Curare le scottature solari con l’aloe vera

L’aloe vera è uno dei migliori rimedi naturali contro le scottature e per prendersi cura, in generale, della pelle durante i caldi mesi estivi. Essa dona sollievo alle zone bruciate, idrata la pelle screpolata e provvede a dare una sensazione di freschezza rigenerante. Anche le case cosmetiche lo sanno. Infatti, molti prodotti in commercio contengono al loro interno proprio aloe vera.

Essi però, includono spesso anche sostanze chimiche e fragranze artificiali. Il packaging accattivante e le promesse scritte sulla confezione, possono far pensare a cosmetici del tutto naturali. Bisogna però stare attenti a leggere correttamente l’etichetta, perché spesso la realtà è diversa dall’apparenza.

Per trattare le scottature, è sconsigliato utilizzare creme che contengono petrolati, benzocaine o lidocaine. I petrolati infatti intrappolano il calore all’interno della pelle, peggiorando la situazione delle scottature, mentre benzocaine e lidocaine a lungo andare possono irritare l’epidermide; tutto ciò di cui non si ha bisogno quando si hanno dei dolorosi arrossamenti da esposizione solare.

Benefici dell’aloe vera

Scegliere l’aloe vera come trattamento contro le bruciature è importante per garantire alla pelle una soluzione naturale e sicura al fastidio provocato dal troppo sole. Uno dei modi migliori di utilizzarla in tutta la sua efficacia è quello di preparare il proprio gel d’aloe in casa.

L’aloe aiuta a mantenere la pelle idratata, rendendola quindi un ottimo ingrediente per rimedi fai da te contro le screpolature provocate dall’esposizione solare. Contiene inoltre molte vitamine, minerali, amminoacidi e antiossidanti.

Queste sostanze riducono i rossori, aumentano l’elasticità della pelle e riparano i danni dell’epidermide. L’aloe vera è anche efficace contro acne e psoriasi, oltre ad essere tra i più amati rimedi anti-age.

Se i benefici derivanti dall’uso topico dell’aloe vera sono abbastanza noti, non è così scontato sapere che essa può essere assunta anche oralmente, per un’azione curativa dall’interno. È usata infatti per malattia parodontale, diabete e problemi di digestione. Molte persone ne bevono una piccola quantità ogni giorno per trattare queste condizioni.


L’aloe vera è un toccasana per le pelli irritate dalla troppa esposizione al sole. Vediamo tre metodi casalinghi e naturali per prendersi cura della pelle in estate.

Impacchi di aloe vera

Gli impacchi di aloe vera sono l’ideale per lenire le spalle scottate dai raggi solari. Essi riescono a dare sollievo in modo rapido e prevengono la formazione di screpolature e pellicine.

In una piccola ciotola, mescolate ¼ di tazza di gel di aloe vera con ¼ di tazza di acqua fredda. Immergete una o due tovagliette all’interno della soluzione e strizzate leggermente per eliminare il liquido in eccesso. A questo punto, applicate sulle spalle scottate. Tenete su le tovagliette il più a lungo possibile, immergendole nuovamente nel composto di aloe e acqua, se necessario.

Per le scottature di grandi dimensioni, è possibile utilizzare un grosso asciugamano imbevuto di questa miscela, appoggiarlo sulla zona interessata e lasciare in posa tutta la notte.

Spray rigenerante fai da te all’aloe vera

È possibile preparare un efficace spray in grado di dare sollievo alla pelle arrossata, semplicemente  versando succo di aloe vera e olio essenziale di lavanda in un vaporizzatore. Spruzzatene generosamente sulle zone da trattare: è rinfrescante, idratante e curativo.

Crema contro le scottature all’aloe vera

La crema all’aloe vera per donare sollievo dalle scottature è molto facile da preparare. Servirà solo dell’olio dalle proprietà curative, come quello di cocco, e del burro di karitè, a cui è possibile aggiungere olio essenziale di lavanda. Mescolate accuratamente il tutto con del gel di aloe vera e applicate.

Tutti questi prodotti a base di aloe vera, possono essere conservati in frigorifero. Così da mantenerli sempre freschi e pronti per donare sollievo anche alle pelli più arrossate.

Ricordate poi, che il miglior modo per prevenire le bruciature dovute all’eccesso di esposizione solare è sempre quello di utilizzare una buona crema protettiva.

loading...
loading...



Condividi con un amico