Non tutti lo sanno ma l’Alloro si mette anche in Frigorifero per usarlo in questo modo

279
alloro-frigorifero

L’alloro è una pianta fantastica e molto amata non solo in giardino perché presenta delle foglie verdi e vivaci, ma anche in casa!

Non possiamo fare a meno di dire che è un valido supporto per tantissime faccende domestiche legate soprattutto ai cattivi odori in varie zone dell’abitazione.

Il suo odore è molto fresco ed inebriante, dunque c’è chi sceglie di fare dei profumatori naturali per spargerlo in tutte le stanze.

Oggi invece vi dirò come usarlo nel frigorifero e vedremo insieme dei vantaggi che forse non vi aspettavate!

Proprietà dell’alloro

Partiamo da quali sono le proprietà dell’alloro!

Potremmo tranquillamente dire che sono infinite poiché le foglie vengono usate un po’ per tutto ed hanno anche una simbologia particolare.

In riferimenti a quest’ultima, l’alloro è la pianta che viene scelta per adornare la corona di laurea ed è dunque associata alla saggezza e alla conoscenza.

Ponendo poi l’attenzione sulle altre proprietà, potremmo dire poche foglie d’alloro sono ottime per fare un infuso contro il mal di pancia e problematiche affini.

Il suo profumo, inoltre, conferisce relax e benessere, non a caso c’è chi sceglie di mettere un rametto d’alloro in doccia per respirarne tutto l’odore.

Insomma, una pianta davvero meravigliosa!

Come usarlo in frigo

Una volta stilate le qualità principali dell’alloro, vediamo come usarlo nel frigo!

Molto spesso all’interno di quest’elettrodomestico si avvertono cattivi odori e le cause possono essere diverse.

Generalmente i cibi dall’odore forte come formaggi o pesci non conservati per bene si diffondono in tutto il frigorifero impregnando anche gli altri alimenti.

Un’altra ragione molto comune è lasciare cibi a scongelare nel frigo per più di un giorno. Ancora, un problema dei cattivi odori è non prestare attenzione ad alimenti scaduti o andati a male.

Bene, per risolvere tutta questa serie di problematiche è bene anzitutto prestare una maggiore attenzione, ma soprattutto usare l’alloro per dire addio ai cattivi odori!

Dovrete metterne qualche foglia sparsa su ogni ripiano dell’elettrodomestico e lasciarla lì per diversi giorni.

Potete anche unirla all’azione deodorante nel bicarbonato di sodio, basterà riempire una ciotola con bicarbonato e foglie d’alloro per avere un deodorante perfetto nel frigorifero!

Altri metodi con l’alloro

Abbiamo detto che in frigo è prezioso, ma le potenzialità di questa pianta non finiscono di certo qui!

Scopriamo i metodi più amati ed usati con l’alloro:

  • Infuso profumato: ottimo per profumare tutte le stanze della casa, dovrete mettere a bollire 3 o 4 foglie d’alloro in un pentolino e poi portarlo in tutte le camere.
  • Sacchetto per armadi e cassetti: prendete un sacchetto traspirante a maglie larghe e riempitelo con foglie d’alloro, successivamente posizionatelo nei mobili e cassetti che preferite e sentirete un fantastico profumo!
  • In aspirapolvere: potete profumare tutta la casa semplicemente passando l’elettrodomestico! Spezzettate delle foglie d’alloro e mettetele nel sacchetto.
  • Per ravvivare i panni colorati: preparate un infuso con l’alloro, versatelo in una bacinella con acqua tiepida e mettete i panni da trattare. Lasciate così per un paio d’ore e vedrete che i colori saranno più vivaci!

Avvertenze

Non usate l’alloro in caso di allergia o ipersensibilità. Per tutti i rimedi indicati prediligete sempre foglie essiccate.