Come togliere il Calcare dai Vetri della Doccia con il Trucchetto dei 2 Panni

148
pulire-doccia-metodo-due-panni

Trovare il calcare in casa è sempre una brutta sorpresa, ma il momento peggiore è quando lo vediamo sui vetri!

In particolare nella doccia, l’acqua che ristagna forma delle macchie che, se trascurate a lungo, diventano difficili da rimuovere.

Se anche a voi è successo, non preoccupatevi! Ci sono dei rimedi naturali che sono particolarmente indicati per questo tipo di superficie.

A tal proposito oggi vedremo trucchetto dei 2 panni, un metodo molto veloce ed efficace che vi faciliterà la pulizia dei vetri e li farà tornare come nuovi!

Procedimento

Scopriamo il procedimento del metodo dei due panni!

Non preoccupatevi, è semplice e direte addio alla fatica di pulire i vetri ogni volta per la sua pratica applicazione.

Per due panni si intende uno in microfibra che serve per bagnare il vetro e sgrassarlo dallo sporco e dal calcare, mentre un altro è in cotone ed è utile ad asciugare.

Questa modalità fa parte dei vecchi trucchetti della Nonna che veniva scelto anche per i vetri degli infissi e per gli specchi.

In questo modo il vetro sarà pulito senza avere aloni in controluce né strisce d’acqua che restano attaccate.

Inoltre, c’è un’ampia scelta di ingredienti con cui potete usarlo e ve li riporterò tutti qui di seguito!

Con aceto

Il primo elemento non poteva che essere l’aceto, perfetto per avere i vetri della doccia splendenti e per contrastare l’azione del calcare!

Tutto quello che dovrete fare è riempire un bacinella con acqua calda e versare 1 bicchiere d’aceto all’interno (andrà bene qualsiasi tipologia, ma per un odore gradevole prediligete quello di mele).

Immergete il panno in microfibra, strizzatelo leggermente e passatelo sul vetro, poi con l’altra mano asciugate subito usando il panno in cotone.

Fate questo procedimento per tutti i vetri ed ecco fatto!

Con bicarbonato di sodio

Una soluzione sempre presente tra i rimedi naturali, oltre all’aceto, è il bicarbonato di sodio!

La sua azione abrasiva sciogliere anche lo sporco più difficile, per cui sarà ottimo in caso di vetri particolarmente sporchi.

Basterà soltanto sciogliere 1 cucchiaio e mezzo di prodotto in un secchio con acqua calda ed usare la miscela ottenuta con i due panni.

Per spargere anche un buon profumo potete aggiungete 3 o 4 gocce di olio essenziale a vostro piacimento e vedrete che risultato fantastico!

Succo di limone

Il succo di limone è un trucchetto non soltanto fantastico per sciogliere lo sporco, ma anche per donare una freschezza unica alla doccia!

Il potere pulente tipico di quest’agrume lo rende perfetto per far brillare tutte le superfici ed in particolare i vetri.

Dovrete filtrare il succo di limone fino ad ottenerne circa 3/4 di bicchiere, poi versatelo in 500 ml d’acqua e con questa soluzione ottenuta potete usare il metodo dei due panni!

Sapone giallo

Ci sono dei periodi dell’anno in cui i vetri si sporcano più facilmente perché aumenta il tasso di umidità.

È in casi del genere che vi consiglio di prediligere il sapone giallo, un altro elemento estremamente amato in passato e che ancora oggi dà i suoi risultati.

Dovrete inumidire il panno in microfibra e strofinare sopra 1 pallina di sapone, poi passatela sul vetro, risciacquate per togliere il sapone e asciugate subito con il panno in cotone.

Il calcare e lo sporco saranno solo un lontano ricordo!

Sapone di Marsiglia

Concludiamo i nostri trucchetti con il sapone di Marsiglia, perfetto in ogni angolo e anche per sgrassare i vetri della doccia!

Riempite una bacinella con acqua calda e versate all’interno 1 cucchiaio colmo di scaglie di sapone, girate per fare in modo che si possano sciogliere.

A questo punto non vi resta che usare il panno in microfibra nella soluzione ottenuta per lavare e l’altro panno per asciugare il vetro.

La doccia non sarà mai stata così profumata e pulita!

Avvertenze

Consigliamo di provare i rimedi prima in angoli non visibili per assicurarvi di non danneggiare il vetro.