Olio di cocco e caffè? La bevanda benefica che non ti aspetti

Conosciamo in molti le fantastiche proprietà dell’olio di cocco e sappiamo quanto sia utile per preservare la salute di viso, corpo e capelli. Avete però mai pensato di berlo insieme al caffè? La nera bevanda dona al corpo molti benefici: aiuta a combattere i lievi mal di testa, aumenta l’energia e migliora la circolazione del sangue.

Abbinarlo all’olio di cocco ne amplifica i vantaggi e dà vita ad un drink dall’ottimo sapore. Potete scegliere di berlo la mattina a colazione, per affrontare al meglio lo svolgimento delle normali attività quotidiane, o prepararlo nell’arco della giornata per concedervi una coccola che, in più, farà anche molto bene al vostro organismo.

Il mix di olio di cocco e caffè possiede un’alta concentrazione di antiossidanti in grado di salvaguardare le cellule dalla degenerazione precoce. Di sicuro, si tratta di un gusto nuovo e particolare che vale la pena provare per allargare i propri orizzonti gustativi.

Coloro che hanno assaggiato l’olio di cocco con il caffè hanno dichiarato di sentirsi più efficienti e aver sperimentato una generale sensazione di benessere fisico. Vediamo nel dettaglio quali sono tutti i benefici di questa bevanda e scopriamo come prepararla in poco tempo e con semplicità.


Quali sono i benefici dell’olio di cocco nel caffè?

Migliora il metabolismo

Alcune persone soffrono di disfunzioni delle attività metaboliche. Ciò può essere dovuto a fattori genetici o a una dieta non adatta al proprio organismo. Questa condizione può provocare aumento o perdita di peso, a seconda dei casi specifici. Entrambe le situazioni però sono indice di un fisico non del tutto sano.

Secondo numerose ricerche scientifiche, il caffè aiuta a supportare il lavoro del metabolismo. L’aggiunta dell’olio di cocco poi ne migliora gli effetti positivi. Dona inoltre conforto allo stomaco affaticato, trattando in modo adeguato acidità e reflussi gastrici.

Combatte le infezioni

Gli acidi grassi sono spesso considerate sostanze indesiderate al nostro corpo. È importante però sapere che non tutti sono dannosi. Quelli a media catena presenti nell’olio di cocco aiutano a combattere le infezioni, sopratutto quelle dovute ad agenti micotici. Il caffè serve a rinforzare la potenza di questo olio essenziale, aumentando la produttività delle sostanze in grado di contrastare funghi e batteri.

Diminuisce il glucosio nel sangue

Mixare olio di cocco e caffè è un buon modo per diminuire i livelli di zucchero nel sangue. I pazienti affetti da diabete possono ricevere beneficio dalla bevanda. Essa infatti potenzia la resistenza dell’insulina, la sostanza responsabile di tenere sotto controllo il glucosio.

Per mantenersi in buona salute è importante che circoli nel corpo la giusta quantità di zuccheri e aggiungere l’olio di cocco al caffè può essere un valido aiuto nel perseguire lo scopo.

Come preparare la bevanda a base di caffè e olio di cocco?

Esistono diversi modi per assumere una bevanda a base di caffè e olio di cocco. È possibile berla in purezza o con l’aggiunta di altri gustosi ingredienti.

Olio di cocco e caffè

Preparate una normale tazza di caffè caldo e versate al suo interno circa 20 ml di olio di cocco naturale. Si può gustare questo drink anche due volte al giorno. Se preferite, potete scegliere di sostituire l’olio di cocco con il burro di cocco, anche’esso reperibile nei negozi di alimenti biologici. Tuttavia, l’ingrediente alternativo è sconsigliato per le persone in grave sovrappeso.

Olio di cocco e caffè con latte

Riempite circa mezza tazza con del latte caldo. Aggiungete poi un cucchiaino di olio di cocco e mescolate energicamente. A questo punto versate al di sopra il caffè appena preparato. Mescolate di nuovo e attendete circa 30 secondi. Trascorso il tempo necessario, la vostra bevanda sarà pronta e potrete gustarla in tranquillità.

Olio di cocco e caffè con cannella e cacao

Amalgamate bene 2 cucchiaini di cannella in polvere,2 cucchiaini di cacao in polvere, 3 cucchiaini di estratto di vaniglia e una tazza di olio di cocco. Con l’aiuto di un cucchiaio, sbattete gli ingredienti fino alla formazione di una leggera schiuma.

Questa sarà la base per la nostra bevanda. Potrete conservarla in una barattolo e utilizzarla all’occorrenza. Per realizzare il drink con il caffè, preparatelo normalmente e versatelo in un frullatore insieme a due cucchiai del composto precedente. Mixate poi dai 3 ai 5 minuti. Il drink sarà a questo punto pronto.

Non abbiate paura di sperimentare nuovi sapori e lasciatevi tentare da queste ricette per preparare una sana bevanda a base di olio di cocco e caffè. Oltre ad essere benefica per l’organismo, non possiede effetti collaterali, se consumata con la giusta moderazione. La caffeina ha effetti positivi sull’organismo, ma bisogno tenere a mente che un suo abuso può anche portare spiacevoli conseguenza.

Alessandra-Montefusco

Ho una laurea magistrale in Teoria dei linguaggi e sono appassionata di rimedi naturali e cosmetica ecobio sin dall’adolescenza. Per questo cerco sempre di tenermi aggiornata sulle ultime novità del settore e sulle potenzialità dei prodotti che madre natura ci ha donato.

Mi occupo di comunicazione e lavoro nel settore degli audiovisivi. Amo la musica – mia grande passione – la letteratura, il cinema, le passeggiate all’aria aperta e…il cibo!

Condividi con un amico