio quando si trovano delle macchie ostili sulla ceramica del water, vediamo subito come usarlo.

Dovrete tirare lo sciacquone per far aderire bene il prodotto e poi spargere una manciata di acido citrico sulla zona da trattare.

Spruzzateci sopra una soluzione di 150 grammi di acido citrico in 1 litro d’acqua, poi lasciate agire per una notte intera.

L’indomani strofinate con lo scopino e vedrete che la macchia andrà via in pochissimo tempo!

Aceto bianco

Non avete l’acido citrico a portata di mano? Non c’è problema, potete trovare la soluzione sicuramente in uno dei mobili della cucina!

L’aceto bianco è un fantastico alleato del pulito ed è fantastico per togliere il calcare senza alzare il tasso di inquinamento.

Ah dimenicavo... se ti piacciono questi rimedi puoi riceverli ogni giorno direttamente su WHATSAPP! Ecco come fare.. ti aspetto!

Dovrete vaporizzarlo in quantità abbondante sulle righe gialle di calcare e lasciarlo agire per almeno 5 o 6 ore, dopodiché andate a strofinare con lo scopino e vedrete che l’ingiallimento sarà sparito o notevolmente ridotto.

Potete ripete il procedimento per più giorni se restano dei residui.

Acqua ossigenata

Un altro ingrediente che è, bene o male, nelle case di tutti è l’acqua ossigenata.

Di solito non tutti ne sfruttano le varie potenzialità, ma potete iniziare proprio adesso per aiutarvi a togliere le righe gialle di calcare.

Versate l’acqua ossigenata direttamente sul calcare e fate aderire sopra uno strato spesso di carta igienica, poi aggiungetene un altro po’ e lasciate in posa una notte intera.

L’indomani strofinate energicamente per togliere le macchie e risciacquate…sarà tutto pulito!

Sale

Prerogativa fondamentale in cucina, ma anche fantastico alleato nelle pulizie domestiche, il sale non smette mai di essere un supporto!

Dal momento che possiede un’ottima capacità disincrostante, potete sceglierlo per mandare via le macchie dal WC in modo semplice e veloce.

Tutto quello che dovrete fare è anzitutto tirare lo sciacquone e poi spargere il sale fino sulle righe di calcare per farlo attaccare bene.

Dopo qualche ora che è stato in posa, strofinate più volte con lo scopino e poi sciacquate ancora una volta.

Bicarbonato

Non possiamo mancare di menzionare il bicarbonato tra i nostri rimedi più efficaci per togliere le righe gialle di calcare dal WC.

Questo prodotto non solo aiuterà a non avere lo sporco, ma luciderà e sbiancherà la ceramica in modo impeccabile.

Spargete una manciata di bicarbonato sulle macchie e lasciatela così per diverse ore (consigliamo sempre la durata di una notte intera).

Dopodiché non vi resterà che passare al completamento della pulizia strofinando con lo scopino ed ecco che il calcare sarà solo un ricordo!

Sapone di Marsiglia

Concludiamo i rimedi naturali per il calcare giallo nel WC con un vecchio trucco della Nonna, molto gettonato ancora oggi!

Il sapone di Marsiglia ha sempre il suo fascino dato dal colore, dall’odore e da un’efficacia che non ha eguali.

Tagliate delle scaglie di prodotto e fatele aderire sulle righe di calcare, successivamente aggiungete anche un po’ di bicarbonato per rendere il tutto più efficace.

Lasciate così per la notte e poi strofinate e risciacquate: il bagno profumerà e sarà super pulito!

Avvertenze

Provate i rimedi descritti prima in angoli non visibili così da assicurarvi di non macchiare o danneggiare la ceramica del WC.