Capelli lisci e dritti senza errori

32

Non sono tante le donne che possono godere del vantaggio di avere dei capelli perfettamente lisci e dritti già al naturale (anche se queste prontamente si lamenteranno di volere più volume o una chioma boccolosa) e sono invece più numerose quelle che devono “combattere” con spazzola & phon e con  la piastra per riuscire a dare una piega e una forma ai capelli, eliminando un accenno di ondulatura o l’elettricità.

Lisciare le ciocche con la piastra o armeggiando con spazzola e phon per alcune donne è una prassi quotidiana, un’azione indispensabile per poter uscire con i capelli in ordine ma spesso si compiono degli errori, frutto della fretta o di cattive abitudini, che potrebbero compromettere la salute e l’aspetto dei capelli che ne vengono danneggiati.

Un errore molto diffuso è quello di non selezionare la temperatura della piastra o di pensare che più calda è e migliore sarà il risultato ottenuto in termini di tenuta e di effetto: premettendo dunque che al momento dell’acquisto della piastra non bisogna scegliere un modello economico sprovvisto del regolatore di temperatura quest’ultima deve essere preferibilmente media così da proteggere il capello e soprattutto le punte anche a costo di fare una passata in più rispetto a quando si usa una piastra rovente.

Un secondo errore collegato all’uso della piastra è quella di passarla, sempre per ragioni di tempo, sui capelli ancora umidi non perfettamente asciutti in questi casi sarebbe molto meglio scegliere di legare i capelli in qualche pettinatura o portarli al naturale, asciugati con il diffusore, se si hanno leggermente mossi, piuttosto che stressare i capelli con il calore che fa evaporare l’acqua troppo velocemente come si nota anche dal vapore che esce al passaggio del calore.

Un terzo errore o cattiva abitudine quando si passa la piastra è sempre collegato al tempo tiranno che porta a saltare dei passaggi come spettinare i capelli o raggrupparli il ciocche troppo spesse: in questo modo il passaggio della piastra non solo risulta più difficoltoso per la presenza di troppi capelli o di nodi ma anche meno efficace. Ricorda infine di usare sempre uno spray protettivo specifico per il trattamento con piastra (acquistabile nei negozi specializzati) e poi di pulire quest’ultima con un detergente delicato per eliminare i residui.

Hai lisciato i capelli dedicando a tutti i passaggi il giusto tempo ma è ancora presto per uscire? Non commettere l’ultimo errore che potrebbe essere “fatale” per li tuoi capelli lisciati con tanta cura: legandoli e fermandoli con elastici e forcine quando sono ancora caldi di piastra rischia di far rimanere il segno.