Come fare la Crema fai da te per Pulire a fondo i Fuochi incrostati della Cucina

140
crema-per-pulire-fuochi-cucina

I fuochi incrostati della cucina sono da annoverare tra gli aspetti più difficili da affrontare quando si vuole pulire a fondo il piano cottura.

Infatti le macchie date dalle fiamme insieme all’incrostazione generale rappresentano un ostacolo abbastanza tosto nelle pulizie e che impiegano anche una quantità notevole di tempo!

Per fortuna, però, ci sono tanti rimedi naturali che possono aiutare a renderli di nuovo lucidi e come se fossero nuovi.

Oggi vedremo insieme una crema pulente e fai da te che renderà fuochi e piattelli super puliti e brillanti!

Ingredienti

La prima cosa da fare è sicuramente procurarsi tutti gli ingredienti necessari per preparare la nostra crema pulente!

Non preoccupatevi, non serviranno che ingredienti già presenti in casa o di facile reperibilità.

Ecco di cosa avrete bisogno:

  • Mezzo panetto di sapone giallo
  • 2 cucchiai di bicarbonato di sodio
  • acqua q.b.

Sono soltanto questi gli elementi che vi aiuteranno ad avere fuochi e piattelli come se fosse nuovi.

Il sapone giallo, infatti, viene usato spessissimo in cucina per risolvere diverse faccende come lo sporco sullo scolapiatti o per l’acciaio.

Per quanto riguarda il bicarbonato di sodio, invece, stiamo parlando di un prodotto che potremmo definire la “star” dei rimedi naturali, proprio per questo viene usato in tutte le aree della casa e anche in cucina!

Procedimento

Presi tutti gli ingredienti, non ci resta che passare subito al procedimento!

Mettete il mezzo panetto di sapone in un pentolino antiaderente con circa 2 cucchiai d’acqua per non far attaccare il prodotto.

La fiamma dev’essere bassa, altrimenti potrete alterare la composizione del sapone che, piano piano, dovrà sciogliersi completamente.

Una volta diventato liquido, aggiungete poco a poco il bicarbonato di sodio e mescolate fino ad ottenere una crema omogenea e dalla consistenza abbastanza densa.

Se vedete che è troppo liquido, dovrete aggiungere un altro po’ di bicarbonato ed ecco fatto!

Come usare la crema

A questo punto non ci resta che capire bene come usare la crema per far tornare i fuochi e i piattelli lucidi ed avere un piano cottura invidiabile!

Quello che dovrete fare è procurarvi una spugna non troppo aggressiva e spalmare sopra la crema precedentemente preparata, fate aderire per bene sulla retina e poi strofinate energicamente.

Vedete che, strofinando man mano, tutte le macchie ed il nero andranno via in poco tempo. Dovrete risciacquate con acqua calda e asciugare per bene.

Nel caso in cui i fuochi e i piattelli siano particolarmente sporchi vi consiglio di inumidirli sotto un po’ d’acqua, poi sgrassateli mettendo sempre la crema sulla spugna e lasciate agire per un bel po’ di tempo in modo che lo sporco di possa togliere più efficacemente.

In seguito andate a strofinare di nuovo e risciacquate…saranno tornati perfetti!

Alternative per i fuochi

La crema fai da te è un metodo eccezionale, ma vediamo anche delle alternative per pulire fuochi e piattelli!

Tra i metodi più efficaci e diffusi troviamo:

  • Aceto d’alcol: ottimo disincrostante naturale, dovrete semplicemente mettere in ammollo tutti i pezzi in acqua e 2 bicchieri d’aceto, poi sgrassate e risciacquate.
  • Succo di limone: analogamente all’aceto, anche il succo di limone è di grande aiuto. Dovrete usare metà limone come fosse una spugna naturale con un po’ di bicarbonato sopra e strofinare su fuochi e piattelli.
  • Sale fino: sciogliete 1 cucchiaio di prodotto in pochissima acqua in modo da avere una sorta di gel pulente, mettetelo su una spugna e usatelo per sgrassare tutti i pezzi.

Avvertenze

Consigliamo sempre di provare i rimedi descritti su angoli non visibili per assicurarvi che non si macchino o danneggino.