Fai così dopo la Doccia se vuoi evitare il Calcare e la Muffa

503
come-non-avere-muffa-doccia

Vi siete mai chiesti perché la doccia è la zona del bagno in cui siamo sicuri di trovare sempre delle macchie di calcare o la muffa?

Le ragioni sono semplici e più comuni di quanto pensiate, semplicemente al suo interno si lasciano le gocce d’acqua e l’umidità che, giorno dopo giorno, si trasforma in sporco che è difficile da togliere.

Anche se non è molto divertente, la soluzione è soltanto una: monitorare ed essere costanti nella pulizia della doccia ogni giorno!

Un modo per non avere problemi di sporco e seguire alcuni passaggi dopo la doccia, vediamoli insieme!

Antigoccia fai da te

Preparare un antigoccia fai da te è importantissimo per far scivolare l’acqua e non permettere al calcare di depositarsi nella doccia.

Serviranno pochi ingredienti che sicuramente potete trovare in casa!

Eccoli nel dettaglio:

  • 2 cucchiai di amido di mais
  • Succo di 1 limone
  • 120 ml d’acqua
  • 120 ml d’aceto bianco d’alcol
  • Un flacone spray

Sciogliete prima l’amido nell’acqua fredda in modo da non permettere la formazione di grumi. Una volta sciolto, potete aggiungere anche gli altri ingredienti.

Ricordate che il succo di limone dev’essere perfettamente filtrato e dovete togliere tutti i semi e la polpa più grande.

Una volta ottenuta un’unica soluzione, dovete trasferire all’interno del flacone spray. Usate il composto prima di fare la doccia e una volta terminata, passate un panno in microfibra strizzato per togliere le gocce ed ecco fatto!

Ah dimenticavo! Se ti piacciono questi Consigli Naturali posso inviarteli ogni giorno direttamente su Messenger! Iscriviti al mio Canale! Ti aspetto!

Trucchetto della Patata

Il trucchetto della patata potrebbe sembrare una soluzione bizzarra ed invece è fantastico per non avere le fastidiose gocce d’acqua!

L’amido della patata, infatti, lascerà sui vetri della doccia una patina scivolosa che eviterà la formazione di calcare e muffa.

Tagliate una patata ben lavata a metà e strofinatela sui vetri della doccia fino a coprirli completamente. Una volta finita la doccia dovrete soltanto passare un panno per togliere la patina ed ecco fatto!

Foglio di giornale

Con un foglio di giornale si possono fare tantissime cose, tra cui togliere in modo veloce e ottimale le gocce d’acqua dalla doccia!

La carta dei giornali, infatti, riesce a trattenere benissimo l’umidità ed è per questo che potete sfruttarlo a vostro vantaggio.

Dovrete prendere un foglio di quotidiano (non quelli delle riviste), piegarlo e passarlo energicamente sui vetri dopo la doccia, vedrete che in poco tempo torneranno brillanti!

Aceto d’alcol

Quando ci sono problemi di sporco all’interno della doccia la soluzione è sempre e solo una: l’aceto!

In particolare l’aceto d’alcol è fantastico per sciogliere le macchie in modo davvero efficace e avere di nuovo la doccia brillante e pulita.

Questo prodotto non creerà la patina scivolosa, ma sarà velocissimo nel togliere le gocce d’acqua dopo la doccia, vediamo insieme come fare!

Dovrete semplicemente riempire un vaporizzatore metà con aceto e metà con acqua, poi vaporizzate nella doccia e passate un panno in cotone per asciugare.

La doccia sarà perfetta!

Bicarbonato di sodio

Come non porre l’attenzione anche sul bicarbonato di sodio?

Tra le tante qualità che possiede, il bicarbonato è importante perché riesce a catturare bene l’umidità e quindi sarà perfetto nella doccia.

Preparate una pasta densa con 1 cucchiaio di bicarbonato di sodio e acqua a filo fino ad ottenere la consistenza di un gel. Dopo la doccia dovrete mettere il composto sulla spugna morbida e passarlo delicatamente sui vetri e sulle piastrelle.

Infine risciacquate, asciugate ed ecco fatto!

Sapone di Marsiglia

Il sapone di Marsiglia conclude i trucchetti per non avere calcare e muffa nella doccia perché svolge una doppia funzione!

Infatti, oltre a non far attaccare le gocce d’acqua, può essere usato anche sugli specchi ed evita la condensa.

Dunque non dovrete far altro che inumidire la saponetta di Marsiglia e passarla delicatamente sugli specchi, sui vetri della doccia e sulle piastrelle.

Una volta che avete terminato la doccia, asciugate prima con un panno in microfibra strizzato e poi con uno in cotone.

E se c’è Muffa negli angoli?

Se negli angoli della doccia la Muffa è già comparsa, possiamo eliminarli con i consigli in questo video: