Alleviare le allergie in Alto Adige Sudtirol

79

terapia grotte predoiCon l’arrivo della primavera la natura rinasce e con i fiori sbocciano anche le fastidiose allergie. Gli antistaminici rappresentano la cura più diffusa ma chi soffre di allergie può anche ricorrere ad una cura tutta al naturale recandosi in Alto Adige-Südtirol.

In questa splendida terra è possibile, ad esempio, provare la speleoterapia (terapia nelle grotte), soggiornare nelle “case del respiro” o nei masi per allergici.

La speleoterapia, o terapia nelle grotte, si può  sperimentare nel Centro climatico di benessere della miniera di Predoi in Valle Aurina. Questa galleria mineraria in disuso a circa 1100 metri nel cuore della montagna presenta delle condizioni microclimatiche del tutto particolari, che possono davvero aiutare ad alleviare problemi respiratori. Questa terapia è stata scoperta per caso durante la seconda guerra mondiale quando si notarono dei miglioramenti nei soggetti asmatici o con malattie respiratorie che avevano trovato riparo nella caverna chiamata “Kluterthöhle” ad Ennepetal nel Sauerland per sfuggire ai bombardamenti.

Nel Centro climatico di benessere della miniera di Predoi il livello di umidità raggiunge quasi la saturazione e questo favorisce il legame nell’aria tra le particelle in sospensione e gli allergeni che si abbattono sulle pareti: in questo modo l’aria della caverna è praticamente purissima che, inspirata, si riscalda grazie alla temperatura corporea e può  assumere tanta acqua. Nel passaggio  nelle vie respiratorie l’acqua viene sottratta alle mucose che a causa di infiammazioni croniche o asma bronchiale sono gonfie. In questo modo il gonfiore si riduce e la respirazione diventa più libera.

L’ ingresso  nel Centro climatico di benessere della miniera di Predoi costa Euro 10,00 per Bambini e ragazzi fino a 14 anni, persone da 65 anni e portatori di handicap; 12,00 euro per Persone da 14 anni fino a 65 anni. Disponibili anche ingressi per famiglie o abbonamenti stagionali (195,00 euro, 175,00 euro il ridotto).

Una riduzione sul prezzo d’ingresso è prevista per tutti coloro che soggiornano presso i Respiration Health Hotels o “case del respiro”: un gruppo di alberghi, agriturismi, pensioni e appartamenti che garantiscono una vacanza sana e priva di allergie.

I “masi per allergici” sono invece delle location “a prova di starnuto” perchè situate ad alta quota dove l’aria è frizzante e pura, ma soprattutto priva di pollini.

Un utile strumento a disposizione di chi soffre di allergie è il bollettino pollinico della Provincia di Bolzano,da gennaio ad ottobre, riporta le concentrazioni di pollini a Bolzano, Silandro e Brunico. Si consiglia di consultarlo prima di partire in direzione Alto Adige-Südtirol.