Come fare il pediluvio rinfrescante fai da te per gambe stanche e pesanti!

523
pediluvio-rinfrescante

Solitamente, ci dedichiamo alla cura del nostro corpo, trascurando quasi sempre, però, i nostri piedi, perché sono la parte meno esposta.

Eppure questi ci sostengono tutto il giorno e portano il peso del nostro corpo mentre passeggiamo o lavoriamo. È importante, quindi, coccolarli dopo una lunga giornata, quando ci sentiamo i piedi stanchi e affaticati.

A tal proposito, oggi vedremo insieme come preparare un pediluvio in grado di rinfrescare, tonificare e rinvigorire piedi e gambe.

Ricetta con sale e bicarbonato

Questo pediluvio sarà davvero un toccasana per il benessere dei vostri piedi, in quanto vi aiuterà a favorire la circolazione e darà sollievo ai vostri piedi stanchi, gonfi e affaticati.

Per prepararlo, avrete bisogno di:

Iniziate, quindi, con il versare in un barattolo di vetro con chiusura ermetica il sale, il bicarbonato e gli oli essenziali e mescolate fin quando tutti gli ingredienti non saranno ben amalgamati.

A questo punto, non vi resta che utilizzare i sali rinfrescanti così ottenuti. Versate l’acqua tiepida in una bacinella e aggiungete due cucchiai di sali per il pediluvio al suo interno.

Immergete, quindi, i piedi e lasciateli in ammollo per circa 15 minuti, accertandovi sempre che l’acqua riesca a coprirli completamente.

E voilà: i vostri piedi vi ringrazieranno!

Questo prodotto può essere conservato nel vetro con chiusura ermetica fino ad un anno.

Ah dimenicavo... se ti piacciono questi rimedi puoi riceverli ogni giorno direttamente su WHATSAPP! Ecco come fare.. ti aspetto!

Ricetta con argilla verde

Questa seconda ricetta, invece, è un po’ più elaborata, in quanto prevede l’utilizzo di ingredienti che non sempre si hanno in dispensa. La sua estrema efficacia, però, costituisce un buon motivo per provarla.

Munitevi di:

  • 3 cucchiai di sale grosso
  • 1 cucchiaino e mezzo di bicarbonato di sodio
  • 2 cucchiaini di amido di riso o farina di riso
  • 1 cucchiaio di argilla verde
  • 2 cucchiai di polvere di foglie di menta ed eucaliptus essiccate
  • 10 gocce di olio essenziale di Eucaliptus
  • 10 gocce di olio essenziale di Menta

Prendete, quindi, le foglie essiccate e frullatele e setacciatele fino ad ottenere una polvere fine. In un altro contenitore, poi, aggiungete i sali, il bicarbonato e l’amido di riso e mescolateli tra loro.

A questo punto, inserite l’argilla verde, la polvere delle foglie e gli oli essenziali e rimescolate il tutto.  Il vostro prodotto è pronto per il pediluvio rinfrescante!

Vi basterà aggiungere 2 cucchiai in una bacinella contenente acqua e immergere i piedi al suo interno per circa 10 minuti.

Benefici e proprietà

Come già detto, il pediluvio è veramente importante per il benessere dei nostri piedi, in quanto ha una proprietà defaticante e rinfrescante.

In particolare, nelle ricette viste, i benefici sono portati dagli ingredienti scelti.

Il sale grosso, infatti, aiuta a drenare e sgonfiare e ha proprietà rilassanti e tonificanti ed è efficace contro il gonfiore dei piedi. Inoltre, funge da energizzante.

Il bicarbonato, invece, svolge un effetto tonificante e addolcente e conferisce una sensazione di benessere alle gambe e ai piedi. In più, aiuta anche a rimuovere i calli e la pelle morta.

L’olio essenziale di menta e di eucalipto sono rigeneranti per il corpo, e hanno proprietà antisettiche, cicatrizzanti e deodoranti.

L’argilla verde purifica e rinfresca, l’olio essenziale di lavanda è lenitivo, calmante e rilassante, mentre l’olio di Tea tree è rinfrescante, antibatterico e antisettico.

Insomma, questi pediluvi saranno davvero dei validi alleati per combattere la stanchezza dei vostri piedi e farvi sentire, di conseguenza, più energiche che mai!

Avvertenze

Sebbene il pediluvio con questi ingredienti sia sicuro, potrebbe non essere adatto a tutti. Se, infatti, avete la pelle particolarmente sensibile, l’ammollo potrebbe causare una leggera irritazione.

Vi consigliamo, perciò, di testare sempre in una piccola area, prima di fare un ammollo completo, per verificare che non ci siano reazioni. Evitate gli ingredienti suggeriti in caso di allergia o ipersensibilità rispetto a una o più componenti.

Consultare sempre prima il proprio medico in caso di patologie.

Per la cura dei piedi

Se desiderate conoscere altri consigli per la cura dei vostri piedi, vi suggeriamo altri post interessanti:

Nata a Napoli, sono laureata in Lingue e comunicazione interculturale. Appassionata di lettura, di musica, di serie tv e di tutto ciò che riguarda la bellezza, la cosmesi naturale, e il benessere green.