Come togliere i cattivi odori dal WC e dal bagno quando fa caldo?

371
cattivi-odori-wc-caldo

Avere un bagno profumato, a volte sembra essere un’utopia, in quanto questo ambiente tende, per sua stessa natura, a produrre odori per niente piacevoli da sentire.

La puzza, però, sembra essere dietro l’angolo soprattutto in estate, quando il calore eccessivo fa evaporare i liquidi o gli odori presenti negli scarichi.

La bella notizia, però, è che è possibile rimuovere i cattivi odori dal wc e dal bagno quando fa caldo usando rimedi casalinghi e naturali. Vediamoli insieme!

Bombe WC fai da te

Se i cattivi odori provengono proprio dal wc, allora le bombe fai da te sono il rimedio che fa per voi! Ecco cosa vi servirà:

Mescolate, quindi, in una ciotola il bicarbonato, l’acido citrico e il detersivo per i piatti fino a quando il composto non avrà la consistenza di una “sabbia bagnata”.

A questo punto, aggiungete le gocce di olio essenziale per dare una nota molto profumata alle vostre bombe.

Dopodiché versate il composto in alcuni stampini di silicone e lasciatelo asciugare completamente almeno per 4 ore (ma potrebbe volerci un po’ di più).

Quando saranno completamente asciutti, estraeteli con delicatezza dallo stampino e gettate la bomba fai da te nel WC. Noterete che si verificherà una reazione “frizzante”, che in modo meccanico vi aiuterà a eliminare il calcare, lo sporco e soprattutto i cattivi odori.

Il WC sarà pulito… e il bagno super profumato!

Sapone giallo

Forse non lo sapevate, ma anche il sapone giallo può venire in nostro soccorso per rimuovere i cattivi odori dal bagno e renderlo profumato con gli adesivi profumati da attaccare nel WC.

Ah dimenicavo... se ti piacciono questi rimedi puoi riceverli ogni giorno direttamente su WHATSAPP! Ecco come fare.. ti aspetto!

Tutto ciò che dovrete fare è tagliare pezzetti di questo sapone e plasmarli con le mani fino ad ottenere la forma che desiderate.

Potete, per esempio, modellarlo fino ad ottenere un cuore o semplicemente un cerchio. Insomma, date spazio alla vostra creatività! A questo punto, prendete la formina così ottenuta e attaccatela direttamente sulla parete del water, accertandovi che aderisca bene.

È consigliabile posizionarla in un punto dove possa venire a contatto con l’acqua quando tiriamo lo sciacquone, ma di non attaccarla nel punto in cui il getto dell’acqua è più potente, perché potrebbe staccarsi nell’immediato.

Sentirete un’ondata di profumo ogni volta che tirerete lo sciacquone!

Rotolo di carta igienica

È probabile che questo trucchetto vi possa sembrare alquanto strano, ma vi assicuriamo che è davvero una manna del cielo per rimuovere i cattivi odori in bagno e renderlo profumato!

Inoltre, è davvero semplice da provare, in quanto tutto ciò di cui avete bisogno è:

  • gocce di olio essenziale che più preferite
  • rotolo di carta igienica

Iniziate, quindi, con il versare alcune gocce di essenziale sul lato interno del rotolo della carta igienica dove è avvolta la carta.

Potete scegliere la fragranza di olio essenziale che più preferite, tuttavia vi consigliamo le essenze di tea tree oil, di limone, di cannella, di lavanda o di chiodi di garofano, i cui odori forti coprono anche le puzze più ostinate! 

A questo punto, appoggiate il rotolo su una qualsiasi superficie del bagno o negli appositi portarotoli in stoffa appesi al muro.

Sarà un piacere aprire la porta del bagno!

Deodorante fai da te

Molte di noi sono solite utilizzare dei deodoranti per ambienti disponibili in commercio, i quali promettono di coprire ogni cattivo odore in maniera veloce. Questi, però, sono inquinanti!

Per questo, ora vedremo insieme un’alternativa ecologica da provare in casa: il deodorante per bagno fai da te!

Ecco quello che ci occorre:

Aggiungete, quindi, l’acqua in una brocca e sciogliete, poi, al suo interno, 2 cucchiai di bicarbonato di sodio. A questo punto, aggiungete l’olio essenziale che preferite e versate tutto in un contenitore spray.

L’azione assorbente del bicarbonato farà sì che i cattivi odori andranno via, mentre gli oli essenziali profumeranno!

Bicarbonato

Quando si parla di neutralizzare i cattivi odori, non si può non citare il bicarbonato, noto proprio per le sue proprietà pulenti e anti-odore.

Per utilizzarlo, quindi, prendete un bicchiere di vetro (o un vasetto) e riempitelo con 3 dita di bicarbonato di sodio. Dopodiché inserite una decina di gocce di olio essenziale a vostra scelta.

In questo caso, regolatevi in base a quanto intensa desiderate la vostra profumazione. Una volta ultimata questa fase, vi basterà inserire una candela nel vasetto e accenderla.

Il calore sprigionato dalla candela farà evaporare in modo semplice e naturale il profumo degli oli essenziali. Inoltre, essendo un anti-odore naturale, il bicarbonato favorirà l’assorbimento di quella “puzza” spiacevole!

Per un bagno sempre al top!

Se il vostro cruccio è tenere il bagno sempre al top, ecco i nostri consigli per voi!

Nata a Napoli, sono laureata in Lingue e comunicazione interculturale. Appassionata di lettura, di musica, di serie tv e di tutto ciò che riguarda la bellezza, la cosmesi naturale, e il benessere green.