Come far tornare Bianche come nuove le T-shirt vecchie o ingiallite con un Cucchiaio

635
come-sbiancare-t-shirt-bianche

Tra gli indumenti che prediligiamo in estate ci sono sicuramente le T-shirt!

Che siano bianche o colorate, è bello sfoggiarne ogni giorno una diversa per stare freschi e alla moda senza dover soffrire troppo il caldo!

Si preferiscono maggiormente quelle bianche per non attirare troppo il sole, ma cosa fare quando vediamo che sono un po’ ingiallite?

Beh, oggi scopriremo insieme come farle tornare nuove con pochi e semplici rimedi naturali!

Aceto bianco

Il primo rimedio che vi suggerisco è quello con l’aceto bianco!

Stiamo parlando di un ingrediente fantastico in lavatrice sia per sgrassare che per sbiancare i panni ingialliti o che presentano aloni di sudore!

Tali qualità lo rendono perfetto per le T-shirt! Non dovrete far altro che metterle in ammollo in acqua calda e 1 bicchiere d’aceto per tutta la notte.

L’indomani risciacquate per bene e passate al lavaggio in lavatrice. Per quest’ultimo potete mettere 1 tazzina d’aceto direttamente nella vaschetta del detersivo insieme ad 1 cucchiaino dell’olio essenziale che preferite ed ecco fatto!

Succo di limone

Passiamo adesso ad un altro trucchetto molto interessante, quello con il succo di limone!

Tra le tante proprietà di quest’agrume troviamo anche quella sbiancante, infatti viene usato spessissimo in lavatrice.

Per usare questo trucchetto non dovrete far altro che riempire una bacinella con acqua calda, aggiungere il succo di 2 limoni grandi e mettere le vostre T-shirt in ammollo per 6/7 ore.

Successivamente risciacquate poi più volte e completate il lavaggio a mano o in lavatrice.

Bicarbonato di sodio

Non poteva mancare il bicarbonato di sodio tra i nostri trucchetti!

Questo è il rimedio della Nonna per eccellenza in quanto non se ne poteva fare a mano per il bucato a mano ed ancora oggi è ampiamente diffuso in lavatrice!

Bisognerà soltanto mettere i panni in ammollo in acqua e 3 cucchiai di bicarbonato di sodio. In alternativa potete usarlo in lavatrice mettendo 1 misurino di prodotto direttamente nel cestello.

Vedrete che non potrete fare più a meno della sua azione sbiancante!

Sapone di Marsiglia

Sempre in tema di rimedi della Nonna, è d’obbligo parlare anche del sapone di Marsiglia!

Il suo profumo e la sua efficacia lo rendono perfetto per il bucato, inoltre aiuta anche a mantenere a lungo il profumo sui vestiti, come rinunciare?

Se pensate che sia il rimedio per le vostre t-shirt, dovrete soltanto metterle in ammollo in acqua calda e 2 cucchiai di sapone in scaglie o liquido.

Naturalmente potete usarlo anche in lavatrice versando 1 cucchiaio di prodotto in scaglie direttamente nella vaschetta del detersivo.

Sentirete che odore fantastico!

Percarbonato di sodio

Un rimedio che vi consiglio per maglie particolarmente ingiallite è il percarbonato di sodio!

Questo ha un potere sgrassante un po’ più forte e dev’essere usato solo in lavatrice dato che, per agire al meglio, necessita una temperatura di almeno 40 gradi.

Dunque mettere mezzo misurino di prodotto in lavatrice con le t-shirt e avviate il lavaggio. Dopo le maglie saranno super bianche e come nuove!

Acqua ossigenata

L’ultimo trucchetto che vi suggerisco è sempre per far fronte a maglie molto ingiallite, sto parlando dell’acqua ossigenata!

Ottima in casa per varie faccende, ma anche per togliere le macchie ostinate sui capi molto chiari o bianchi.

Attenzione! L’acqua ossigenata a cui facciamo riferimento è quella a 10 volumi, ovvero per scopo domestico.

Dovrete mettere 3 cucchiai di prodotto nella bacinella con acqua calda, oppure 2 cucchiai in lavatrice nella vaschetta del detersivo.

Sui panni bianchi potete usarla anche per pretrattare le macchie come quelle di sugo o di olio.

Avvertenze

Vi ricordo di leggere attentamente le etichette di lavaggio dei vestiti per non rischiare di rovinarli.