Come far tornare bianchissime le Scarpe anche se la Gomma è annerita con una semplice Saponetta!

220
pulire-scarpe-marsiglia

A furia di metterle ogni giorno per diverse ore, le scarpe, ad un certo punto, iniziano ad annerirsi e ad accumulare polvere oltre ai cattivi odori.

Infatti si consiglia di rinfrescarle spesso per evitare di rovinarle irreversibilmente e non poterle più indossare.

Proprio per questo oggi vedremo insieme come far tornare le scarpe come nuove con una saponetta!

Ingredienti

Gli ingredienti sono pochi e reperibili ovunque, quindi non preoccupatevi, sono sicura che li avete già in casa!

Vi serviranno:

  • 2 cucchiai di scaglie di sapone di Marsiglia
  • 1 cucchiaio di bicarbonato di sodio
  • Acqua q.b.

Il sapone di Marsiglia è tra i migliori sgrassatori completamente naturali che possiamo trovare poiché unisce la delicatezza alla sua tipica azione pulente ed inoltre possiede un fantastico profumo che manderà via i cattivi odori dalle scarpe!

Come ingrediente che si combina alla perfezione con il sapone troviamo invece il bicarbonato di sodio! L’azione abrasiva toglierà via lo sporco più ostinato ripristinando il colore vivido del tessuto.

Procedimento

Ma adesso passiamo subito al procedimento!

Le scaglie di sapone si devono amalgamare perfettamente al bicarbonato di sodio fino a formare un unico composto denso.

A tal proposito vi consiglio di scioglierle a bagnomaria oppure potete semplicemente prendere un po’ d’acqua bollente e far sciogliere lì le scaglie, poi unite poco a poco il bicarbonato.

Quando avete ottenuto la consistenza giusta, il vostro composto naturale e super efficace è pronto!

Scarpe come nuove

Ora non ci resta che vedere come usare il detergente ottenuto per avere scarpe come nuove!

Per pulire l’esterno della scarpa vi consiglio di distinguere due metodi diversi, una per il tessuto e i lacci, l’altra per le suole:

  • Tessuto e lacci: mettete il composto sul lato non abrasivo di una spugna o su un panno in microfibra e andate a strofinare energicamente per togliere tutta la polvere e lo sporco. Successivamente risciacquate sempre con il panno inumidito per 2 o 3 volte.
  • Per le suole: in questo caso immergete una spazzolina piccola o direttamente uno spazzolino nel composto, inumidite con un po’ d’acqua e andate a strofinare sulle suola. La gomma è più resistente quindi non subirà danni. Naturalmente non scegliete spazzoline dalle setole troppo dure.

Una volta che avete risciacquato per più volte, non dovrete far altro che asciugare le vostre scarpe all’aria aperta!

Ovviamente potete usare il composto anche per lavare l’interno delle calzature, ma è necessario che non bagniate troppo la scarpa altrimenti impiegherà troppo tempo per asciugarsi e potrebbe accumulare cattivi odori.

In alternativa

In alternativa al sapone di Marsiglia vi sono anche altri ingredienti che possono farvi ottenere scarpe pulite, vediamone alcuni!

  • Aceto bianco: non passa mai di moda l’aceto per pulire le scarpe e per togliere i cattivi odori. Usatelo su un panno ben strizzato o su una spugna morbida.
  • Succo di limone: se volete unire l’azione pulente ad un buon profumo, non posso fare altro che consigliarvi di mettere del succo di limone su una spugna morbida e strofinare per mandare via lo sporco dalle scarpe.
  • Dentifricio: questo rimedio è utile specificamente per far tornare bianche le suole delle scarpe annerite. Mettete una noce di dentifricio di pasta bianca sullo spazzolino ed ecco fatto!

Avvertenze

Consigliamo di provare i rimedi prima in angoli non visibili della scarpa.