I trucchetti col basilico per allontanare le zanzare da casa!

444
basilico-zanzare

Durante l’estate, le zanzare diventano il nostro peggior incubo, poiché tendono a ronzarci intorno nelle lunghe notti estive (ma anche di giorno) e a morderci!

E così stiamo lì a cercare di resistere alla tentazione di grattarci sul lembo di pelle su cui c’è la puntura e ciò comporta tanto fastidio e non ci permette di dormire.

Se le zanzare vengono spesso a farvi visita e a rovinarvi il sonno, sarete felici di sapere che oggi vedremo insieme alcuni trucchetti con il basilico per allontanarle da casa in maniera facile e naturale.

Piantina di basilico

Il rimedio più veloce che potete provare con il basilico consiste nel coltivare una semplice piantina di basilico, che potrete utilizzare, poi, anche in cucina.

Le erbe aromatiche, infatti, rilasciano un odore molto amato da noi, ma mal tollerato dagli insetti.

Oltre al basilico, poi, le nostre nonne erano solite riempire il loro balcone di anche altre piante repellenti per le zanzare, quali le piante di citronella, di gerani, di erba gatta, di menta e di lavanda.

Tutto ciò che dovrete fare, quindi, è posizionare una piantina di basilico sul vostro balcone e sul vostro terrazzo e addio zanzare!

Antizanzare fai da te

Oltre a posizionare delle piantine di basilico sui balconi e le terrazze della vostra casa, potete anche realizzare una anti zanzare fai da te facilissimo!

Munitevi, quindi, di:

Aggiungete tutti gli ingredienti in un flacone spray, avendo cura di inserire gli oli essenziali con un contagocce, e agitate il tutto per permettere agli ingredienti di amalgamarsi tra loro.

Il vostro repellente è pronto per l’uso!

Spruzzate la miscela così ottenuta nei punti di accesso della casa e anche sul vostro corpo. Ovviamente fate prima una prova su una piccola parte del vostro corpo per accertarvi che non vi provochi prurito o reazioni allergiche.

In alternativa a questo spray, potete anche realizzare un repellente naturale fai da te, utilizzando il basilico associato con la menta.

Prendete, quindi, due mazzetti di menta e uno di basilico e fateli bollire in un litro d’acqua per una ventina di minuti. Spegnete il fuoco, fate raffreddare e versate il tutto in uno spruzzino.

E voilà: le zanzare faranno retromarcia!

Olio essenziale

Oltre ad utilizzare il basilico come componente dello spray visto sopra, possiamo anche utilizzare l’olio essenziale di basilico da solo, in quanto risulta molto efficace per tenere lontane le zanzare.

Sebbene possiate trovare questo prodotto in tutti i negozi che vendono le essenze naturali, è sempre meglio realizzarlo da sole.

I procedimenti per realizzarli ne sono due, uno a freddo e uno a caldo e sono entrambi molto semplici.

Se volete seguire il procedimento a freddo, riempite una tazza di foglie fresche di basilico e inseritele, poi, in un sacchetto.

A questo punto schiacciate le foglie, così che potrà uscire l’olio. Dopodiché, riponetele in un vaso di vetro con circa 250 ml di olio vegetale.

Poi, lasciate riposare il tutto, per circa 2 giorni, in un luogo a temperatura ambiente, lontano dall’esposizione diretta dei raggi solari. Infine, filtrate per ottenere il vostro olio essenziale al basilico.

Per il metodo a caldo, invece, procuratevi circa 50 g di foglie e cuocetele a bagnomaria per 6 ore in circa 250 ml di olio vegetale. Infine, aspettate che si raffreddi e filtrate.

Una volta che il vostro olio essenziale è pronto, utilizzatelo come un qualsiasi olio essenziale: potete versare alcune gocce sui bordi della finestra, sul vostro corpo oppure immergere un fazzoletto nell’olio essenziale e lasciarlo accanto al comodino.

E buona notte senza ronzii!

Sulla puntura

Una volta visto come allontanare le zanzare utilizzando il basilico, vediamo insieme, invece, come fare nel caso in cui le zanzare hanno già attaccato e vi ritrovate la pelle piena di punture.

Anche in questo caso il basilico vi può servire, in quanto è in grado di alleviare il fastidio dato dai morsi di zanzare.

Prendete una fogliolina e passatela sulla puntura, lasciatela agire per un po’ e noterete che il sollievo sarà immediato!

Avvertenze

Evitate di utilizzare il basilico sulla pelle o gli altri ingredienti in caso di allergia o ipersensibilità. Testate sempre i prodotti su una piccola parte del corpo per accertarvi che non ci siano reazioni allergiche.

Addio insetti!

Se desiderate altri consigli per allontanare gli insetti, vi consigliamo:

Nata a Napoli, sono laureata in Lingue e comunicazione interculturale. Appassionata di lettura, di musica, di serie tv e di tutto ciò che riguarda la bellezza, la cosmesi naturale, e il benessere green.