Come far risplendere di nuovo le ceramiche del bagno con 5+1 rimedi naturali

149
come-lucidare-ceramiche-bagno-marsiglia

Ogni giorno ci impegniamo a rendere le zone molto usate della nostra casa sempre pulite e come nuove.

Tra queste troviamo senza dubbio il bagno, un’area che dev’essere costantemente monitorata perché si sporca in pochissimo tempo rischiando di generare cattivi odori.

Così, passo dopo passo, si trovano delle strategie per avere tutto lucido in pochissimo tempo!

Per questo oggi vedremo insieme come far risplendere di nuovo le ceramiche del bagno von 5+1 rimedi naturali!

Sale e limone

Sale e limone insieme sono una vera bomba per il pulito! I due ingredienti infatti vengono usati spesso in bagno per tante faccende diverse.

Possono risultare la soluzione migliore per riprendere il bianco e la lucentezza delle ceramiche e vi dirà subito come fare!

Non dovrete far altro che mettere 1 cucchiaio e mezzo di sale in una ciotola e aggiungere succo di limone a filo mescolando fino ad ottenere una sorta di cremina.

Successivamente usate il composto su una spugna non abrasiva e strofinate sui sanitari, dopodiché risciacquate ed ecco fatto!

Agrumi

Anche gli agrumi sono fantastici per le ceramiche!

Hanno infatti la capacità di rendere brillanti tante superfici su cui vengono usati come l’acciaio o i vetri!

Ah dimenicavo... se ti piacciono questi rimedi puoi riceverli ogni giorno direttamente su WHATSAPP! Ecco come fare.. ti aspetto!

Ebbene, tutto quello che bisogna fare è filtrare il succo di 2 agrumi a vostra scelta e diluirli con un po’ d’acqua e 1 bicchiere d’aceto.

Dopodiché potete mettere la miscela ottenuta in un vaporizzatore e usarla per le vostre ceramiche!

Bicarbonato di sodio

Ora passiamo ad uno dei punti fondamentali dei rimedi naturali, il bicarbonato di sodio!

Se dovessimo classificare le sue diverse proprietà, potremmo dire che quella sbiancante è sicuramente tra le prime, per questo viene usato anche in lavatrice!

In questo caso il rimedio è semplicissimo, create una pasta densa con quanto basta di bicarbonato di sodio e acqua a filo.

Quando avrete ottenuto un composto denso, mettetelo sulla spugna e sgrassate le ceramiche!

Aceto bianco

Non poteva di certo mancare l’aceto bianco tra i nostri trucchetti per lucidare i pezzi del bagno!

Oltre a renderle di nuovo brillanti, l’aceto è ottimo anche per togliere delle macchie ostinate che spesso vediamo come gli aloni gialli o il cerchio nero sulla base dei sanitari.

Per usarlo basterà riempire un vaporizzatore per 3/4 con aceto bianco e la restante parte con acqua calda, successivamente spruzzate sulle ceramiche e strofinate.

Ecco fatto, il bagno sarà come nuovo!

Sapone di Marsiglia

Chi non ama l’odore dolce e delicato del sapone di Marsiglia?

Ad oggi sono tante le persone che non ne possono fare a meno in quanto risulta essere un valido aiuto in casa!

Se usato in bagno il suo odore si spargerà e renderà l’aria fantastica e profumata, oltre a rendere le ceramiche lucide e bianche!

Dovrete soltanto mettere delle scaglie o qualche goccia di sapone liquido su una spugnetta e sgrassare i sanitari!

Sapone giallo

Come ultimo rimedio vediamo il sapone giallo, un trucchetto della Nonna sempre utile ed efficace!

Ne basterà una pallina per avere di nuovo le ceramiche bianche e come nuove, dato che l’azione dell’olio di cocco contenuto all’interno sgrasserà a fondo!

Bene, spalmate una pallina di prodotto sulla spugnetta, fatela aderire per bene e passate al lavaggio ed ecco fatto!

Avvertenze

Vi ricordo di usare i rimedi descritti prima in angolini non visibili del bagno.