Ca.Mia: il letto gonfiabile che si porta in borsa

54
letto gonfiabile

Dormire è una delle attività preferite dagli uomini, come viaggiare! Perché non unire le due cose in modo semplice, comodo e veloce? Ecco che finalmente potete fare quel viaggio d’avventura tanto sognato e lasciare a casa vecchi materassino e sacchi a pelo. La novità al Salone dl Mobile di Milano, è stato presentato Ca.Mia, il letto gonfiabile che migliorerà il vostro riposo ovunque.

Ca.Mia è comodo, pratico e veloce, si monta in pochi minuti e si può portare in borsa! Un’invenzione pazzesca per dormire in libertà ovunque desiderate.

Ca.Mia è l’accessorio perfetto per chi vuole un letto d’emergenza senza rinunciare al comfort e la sicurezza, anche in campeggio.

Ca.Mia. è un letto pop-up che potete portare con voi ovunque vogliate perché entra in una borsa. Una volta montato diventa una piccola casa per dormire protetti senza rinunciare alla libertà.

Ideato dal designer Denis Santachiara, nasce con l’obiettivo di superare gli scomodi materassi da campeggio ma ereditando la comodità di trasporto di un sacco a pelo.

Un tratto tipico del designer Denis Santachiara è quello di puntare sulla trasformabilità ed è evidente che sia riuscito anche questa volta nel suo intento. I suoi progetti di Santachiara sono attualmente esposti nelle più importanti collezioni permanenti: dal Moma di New York al Musée des Arts Decoratifs del Louvre; dal National Museum of Modern Art di Tokio al Museo del design, Triennale di Milano.

Ca.Mia sembra essere pensato per le donne. Nelle loro borse hanno di tutto e perché non aggiungere un accessorio particolare e utile? Dotato perfino di zanzariera!

Ca.Mia può essere anche tenuto a casa e per ogni evenienza come ospiti improvvisi preso direttamente dalla borsa o in qualsiasi posto piccolo e montato per l’uso. Dopo Il tappeto sveglia, la lavatrice portatile ecco che potrete trasportare anche il letto dei vostri dolci sogni.

Le novità dalla tecnologia non finiscono mai di stupire. Creare i bisogni nella gente è l’obiettivo della futura tecnologia, speriamo solo che non diventi regresso.