Come curare le infezioni alle orecchie in modo naturale

461 views
infezione orecchie

Le infezioni alle orecchie colpiscono adulti e bambini e possono provocare fastidiosi sintomi di cui volersi liberare il prima possibile. Generalmente, esse si sviluppano principalmente in seguito a due processi.

Il primo si verifica quando l’acqua rimane intrappolata nel condotto uditivo in seguito alla formazione di un muro di cerume: si promuove così la prolificazione dei batteri e l’aumento del rischio di infezioni. Il secondo è dovuto ad allergie o infezioni della parte superiore del sistema respiratorio.

Le infezioni alle orecchie possono essere virali o batteriche, ma le prime sono molto più comuni, rendendo il trattamento con gli antibiotici convenzionali inefficace e soggetto a eventuali effetti collaterali.

Fortunatamente, è possibile prendersi cura di questo tipo di disturbo con dei sistemi naturali che possono aiutare nella guarigione. Esistono principalmente quattro metodi facili e risolutivi che funzionano in modo straordinario e sono in grado di donare presto sollievo.

Olio di aglio

Uno dei primi rimedi per trattare un’infezione alle orecchie, è utilizzare dell’olio di aglio. È possibile acquistarlo nella maggior parte dei negozi alimentari o negli store specializzati nella vendita di prodotti salutari.

Questo ingrediente dona notevoli benefici alle orecchie perché possiede proprietà antivirali naturali e la maggior parte delle infezioni del tratto uditivo, soprattutto nei bambini, dipende da virus, piuttosto che da batteri.

Ecco perché spesso gli antibiotici non sono in grado di eliminare questo tipo di infezione: prima di iniziare una qualsiasi cura, quindi, accertatevi sempre della natura del disturbo, solo a quel punto si potranno adoperare le misure giuste per risolvere il problema.

Poche gocce di olio di aglio versate nelle orecchie quotidianamente (generalmente, se ne consigliano due) sono un efficace trattamento.

Olio di tea tree

L’olio di tea tree è un prodotto dalle acclamate proprietà benefiche, utilizzato come rimedio di bellezza e come cura per molti disturbi del nostro organismo. Esso funziona come un potente antisettico naturale ed è stato usato per centinaia di anni come trattamento naturale per ferite e infezioni.

Semplicemente, basterà versare poche gocce di olio di tea tree nell’orecchio interessato. È possibile diluirlo con dell’olio di cocco e massaggiarlo su tutta la superficie dell’orecchio.

Cure chiropratiche

Un ulteriore metodo per contrastare le infezioni alle orecchie consiste nell’affidarsi a delle cure chiropratiche. È stato infatti dimostrato come questo tipo di trattamento risulti estremamente efficace nel risolvere il fastidioso disturbo. La spina dorsale può risultare non ben allineata nella parte superiore del collo, determinando lo stato di salute dell’organismo.

In particolare, i nervi responsabili di trasmettere verso quell’area i segnali provenienti dal cervello sono costretti a fare uno sforzo maggiore e questa condizione ha ripercussioni negative su tutto il resto del corpo. Affidarsi a un buon chiropratico può essere una buona soluzione. Con il suo lavoro, e l’utilizzo di alcuni strumenti specifici, può aiutare a curare un’infezione alle orecchie in modo rapido.

Scavare alla radice del problema

Di fondamentale importanza, nel trattamento delle infezioni alle orecchie, è cercare di comprendere le motivazioni profonde che hanno portato alla comparsa del disturbo. Una delle più comuni è l’allergia o l’intolleranza verso alcuni cibi.

Anche una semplice sensibilità verso il glutine può risultare in una fastidiosa infezione del tratto uditivo. Uno dei primi passaggi da compiere, quindi, è quello di svolgere dei test in grado di determinare la presenza di eventuali intolleranze. Si tratta di un’operazione indolore e di normale routine che deve essere praticata rivolgendosi a uno studio medico specializzato.

Prestate anche attenzione ai segnali che vi invia il vostro corpo, monitorando la comparsa dell’infezione in relazione ai cibi mangiati nei giorni immediatamente precedenti. Solitamente, i prodotti verso cui è più facile sviluppare un’allergia sono il latte di mucca e il glutine.

Altri consigli per curare le infezioni alle orecchie naturalmente

Per evitare la contrazione di infezioni del tratto uditivo è consigliabile ridurre o evitare determinati cibi, come gamberi e nocciole (potenti allergeni), prodotti pastorizzati e zucchero raffinato. È importante poi integrare la propria dieta con alimenti contenenti vitamina C (in grado di rinforzare il sistema immunitario) e omega-3, che riduce le infiammazioni.

Ricordatevi di questi quattro consigli, se volete porre rimedio in fretta a un’infezione alle orecchie. Vi accorgerete  di quanto possano essere efficaci e rapidi nel ridare sollievo, contribuendo ad evitarne la ricomparsa.

Alessandra Montefusco
Ho una laurea magistrale in Teoria dei linguaggi e sono appassionata di rimedi naturali e cosmetica ecobio sin dall’adolescenza. Per questo cerco sempre di tenermi aggiornata sulle ultime novità del settore e sulle potenzialità dei prodotti che madre natura ci ha donato.Mi occupo di comunicazione e lavoro nel settore degli audiovisivi. Amo la musica - mia grande passione - la letteratura, il cinema, le passeggiate all’aria aperta e…il cibo!