Albume d’uovo avanzato? Ecco come utilizzarlo in casa!

227
albume-uovo-usi-in-casa

Le uova sono ottime da mangiare e sono la base di alcune delle nostre ricette più gustose. Perlopiù, infatti, le utilizziamo per preparare i nostri dolci preferiti.

Spesso, però, ci ritroviamo a non utilizzare l’uovo intero ma ad utilizzare solo il tuorlo o l’albume.

Alcune ricette, infatti, richiedono proprio di separare gli albumi dal tuorlo o di utilizzare solo una delle due cose.

A volte, quindi, siamo costrette a buttare via gli albumi che abbiamo messo da parte e che non sappiamo come utilizzare.

Noi che non amiamo gli sprechi, però, abbiamo pensato a dei modi efficaci per utilizzare l’albume dell’uovo in casa.

Anche se può sembrare incredibile, è possibile utilizzare gli albumi delle uova per la pulizia della vostra casa e non solo.

Quindi, vediamo insieme come e dove utilizzarli!

N.B Evitate l’utilizzo dell’albume in caso di allergia o ipersensibilità. Consultate sempre le etichette di produzione delle superfici su cui volete provare l’albume.

Sul legno

Se avete delle superfici di legno a casa, sappiate che potete utilizzare l’albume dell’uovo per pulirlo e renderlo più brillante.

Con il tempo, infatti, il legno tende a diventare opaco e spento e a perdere la sua lucentezza, acquisendo, così, un effetto più vintage.

L’albume dell’uovo, quindi, lo aiuta a mantenerlo idratato, vivo e brillante.

Tutto ciò di cui avrete bisogno è di prendere degli albumi di uovo e di montarli a neve. La quantità degli albumi dipenderà dalle superfici che volete lucidare.

Potete aggiungere, poi, a questo ingrediente un po’ di aceto per un effetto più efficace. A questo punto, applicate il composto direttamente sul legno.

Lasciate riposare il tutto sulla superficie per circa 5 minuti e, in seguito, pulite con un panno umido.

La brillantezza del vostro legno tornerà subito in vita!

Sul cuoio

Gli oggetti in cuoio hanno un certo fascino, è vero, ma sono molto delicati.

Questi, infatti, con il passare del tempo si usurano e perdono un po’ del loro splendore. Quindi, cosa fare, quando ci troviamo di fronte a borse, cinture, divani di cuoio non più brillanti?

Vi occorre l’albume d’uovo!

Innanzitutto, abbiate cura di dividere precisamente il tuorlo dall’albume, perché, a differenza dell’albume, il tuorlo potrebbe macchiare le superfici di cuoio.

A questo punto, montate l’albume a neve con la frusta.

Immergete, poi, uno straccio di cotone asciutto o una spugnetta morbida nell’albume e strofinatelo delicatamente sulle superfici da trattare con movimenti circolari.

Procedete fino a quando la leggera abrasività dell’albume non avrà rimosso tutto lo sporco e il vostro cuoio non sarà tornato splendente e pulito.

A questo punto, asciugate con un panno morbido leggermente umido così da non eliminare la patina protettiva che si sarà formata.

Grazie alla sua collosità, infatti, l’albume riesce a creare uno strato protettivo per il cuoio.

Nonostante l’albume sia un ottimo detergente per il pellame in cuoio e conciato in genere, vi ricordiamo, però, di non utilizzarlo sul camoscio e simili.

Come colla

Il bianco dell’uovo può essere utilizzato anche come una sorta di colla naturale. Un tempo, infatti, era utilizzato per attaccare le etichette sulle bottiglie.

L’ albume diventa appiccicoso una volta seccato e sebbene non sia una colla particolarmente resistente e non abbia una tenuta come la colla che abitualmente usiamo, può essere tranquillamente utilizzato come colla per la carta o il cartone leggero.

Vi basterà, quindi, spennellare le parti che volete incollare con l’albume e procedere ad unirle.

Per un effetto più efficace, potete anche lasciare le parti da incollare alcuni minuti al sole dopo averle spennellate con l’albume e prima di riunirle.

Infine, se volete preparare una colla con un maggiore potere adesivo, potete mischiare l’albume con un po’ di farina bianca fino a quando non avrete ottenuto una pastella non eccessivamente liquida.

N.B Vi ricordiamo che questa colla naturale non è resistente come quelle in commercio ma è indicata per materiali quali carta e cartone leggero.

Per la cura del verde

Anche se sembra incredibile, l’albume sembra molto utile per la cura delle piante e del giardino.

Potete, infatti, lucidare le foglie delle piante e renderle così splendenti. Al contempo, poi, aiuta anche a proteggerle.

Prendete, quindi, un batuffolo di cotone e immergetelo nell’albume d’uovo montato a neve mescolato con un po’ di acqua tiepida.

A questo punto, passate il batuffolo sulla superficie superiore liscia delle foglie con movimenti delicati.

Vi raccomandiamo di non utilizzare l’albume sulla parte inferiore della foglia e la parte non liscia.

Inoltre, secondo molti, sembra che, mischiato con l’acqua, possa essere un buon concime per orto e giardino.

In particolare, sembra dare buoni risultati soprattutto se utilizzato nel terriccio di aralie, sansevierie e ficus.

E che dire… non gettate mai più l’albume avanzato!

Controindicazioni

Vi consigliamo di consultare sempre le etichette di produzione delle superfici che volete trattare prima di utilizzare il rimedio proposto.

Evitate l’utilizzo dell’albume in caso di allergia o ipersensibilità.

Trucchetti per la casa

Se volete scoprire altri trucchetti per la pulizia della casa, vi suggeriamo alcuni post interessanti:

Nata a Napoli, sono laureata in Lingue e comunicazione interculturale. Appassionata di lettura, di musica, di serie tv e di tutto ciò che riguarda la bellezza, la cosmesi naturale, e il benessere green.