Maschere per capelli fai da te per il rientro dalle vacanze estive!

4.632 views
maschera capelli maionese

Il rientro dalle vacanze è da sempre qualcosa di estremamente traumatico. Tralasciando lo stress causato dal ritorno al lavoro o a scuola, – insomma, alle nostre incombenze quotidiane – anche la nostra pelle e i nostri capelli potrebbero risultare “provati” dal mare, dal sole, dal caldo e dalla salsedine.

In particolare, le nostre chiome potrebbero apparire sfibrate, spente, prive di forma e messe alla prova dai raggi solari e dai continui e frettolosi lavaggi a cui le sottoponiamo di rientro dalla spiaggia o dalla piscina.

In questo caso, c’è bisogno di un intervento deciso e mirato per restituire ai capelli vitalità e bellezza, ma soprattutto un aspetto sano e una forma ben definita.

Parola d’ordine: maschere fai da te!

Ed ecco che possono venire in soccorso le nostre tanto amate maschere fai da te: molto semplici da mettere in pratica, ricche di ingredienti naturali e reperibili, economiche ed efficaci, le maschere fatte in casa ci assicurano un divertimento e una coccola speciale per le nostre chiome.

Dopo il mare, sicuramente i capelli avranno bisogno di una dose massiccia di idratazione e nutrimento e qui per voi abbiamo preparato alcune ricettine super veloci che potrebbero aiutare a farci splendere di nuovo.

Maschera capelli fai da te alla maionese naturale

La maionese è un ingrediente super goloso che non manca quasi mai nella nostra dispensa. Ciò che non molti sanno, però, è che con la maionese si possono realizzare delle maschere per capelli molto nutrienti (le puoi scoprire qui e – in questo caso – sono perfette per restituire alla chioma l’idratazione giusta dopo i “maltrattamenti” subiti al mare. Qui vogliamo riprodurre una maionese casalinga a base di uova, molto grassa e ricca di nutrimento.

La preparazione è davvero semplice: occorre sbattere 1 tuorlo d’uovo con una forchetta e versare un filo d’olio sul composto, per poi continuare a lavorarlo fino a fargli raggiungere la consistenza densa di uno zabaione.

Dopo di ciò, unire al preparato 1 cucchiaino di limone. Applicare sui capelli asciutto e lasciare in posa per 1 ora, per poi lavare la chioma con lo shampoo, facendo attenzione a rimuoverne ogni residuo e odore.

Maschera capelli fai da te alla banana

La banana è un frutto dolcissimo, ricco di vitamina B e anti-age ed è anche un ingrediente estremamente riparatore, può essere utilizzato, infatti per preparare delle maschere fai da te per la pelle davvero efficaci (qui ce ne sono diverse).

Sui capelli danneggiati dal sole e dalla salsedine, la banana potrebbe fare miracoli e, unita all’olio di mandorle, assicura un’idratazione intensa a prova d’estate.

Per la preparazione, occorre tagliare 1 banana a fette e schiacciarla con una forchetta fino a ridurla in poltiglia. Dopo di che, alla polpa va unita qualche goccia di olio di mandorle e il composto deve essere miscelato attentamente.

La maschera così realizzata deve essere applicata sui capelli per circa 30 minuti, trascorsi i quali si può esercitare un vigoroso massaggio sulla chioma per far penetrare meglio il prodotto sulle lunghezze. I capelli vanno risciacquati con uno shampoo delicato.

Maschera capelli fai da te all’olio di jojoba

Tutti conosciamo l’olio di jojoba, alleato della bellezza estremamente utilizzato nella cosmesi, ricco di ingredienti nutrienti e idratanti – ma soprattutto di vitamina E e B – tanto da essere utilizzato persino dagli indiani d’America nelle loro routine di bellezza.

E quindi cosa c’è di meglio, nel rientro delle vacanze, di una coccola speciale con la maschera fai da te all’olio di jojoba per i nostri capelli secchi e disidratati?

Basta unire 2 cucchiai di olio di jojoba a 2 cucchiai di miele e mescolarli per bene. Il composto va applicato sui capelli per circa 20 minuti e risciacquato con acqua tiepida e uno shampoo delicato. Le nostre chiome risulteranno luminose e rigenerate.

Maschera capelli fai da te al latte di cocco

Il latte di cocco è un latte vegetale molto utilizzato nei paesi orientali, sia in ambito culinario che nella cosmesi, e si ottiene dalla spremitura della polpa grattugiata del cocco. E’ molto nutriente e ricco di minerali preziosi e nella cosmesi vegan fai da te sostituisce lo yogurt e il latte vaccino.

Nella nostra ricetta, occorre mescolare 2 cucchiai di latte di cocco, 1 cucchiaino di olio di jojoba, 1 cucchiaino di miele e 2 cucchiaini di balsamo in una ciotola, fino ad ottenere un composto omogeneo.

La maschera deve poi essere applicata sui capelli umidi, distribuendola bene sulle lunghezze ed evitando la cute.

I capelli devono essere avvolti in uno strato di pellicola trasparente e, subito dopo, in un asciugamano, per poi lasciare in posa l’impacco per 30 minuti. La chioma deve essere risciacquata con uno shampoo.

Ti sono piaciute queste ricettine?

Allora sei la persona giusta per far parte del nostro gruppo su Facebook dedicato SOLO ALLA COSMESI NATURALE. Ti unisci a noi?

Giorgia Greco
Frequento la facoltà di Economia Aziendale all'università degli studi del Sannio di Benevento, la mia grande passione è scrivere e sono da sempre interessata a tutto ciò che riguarda il benessere, la bellezza e la cosmetica.