Come addormentarsi in un minuto?

21
dormire bene

Dormire, si sa, è di vitale importanza. Secondo studi recenti bisognerebbe farlo per sette-otto ore a notte, in totale relax e senza disturbi di qualsiasi genere. Riposare fa bene alla mente e al corpo, permette all’organismo di recuperare tutte le energie spese durante la giornata. Molti, però, si lamentano perché dormono poco o dormono male oppure entrambe le cose.

Altri non riescono ad addormentarsi subito quindi perdono moltissimo tempo che invece potrebbe esser impiegato per sognare. Non riuscire a dormire è davvero molto frustrante e, dopo aver provato molti prodotti, ci si sente davvero scoraggiati. Molti pensano di risolvere tutto con un unico pisolino rigenerante, ma in realtà non è così perché il nostro cervello ha bisogno di ricaricarsi proprio come succede con qualsiasi dispositivo elettronico.

Se, per esempio, il nostro cellulare è completamente scarico, non basterà caricarlo per 10 minuti per ottenere il massimo delle prestazioni, anzi, si rischierà di compromettere la batteria. Ed è proprio ciò che succede al corpo umano: dormire per poco tempo più volte durante la giornata, la sera o la notte produrrà l’effetto contrario. Non ci si sentirà riposati e sereni, ma al contrario ancor più scombussolati.

Il metodo “4-7-8”

Esiste, però, un metodo efficace per addormentarsi in un minuto. Contare le pecore non funziona più o meglio, funziona ben poco. Meglio affidarsi ad Andrew Weill, medico statunitense, laureato ad Harvard. Lui ha ideato un il metodo “4-7-8” che si basa sulla modulazione del respiro. Lui dice che si tratta di “un calmante naturale per il sistema nervoso”, chi lo ha sperimentato dice che funziona. E’ un metodo per chi ha già provato mille tisane o medicinali che non hanno sortito nessun effetto. Un modo alternativo e del tutto naturale per riuscire a prender sonno semplicemente imparando a respirare bene.

Come dormire subito

Come devo respirare? Per prima cosa bisognerebbe prendere un grande respiro ed espellere tutta l’aria presente nei polmoni.

  • Con la bocca chiusa, prende aria dal naso e contare fino a 4 in mente
  • Trattenere il respiro
  • Contare fino a 7 lasciare l’aria fuori attraverso la bocca
  • Secondo il medico questo procedimento andrebbe ripetuto per tre volte.

Questa tecnica ha origini antiche: viene dall’India e lì viene definita “Pranayama”, “controllo ritmico del respiro”. L’ossigeno in più che circola nel corpo ha un certo effetto rilassante che agisce sul sistema nervoso parasimpatico e aiuta le persone a rilassarsi. Soprattutto nei periodi più duri, difficili, carichi di stress, il nostro organismo è eccessivamente stimolato. Questo può portare ad uno squilibrio che provoca mancanza di sonno. Questo metodo riuscirebbe anche ad allontanare i cattivi pensieri e sentirsi meglio con se stessi e con gli altri.

Conseguenze del dormire male

Dormire male ha delle ripercussioni sulla vita quotidiana e sulla nostra salute. La mancanza di riposo porta al desiderio di mangiare esageratamente, soprattutto di sera quando si hanno tanti impulsi. Questo comporta un aumento di consumo per quanto riguarda le calorie e i carboidrati.

Chi non dorme almeno 6 ore a notte, secondo alcuni studi, sarebbe più a rischio di incidenti automobilistici causati da colpo di sonno. Il sistema immunitario si indebolisce, si è soggetti a influenze, infezioni di vario genere soprattutto alle vie respiratorie. Un bel sonno ristoratore è il segreto per essere più belli e mantenersi in forma.

Se non dormiamo il nostro aspetto è meno fresco e questo, a lungo andare, può portare ad un invecchiamento precoce. Possono esserci anche: perdita di tessuto cerebrale, deficit della memoria, difficoltà ad apprendere. Tutto ciò porta ad un incremento di possibilità di avere un ictus

Giusi Rosamilia
Nata nel 1990, si è laureata alla triennale di Editoria e Pubblicistica, ha proseguito gli studi con la Magistrale in Informazione, editoria e giornalismo e un Master in Comunicazione e Giornalismo di moda. E' giornalista pubblicista, Vicedirettrice del periodico “Altirpinia", collabora con varie riviste tra cui Fashion News Magazine e Chic Style. Social media manager e web copywriter. Ama la scrittura, la moda e gli animali.