La ricetta austriaca fai da te per mani giovani e morbide!

394
ricetta-patate-crema-mani-giovani

La pelle delle mani è influenzata da vari fattori, quali l’esposizione al sole e allo smog, perciò tende subito ad invecchiare.

Ciò nonostante, la maggior parte di noi è preoccupata per la formazione delle rughe sul viso, ma raramente presta attenzione alle mani che, purtroppo, sono le prime a mostrare i segni del tempo.

Per evitare l’invecchiamento precoce delle mani, quindi, è necessario che ci prendiamo più cura di loro e non le trascuriamo.

A tal proposito c’è una bella notizia per voi: non dovete per forza comprare creme costose per attenuare le rughe delle vostre mani!

Oggi, infatti, vogliamo confidarvi un segreto: abbiamo scoperto una vecchia ricetta austriaca in grado di prevenire il loro invecchiamento precoce.

La ricetta prevede l’utilizzo di un ingrediente che tutti amiamo, soprattutto in cucina: la patata!

N.B. In caso di allergie, evitatene l’utilizzo.

La storia

Questa ricetta affonda le sue radici nel passato.

Già all’inizio del secolo, infatti, i contadini austriaci usavano il succo della patata cruda per prendersi cura delle loro mani stressate dopo una giornata di lavoro svolta sui campi.

Questo ortaggio, infatti, è ricco di vitamina B, la quale aiuta a rigenerare la pelle, e di vitamina C che stimola il collagene, una sostanza importante per prevenire le rughe.

Inoltre, le patate contengono anche la solanina, un alcaloide che sembra essere molto efficace sulla cura e sulla rigenerazione della pelle.

La maschera di patate per le mani, quindi, è da sempre un antico rimedio casalingo in Austria. Con il tempo, però, questo rimedio è diventato la base per elaborare creme commerciali preziose per la cura delle mani.

Ma noi oggi vedremo insieme come prepararla da sole a casa in maniera semplice ed economica.

Ricetta

Avete voglia subito di provare questa maschera austriaca alle patate? Vediamo subito come fare!

Avrete bisogno di:

  • 2 patate
  • 200 ml di acqua
  • 1 rametto di rosmarino
  • 5 capolini di calendula
  • 15 g di cera d’api
  • 45 g di lanolina
  • 125 ml di olio d’oliva

Innanzitutto, lavate bene le patate e pelatele. Poi, utilizzate una grattugia per ridurle in scaglie.

A questo punto, mettete le scaglie in una pentola e versate i 200 ml di acqua. Cuocete tutto, quindi per circa 20 minuti.

Aggiungete, poi, il gambo di rosmarino e le calendule e mescolate. Lasciate bollire tutti gli ingredienti per altri 5 o 10 minuti.

Poi, togliete la pentola dal fuoco e filtrate il liquido ottenuto. Lasciate raffreddare l’infuso da parte e dedicatevi al resto degli ingredienti.

Riempite, quindi, una pentola di acqua e fate bollire la cera d’api e la lanolina a bagnomaria fino a quando non si scioglieranno.

Una volta che si saranno sciolti i due ingredienti, versate l’olio di oliva e mescolate tutti gli ingredienti energicamente. Potete utilizzare anche una frusta.

Ora, prendete, l’acqua precedentemente filtrata con le patate, la calendula e il rosmarino e mescolatelo un po’ alla volta con il composto ottenuto dall’olio di oliva, la cera d’api e la lanolina.

Mescolate tutto fino a quando la crema ottenuta non sarà morbida e cremosa. A questo punto, versate la crema in alcuni barattolini.

La crema può essere conservata ed utilizzata per circa un mese se refrigerata. In alternativa, può anche essere congelata e scongelata se necessario.

Come applicarla

Una volta realizzata la vostra crema maschera di patate, siete pronte per l’applicazione!

Spalmate il composto sulle vostre mani pulite e asciutte e lasciatelo agire per circa mezz’ora. In alternativa, potete anche lasciarlo in posa per la notte, indossando dei guanti così da evitare che coli.

Risciacquate le mani accuratamente con acqua tiepida e asciugatele delicatamente con un asciugamano morbido.

Ciò che potrete testare all’impatto è che le vostre mani saranno subito più morbide!

Vi consigliamo di applicarla ogni giorno, per prevenire la formazione di rughe sulle vostre mani e per renderle più giovani!

Benefici

Questa maschera “miracolosa per gli austriaci presenta vari benefici, in quanto non è efficace solo per prevenire l’invecchiamento della pelle, ma è anche in grado di attenuare le infiammazioni e i rossori.

La presenza dell’olio di oliva la rende altamente nutriente ed idratante, mentre le foglie di calendula hanno una forte azione lenitiva.

Per questo, la maschera risulta essere davvero un toccasana anche per mani stressate, arrossate, screpolate e secche.

Insomma…un rimedio dalle mille proprietà!

Controindicazioni

La crema non presenta particolari controindicazioni. Ma consigliamo di evitare l’utilizzo in caso di allergia o ipersensibilità rispetto a uno o più ingredienti. Consultare il medico soprattutto in stato di gravidanza o allattamento.

Ami le maschere fai da te?

Se amate le creme e le maschere fai da te, abbiamo, qui per voi, altri post interessanti:

Maddy Cimmino
Nata a Napoli, sono laureata in Lingue e comunicazione interculturale. Appassionata di lettura, di musica, di serie tv e di tutto ciò che riguarda la bellezza, la cosmesi naturale, e il benessere green.