Quali collant scegliere?

132

I collant: in giro nei negozi se ne vedono di tanti tipi, tante fantasie e modelli, alcuni curiosi, altri dai colori shock, alcuni un po’ più sobri. Ci sono quelli contenitivi, quelli a vita bassa o a vita alta, i push-up, e si può anche scegliere tra infinite fantasie. Insomma i collant sono un accessorio di moda, che va scelto con molta cura.

I collant non abbandoneranno mai il guardaroba femminile, anzi sono nuovamente alla ribalta, grazie alla varietà di  scelta. La scelta del collant giusto va abbinata alla nostra fisicità e all’occasione per la quale dobbiamo indossarlo.

Collant ed occasione giusta: per l’inverno, il must sono i collant di lana, che però tendono ad ingrossare le nostre gambe, ci sono anche quelli di lana ricamati. Fate attenzione, se mettete le parigine in lana sopra i collant sottili. Ci sono poi le calze dai tessuti lucidi, come quelli di Calzedonia, che possono essere indossate per un’occasione speciale. Ci sono collant black per uno stile rock oppure si possono scegliere tinte gold.

Collant velati : i collant velati, color carne sono un po’ demodè, si potrebbero indossare quelli nelle tonalità scure. Si possono indossare quelli a righe verticali, che sfilano anche le nostre gambe.

Quando calziamo una scarpa grossa, invernale, dobbiamo indossare dei collant grossi, e poi con la scarpa chiara la calza sarà chiara, con le scarpe scure, le calze saranno scure. I denari che indicano quanto la calza sia spessa, devono diminuire con la scarpa che diventa più elegante. Quindici-venti denari sono le calze velate, adatte alle scarpe chic, 70 denari sono associate a chi voglia coprire le proprie imperfezioni.

I denari corrispondono al peso di 9Km di filo, 10 denari corrispondono cioè a 20 grammi per 9 Km di filo.

Collant effetto magia: come dicevano all’inizio dell’articolo, i collant possono essere anche magici, ci possono donare un effetto pancia piatta, glutei rialzati, effetto contenitivo. Solo piccoli accorgimenti per migliorare la nostra silhouette. Ci sono quelli effetto contenitivo e pancia piatta, doppio effetto.

Collant fantasia: sono i più belli perché lasciano spazio alla nostra fantasia.  Ci sono collant coprenti ed opachi, con tinte anche sobrie. Oppure ci sono le tonalità che sono scelte per risaltare sul resto del nostro abbigliamento, se ci vestiamo di nero, non c’è possibilità di compiere errori, con l’ampia scelta delle fantasie, quadri, strisce e fiori.

I collant possono essere usati anche come color blocking, cioè tinte forti abbinate tra loro,ma di questa tendenza parleremo in un altro articolo.

I leggings: e poi ci sono i leggings che possono essere utilizzati per essere sempre sexy, ma senza prendere freddo. Sono arricchiti anche da dettagli preziosi, come i bottoncini posti sulle caviglie. Possono essere abbinati ad esempio a dei maglioni di lana, lunghi e lavorati che ci permettono di nascondere qualche difetto o evidenziare qualche particolare del nostro corpo.