Puoi avere Asciugamani sempre Bianchi e Soffici come quelli degli Hotel così!

522
asciugamani-bianchi-come-in-hotel

Non c’è niente di più bello che tuffare il proprio viso in asciugamani morbidi, freschi e profumati! Soprattutto, poi, quando si sente quell’odore di pulito che ci dà una sensazione di igiene.

Solitamente proviamo questa sensazione negli hotel, i quali offrono asciugamani così bianchi e soffici da essere una carezza sulla nostra pelle! Ma sapevate che è possibile averli così anche a casa?

Per questo oggi vedremo insieme come avere gli asciugamani sempre bianchi e soffici come in hotel!

Aceto bianco

Il primo rimedio che vogliamo consigliarvi consiste nell’utilizzare l’aceto bianco, il quale ha proprietà sbiancanti, sgrassanti ed è in grado di neutralizzare i cattivi odori. Inoltre, svolge un’ottima azione emolliente che separa le fibre attaccate dei capi rendendoli estremamente morbidi!

Tutto ciò che dovrete fare, quindi, è mettere 4 cucchiai di aceto nella vaschetta dell’ammorbidente insieme ad un cucchiaino di gocce di olio essenziale dalla fragranza che più preferite e avviare, poi, il ciclo di lavaggio.

E voilà: i vostri asciugamani saranno così soffici e puliti da non vedere l’ora di avvolgervi al loro interno!

N.B. Sull’utilizzo dell’aceto in lavatrice c’è un lungo dibattito circa il suo impatto sull’ambiente. Perciò, è sempre meglio prediligere l’acido citrico. Tuttavia, l’aceto è sempre preferibile rispetto ad altri detersivi disponibili in commercio.

Acido citrico

In alternativa all’aceto, come già detto, potete utilizzare l’acido citrico, il quale vanta la sua stessa efficacia pur essendo più ecologico. Considerato, infatti, un’ammorbidente naturale, l’acido citrico è in grado di ammorbidire i panni e di smacchiarli a fondo.

Mescolate, quindi, 5 cucchiai di prodotto in mezzo litro d’acqua e versate, poi, la miscela così ottenuta nella vaschetta dell’ammorbidente. I vostri asciugamani saranno morbidi e sgrassati tanto da sembrare come nuovi!

Bicarbonato di sodio

Dopo l’aceto e l’acido citrico, come potevamo non menzionare il bicarbonato di sodio, il prodotto da dispensa tanto noto a partire dalle nostre nonne per le sue molteplici proprietà?

Ah dimenicavo... se ti piacciono questi rimedi puoi riceverli ogni giorno direttamente su WHATSAPP! Ecco come fare.. ti aspetto!

Oltre, poi, a sbiancare i capi e ad ammorbidirli grazie alla sua leggera azione abrasiva, il bicarbonato è anche una manna dal cielo per risolvere vari problemi in lavatrice! Potete usarlo in questo caso mettendo 3 cucchiai di prodotto direttamente nel cestello della lavatrice o nella vaschetta del cassettino.

Le mille proprietà di quest’ingrediente permetteranno agli asciugamani di ammorbidirsi e di essere bianchi e lucenti come fossero nuovi!

Sapone di Marsiglia

Ah le nonne! Quando si tratta di rimedi naturali, ne sanno una più del diavolo! Non a caso, infatti, dobbiamo a loro l’utilizzo del sapone di Marsiglia per avere un bucato sempre perfetto, soprattutto per ammorbidire asciugamani, accappatoi, ecc.

Mettete, quindi, 2 cucchiai in scaglie o liquido nella vaschetta della lavatrice o direttamente nel cestello e noterete che gli asciugamani non solo saranno più morbidi ma anche più bianchi e super profumati!

Se, poi, volete intensificare l’odore, potete provare il trucchetto dell’asciugamano !

Limone

Infine, ecco a voi un ultimo rimedio: il limone, l’agrume dalle proprietà sbiancanti tali da rendere il corredo della nonna come nuovo! Quindi, perché non usarlo sugli asciugamani? Diluite, quindi, il succo di 3 limoni con mezzo litro d’acqua e aggiungete, poi, un olio essenziale a vostro piacimento!

A questo punto, utilizzate 2 tappi dosatori di questo ammorbidente naturale fai da te ad ogni lavaggio e i vostri asciugamani saranno morbidi e bianchi come mai!

Altri consigli utili per il lavaggio

Finora abbiamo visto come lavare gli asciugamani per renderli morbidi e profumati. Ora, invece, vedremo alcuni errori da evitare durante il lavaggio per non trovarsi asciugamani ruvidi e poco puliti.

Innanzitutto, vi consigliamo di non caricare troppo il cestello della lavatrice con tanti indumenti perché potreste rischiare di non far penetrare bene l’acqua all’interno delle fibre e di avere, quindi, un bucato duro.

È bene, quindi, riservare un lavaggio esclusivo solo agli asciugamani in modo da poter avere l’effetto desiderato e, se possibile, separarli in base al tessuto, al modello e soprattutto al colore!

Infine, prediligete un lavaggio a temperature più fredde e fate attenzione alla centrifuga, poiché una centrifuga con molto giri non vi permetterà di avere asciugamani morbidi!

Avvertenze

Vi ricordiamo di leggere le etichette di lavaggio degli asciugamani prima di provare i rimedi consigliati.

Nata a Napoli, sono laureata in Lingue e comunicazione interculturale. Appassionata di lettura, di musica, di serie tv e di tutto ciò che riguarda la bellezza, la cosmesi naturale, e il benessere green.