Come tenere lontane le ZANZARE nella notte di San Lorenzo!

354
allontanare-zanzare-notte-san-lorenzo

Se l’estate è magica è anche grazie alla notte di San Lorenzo, la quale ricorre ogni anno il 10 agosto ed è nota per la pioggia di stelle cadenti. La tradizione vuole, infatti, che in questa notte tutti si sdraino all’aperto a guardare le stelle, aspettando di vederne cadere una per esprimere il proprio desiderio.

Che siate in giardino, in un parco o al mare, però, lo stare sdraiati all’aperto diventa un problema a causa delle zanzare.

Per questo, oggi vedremo insieme come tenere lontane le zanzare per vivere pienamente la magia della notte di San Lorenzo senza timore delle punture!

Candele al limone

Il primo trucchetto che vogliamo consigliarvi per allontanare le zanzare e proteggervi dalle loro punture mentre siete all’aperto consiste nel realizzare delle candele al limone fai da te.

Sebbene, infatti, il limone abbia un aroma molto amato da noi, questo è poco tollerato da questi insetti e funge, quindi, da repellente naturale. Per realizzare queste candele, vi occorrerà:

  • limone
  • rametti di rosmarino fresco e menta
  • acqua
  • 1 candela
  • 8-10 gocce di olio essenziale.
  • 1 barattolo in vetro

Innanzitutto, tagliate il limone a fettine e inseritele, poi, nel barattolo di vetro. Dopodiché, aggiungete i rametti di rosmarino, le foglie di menta, gli oli essenziali che avete scelto e l’acqua.

Per gli oli essenziali, vi consigliamo di optare tra lavanda, cedro, limone e eucalipto per un effetto repellente ancora più efficace.

Infine, non vi resta che accendere la vostra candela, adagiarla sul liquido e riporre, poi, il vostro contenitore in giardino nei punti più critici. Non solo sarà bella da vedere e creerà un’atmosfera ancora più magica, ma in più terrà le zanzare lontane dal vostro giardino!

Caffè bruciato

Un altro modo per tenere lontane le zanzare prevede l’utilizzo del caffè.

Anche in questo caso, il procedimento è molto semplice, in quanto dovrete solo prendere un piattino coperto da un foglio di alluminio o scegliere un barattolino e inserire qualche cucchiaino di caffè.

A questo punto, servitevi di un accendino o un fiammifero e iniziate a bruciare il caffè. Noterete che il caffè brucerà gradualmente, come accade per l’incenso e il fumo rilasciato dal avrà un odore molto forte, che terrà lontane le zanzare dalla vostra pelle!

Ovviamente, per evitare gli sprechi, potete anche utilizzare i fondi di caffè. Ricordatevi, però, di farli asciugare bene, altrimenti non si bruceranno!

In alternativa potete usare del caffè macinato fresco, che sprigionerà ancora più odore. Inoltre, questo metodo sembra efficace anche per tenere lontane le vespe.

Repellente fai da te

Una volta visto i rimedi naturali per tenere lontane le zanzare dai nostri giardini, vediamo insieme come realizzare un repellente naturale fai da te, per proteggere direttamente la nostra pelle.

Munitevi, quindi, di:

Tutto ciò che dovrete fare è aggiungere gli ingredienti in un flacone spray e agitare il tutto per farli amalgamare tra loro.

Spruzzate, quindi, la miscela così ottenuta sul vostro corpo e il gioco è fatto! Ovviamente fate prima una prova su una piccola parte del vostro corpo per accertarvi che non vi provochi prurito o reazioni allergiche.

In alternativa a questo spray, potete anche realizzare un altro repellente naturale fai da te, utilizzando il basilico associato con la menta.

Prendete, quindi, due mazzetti di menta e uno di basilico e fateli bollire in un litro d’acqua per una ventina di minuti. Spegnete il fuoco, fate raffreddare e versate il tutto in uno spruzzino.

A questo punto, conservatelo in frigo, così la sera avrete un repellente anti-zanzare e uno spray per rinfrescare il corpo!

voilà: buona notte di San Lorenzo senza zanzare!

Avvertenze

Evitate l’utilizzo di questi metodi se soffrite di allergia o ipersensibilità rispetto a una o più componenti.

Ciao ciao zanzare!

Ma non è finita qui! Ecco altri metodi naturali ed economici per allontanare le zanzare!

Nata a Napoli, sono laureata in Lingue e comunicazione interculturale. Appassionata di lettura, di musica, di serie tv e di tutto ciò che riguarda la bellezza, la cosmesi naturale, e il benessere green.