Come acconciare i capelli per Capodanno 2012 con il top Knot?

70

I capelli sono molto importanti per completare la nostra persona, soprattutto in queste occasioni di festa e magari per il capodanno.  Nella prossima stagione, la tendenza, per chi ha i capelli lunghi, è il top knot o come lo potremmo definire noi, lo chignon.

In realtà si tratta di uno chignon dalla base molto larga e raccolto ordinatamente, per rendere la nostra acconciatura molto sofisticata.

Come si esegue il top knot o chignon: lo chignon potrebbe essere l’hairstyle per il Capodanno 2012, lo chignon va eseguito alto, e ci farà sembrare molto più in ordine ed eleganti, in poche semplici mosse. Quindi preferiamo quello alto ed ordinato per le feste, mentre quello più basso e un po’ spettinato, per tutti i giorni.

Un consiglio, i capelli dovranno essere lavati non il giorno stesso, almeno il giorno prima. Prima di tutto dividiamo la coda in più ciuffi, prendiamo delle forcine, e sovrapponiamo le ciocche, con le stesse forcine, modellando la base dello chignon.

Cominciamo dal raccogliere tutti i capelli in una coda, creiamo poi almeno tre ciocche di capelli, facciamo un riccio ad ogni ciocca di capelli e mettiamo  la retina, ma giriamola solo due volte. La retina si può trovare anche al supermercato oppure in profumeria.  Una volta data la forma allo chignon, le forcine da utilizzare devono essere il meno possibile, e fissate il più forte possibile. Ci sono anche dei video online, dai quali possiamo apprendere la pratica.

Gli strumenti per il top knot e secondo metodo per eseguire lo chignon basso: una spazzola di legno con setole di media lunghezza, ma piatta, un elastico, forcine, uno spray fissante per completare l’acconciatura.

Spazzoliamo bene i lunghi capelli. Nella seconda fase raccogliamo, all’altezza della nuca, i capelli in una coda con il nostro elastico, facendo attenzione a catturare tutti i capelli. Stringiamo i capelli, oltre l’elastico, tirando un pochino i nostri capelli. Giriamo i capelli della coda, riuniti come in un unico ciuffo, come in un vortice. E poi raccogliamo i capelli intorno alla base della coda, avendo cura di sistemarli in maniera ordinata. Quando arriviamo alla fine dell’avvolgimento, per sicurezza, cominciamo a fissare con delle forcine. È molto importante sistemare bene la prima forcina, che va posta alla base dello chignon.

E infine per completare la tua acconciatura utilizza la lacca o un gel fissante. E poi dipende dall’effetto che volete ottenere, potrete usare qualche mollettina colarata o un fiorellino.