Hai mai usato l’Alloro in Bagno? Il motivo ti sorprenderà davvero

620
alloro-in-bagno-trucchetti

L’odore dell’alloro è uno dei più belli che possiamo avvertire in casa!

Grazie alla sua freschezza e alla sua intensità, ci conferisce sempre un senso di relax e benessere senza precedenti!

Tra le tante aree delle casa in cui lo si può mettere, il bagno è una delle più strategiche perché i vapori dell’acqua, soprattutto in riferimento alla doccia, permettono di far rilasciare alla pianta tutte le sue straordinarie proprietà!

Oggi vediamo insieme il motivo per cui è opportuno usare l’alloro in bagno!

Benefici dell’alloro

Oltre ad essere un ottimo metodo per profumare l’ambiente, i benefici dell’alloro, soprattutto se messo in bagno, sono molteplici!

Scopriamone alcuni insieme:

  • Contrasta la stanchezza mentale, la spossatezza e lo stress: ebbene sì, quando ci sono quelle giornate particolarmente faticose, respirare l’aroma dell’alloro può avere delle azioni molto rilassanti e benefiche grazie al rilascio de linalolo.
  • Aiuta a respirare meglio: se avete un forte raffreddore e usate degli infusi per liberare il naso, non potete non prendere in considerazione l’alloro! Questo infatti sciogliere la mucosa e aiuta a respirare bene e meglio.

Sul soffione della doccia

Il primo luogo in cui vi consiglio di posizionare l’alloro è sicuramente sul soffione della doccia!

Quando azionate l’acqua calda, il vapore acqueo permette all’alloro di rilasciare le sue molteplici proprietà e avrete una doccia rilassante come non mai!

Inoltre questo rimedio può essere d’aiuto anche per spargere e lasciare un ottimo profumo in bagno!

Un ottimo metodo per non appendere semplicemente il rametto è fare un bouquet super fresco!

Ah dimenicavo... se ti piacciono questi rimedi puoi riceverli ogni giorno direttamente su WHATSAPP! Ecco come fare.. ti aspetto!

Vi basteranno circa 7 rametti d’alloro con delle foglie secche o essiccate, del nastro sottile o lo spago.

Per prima cosa togliere eventuali foglie che si trovano alla base dei rametti in modo da non avere problemi a legarli tra di loro, successivamente unite tutti i rametti creando un bouquet e legateli tra di loro appena sotto le foglie, così da renderlo ben saldo.

Ecco fatto, avrete ottenuto un’ottima decorazione da mettere nella doccia, posizionatela in modo che il getto d’acqua non arrivi sulle foglie, è importante che soltanto il vapore attraversi l’alloro.

Infine, sostituite il bouquet almeno una volta al mese perché altrimenti si perderanno gli effetti benefici.

Sullo scarico

Un altro posto in cui potete posizionare una bella decorazione fatta con l’alloro è sullo scarico del bagno!

Di solito lì si trova sempre del calcare o delle macchie e in alcuni giorni, ahimè, si avverte anche la puzza di fogna.

Ebbene, potete rimediare facendo il bouquet d’alloro descritto nel paragrafo precedente o creando una bella corona d’alloro!

Dovrete prendere sempre una quantità di circa 7 rametti e legarli saldamente tra di loro con del filo di ferro o lo spago molto resistente.

Disponete i rametti fino a formare un cerchio e se volete fate passare del nastro colorato per abbellire il tutto!

Anche in questo caso vi ricordo di sostituire la decorazione almeno una volta al mese.

Infuso per il bagno

Se non volete creare le decorazioni precedenti o non avete abbastanza tempo, potete creare anche l’infuso per il bagno dall’odore d’alloro!

Tutto quello che dovete fare è mettere circa 10 foglie d’alloro in un pentolino con acqua e posizionare su fiamma bassa per qualche minuto.

Quando l’acqua arriverà ad ebollizione, spegnete e trasferite il composto in un vaso o in un contenitore facendo attenzione a non scottarvi.

Mettete l’infuso in bagno e vedrete che profumerà in poco tempo! Potete usare questo metodo quando volete fare una bella doccia o un bel bagno caldo.

Sacchetti profumati

L’ultimo rimedio con l’alloro in bagno che vi consiglio sono i sacchetti profumati!

Questi potete posizionarli sia appendendoli in alcune zone del bagno, sia mettendoli all’interno dei mobili, in modo da mantenere tutto fresco e profumato.

Tritate con le mani delle foglie d’alloro fino a riempire dei sacchetti traspiranti, a questo punto dovrete decidere solo dove posizionarli!

Avvertenze

Vi ricordo di non usare l’alloro in caso di allergia o ipersensibilità.