Come usare l’Acqua Ossigenata nella Doccia per averla come nuova

2191
acqua-ossigenata-nella-doccia

Una doccia piena di sporco ostinato è uno dei vari scogli da affrontare quando si decide di fare le pulizie più approfondite.

In alcuni periodi dell’anno, inoltre, si possono trovare degli insediamenti di calcare abbastanza ostili e soprattutto la muffa che si deposita maggiormente negli angoli e sui binari della doccia.

Come risolvere tutti questi problemini e farla tornare come nuova? Semplice, basta un po’ d’acqua ossigenata e sarà pulita da cima a fondo!

N.B. L’acqua ossigenata cui si fa riferimento nei seguenti metodi è quella a 10 volumi per uso domestico.

Contro il calcare

Parliamo del problema più ricorrente nella doccia: il calcare!

Se non si presta attenzione a contrastarne la formazione, il calcare può depositarsi davvero in ogni angolo dando vita a delle incrostazioni molto difficili da togliere.

In merito a questo, per fortuna, l’acqua ossigenata è una grande soluzione che non potete fare a meno di usare per riavere la doccia brillante e priva di macchie!

Dovrete metterla direttamente sulla spugnetta e poi strofinare sulle zone piene di calcare, lasciate agire per 10 minuti, dopodiché strofinate di nuovo e risciacquate.

Addio muffa

Magari il calcare fosse l’unico problema! A lui si unisce anche la muffa che, in particolare nella doccia, si presenta spesso e volentieri.

La causa è data dall’umidità, ma ci sono tantissimi fattori che contribuiscono la sua formazione, l’importante è sapere che toglierla non è impossibile!

Ah dimenicavo... se ti piacciono questi rimedi puoi riceverli ogni giorno direttamente su WHATSAPP! Ecco come fare.. ti aspetto!

Quello che bisognerà fare è inumidire dell’ovatta o dei dischi di cotone con l’acqua ossigenata e poggiarli sulle aree interessate, generalmente sono gli angoli e i binari della doccia ad essere più colpiti.

Fate una leggera pressione per rilasciare il composto e poi lasciate così per almeno 1 ora. In seguito, con uno spazzolino immerso sempre nell’acqua ossigenata, strofinate delicatamente e togliete tutti i residui, poi risciacquate.

Per le piastrelle

Gocce incrostate di prodotti per il corpo, calcare, macchie d’acqua e così via lasciano le piastrelle della doccia sempre in condizioni sgradevoli.

Per riaverle brillanti e super pulite vi basterà mettere dell’acqua ossigenata sulla spugnetta e strofinarle con il lato non abrasivo.

Risciacquate e asciugate tutto con un panno in microfibra controllando bene che non restino macchie d’acqua attaccate.

Le piastrelle saranno come nuove!

Vetri

Veniamo a una delle zone più difficili della doccia, i vetri!

Per quanto si possano pulire, i vetri si sporcano alla velocità della luce ed il risultato non è mai soddisfacente, non è vero?

Bene, per non fare troppa fatica e averli come nuovi dovrete prima mettere l’acqua ossigenata sulla spugna (aggiungete anche un po’ di bicarbonato di sodio) e togliere le macchie d’acqua.

Poi passate il panno in microfibra sempre inumidito con acqua per pulire l’intero vetro. A questo punto togliete l’eccesso d’acqua con un tergivetro piccolo e asciugate accuratamente.

Con questo sistema pulire i vetri della doccia non sarà più un incubo!

Soffione e miscelatore

Ultimo step per pulire la doccia da cima a fondo con acqua ossigenata è togliere tutto lo sporco da soffione e miscelatore!

Per il soffione potete usare il metodo del sacchetto che è applicabile sia per quello mobile che per il fisso. Riempite un sacchetto in plastica (quello per alimenti andrà benissimo) con 1 bicchiere d’acqua e 1 bicchiere d’acqua ossigenata.

Inserite il soffione all’interno e poi avvolgete la busta facendo un nodo o fissandola con un elastico. Fate passare 2 ore, tempo in cui l’acqua ossigenata scioglierà tutto il calcare.

Successivamente togliete la busta e vedrete che sarà pulitissimo! Se restano dei residui strofinali via facilmente con la spugnetta.

Per il miscelatore è tutto più semplice, dovrete soltanto mettere l’acqua ossigenata sulla spugna e strofinare, poi risciacquate ed ecco fatto!

Avvertenze

Ricordiamo che l’acqua ossigenata non può essere usata se avete la doccia in marmo o pietra naturale.