Evita il Ferro da Stiro e Risparmi sulla bolletta con questi rimedi naturali

201
come-non-stirare-per-risparmiare-bolletta

Chi non vorrebbe evitare l’uso del ferro da stiro e allo stesso tempo risparmiare?

Stirare è una delle cose che meno si gradisce fare in casa, ed effettivamente risulta spesso faticoso e lungo.

Proprio per questo oggi vedremo insieme dei metodi per stendere e piegare i panni in modo che non abbiamo grinze e dire così addio al ferro da stiro risparmiando anche sulla bolletta!

In fase di lavaggio

La fase di lavaggio è importantissima per portare a termina in maniera corretta ed efficace i trucchetti che vi mostrerò tra poco.

Sono utili soprattutto per avere un bucato perfetto e sempre profumato!

Vediamo tutti gli accorgimenti da seguire!

Quanto detersivo mettere?

Regolarsi per bene con il detersivo è la prima cosa da fare per lavare correttamente i panni.

Ovviamente in termini di detersivo noi consigliamo sempre di adoperare prodotti naturali che venivano scelti anche in passato e ancora oggi sono una valida alternativa ecologica. Un esempio possono essere il bicarbonato di sodio o il Sapone di Marsiglia.

Se si mette troppo detersivo in lavatrice, si rischia che non viene smaltito tutto per bene e di conseguenza quello in eccesso resta attaccato tra le fibre, indurendole.

Al contrario, una quantità ridotta di detersivo non sgrassa per bene i panni.

La soluzione è dosarlo per bene in base al carico e alla necessità che richiede il tessuto che state lavando.

Non sottovalutare la Centrifuga

Una cosa da non sottovalutare è anche la centrifuga!

Questa rappresenta una fase importante del lavaggio, in quanto l’acqua in eccesso va via e si possono avere dei vestiti meno inzuppati.

Tuttavia più giri di centrifuga si impostano, maggiori saranno le pieghe sui vestiti. Di conseguenza sarà inevitabile stirarli e consumare elettricità col ferro da stiro.

Potreste, piuttosto, diminuire i giri e avvolgere i vestiti attorno ad un asciugamano quando li togliete dalla lavatrice.

Evitare panni ammassati

Alla fine dei consigli in fase di lavaggio c’è non sovraccaricare la lavatrice.

Se si mette un carico infinito nel cestello, si avranno panni ammassati che non solo non si laveranno per bene, ma dovrete anche stirarli in ogni minimo angolo.

Regolatevi correttamente con il carico in modo da trovare un giusto compromesso per non sprecare i lavaggi, ma nemmeno incastrare tutto il guardaroba all’interno del cestello.

Scuotere i panni

Finiti i suggerimenti da mettere in pratica durante il lavaggio, andiamo avanti per capire a fondo come risparmiare non prendendo il ferro da stiro in mano!

Un vecchio trucco della Nonna, molto valido ancora oggi, suggerisce di prendere uno ad uno i vestiti dalla lavatrice e scuoterli per bene prima di stenderli.

Quando gli indumenti sono ancora umidi hanno più facilità a distendersi a togliere via quelle pieghe rimasta qua e là.

A tal proposito ricordate di farlo con ogni indumento e vedrete che non ci saranno più pieghe!

Mollette nascoste

Cosa vuol dire nascondere le mollette quando si stendono i panni? Ve lo spiego subito!

Si tratta di metterle in posti strategici di pantaloni e maglie in modo da nascondere quelle pieghette che formano.

Ad esempio per le maglie potrebbe essere utile mettere le mollette sotto le ascelle, mentre per i pantaloni metterle nella zona dove si trovano i passanti.

Così facendo, anche se si formano delle pieghette, non daranno fastidio a nessuno!

Mai più pieghe

L’ultima fase è ripiegare accuratamente i panni cercando di non lasciare pezzi di tessuto piegati male l’uno sull’altro.

Cercate di essere quanto più pazienti e ordinati possibile durante questo passaggio in modo da tenere perfetti anche mobili e cassetti.

Ad ogni modo, se proprio dovessero essere presenti delle pieghe, si possono togliere con un trucchetto molto semplice!

Basterà riempire un flacone spray con acqua demineralizzata, mezzo cucchiaino di bicarbonato e circa 4 gocce di olio essenziale a vostra scelta.

Vaporizzate una buona quantità di questa miscela sulla zona interessata, distendetela per bene con le mani e lasciate asciugare.

Le pieghe saranno solo un ricordo lontano!

Avvertenze

Al fine di non sbagliare modalità di lavaggio e ottenere panni sempre perfetti, ricordiamo di consultare i simboli sulle etichette dei vestiti.