Come fare il Detersivo fai da te per Sbiancare i panni?

153
detersivo-per-sbiancare-panni

Purtroppo, si sa, con il passare del tempo i capi bianchi, che siano di abbigliamento o di biancheria, tendono ad ingiallirsi e a sembrare vecchi e usurati.

Per questo, tendiamo a ricorrere alla candeggina disponibile in commercio per cercare di riportarli al loro candore iniziale, ignorando, però, che questo prodotto è altamente inquinante.

Ma oggi vi confidiamo un segreto: è possibile realizzare un detersivo fai da te per sbiancare i panni in maniera naturale e farli tornare bianchi come la neve! Vediamo insieme come fare!

Preparazione

Preparare il detersivo sbiancante fai da te è davvero un gioco da ragazzi, in quanto tutto ciò di cui avrete bisogno sarà:

  • 1 tazza di bicarbonato di sodio
  • 1 tazza di carbonato di sodio
  • 2 cucchiai di borace
  • 1/2 tazza di limone filtrato
  • 5 gocce di olio essenziale all’eucalipto
  • 5 gocce di olio essenziale al limone
  • 1/2 tazza di sapone di Marsiglia liquido

Una volta che vi siete munite di questi ingredienti, non vi resta che versarli un po’ alla volta in una brocca e mescolare il tutto con un cucchiaio così da amalgamarli tra loro.

Dopodiché, travasate il tutto in una bottiglia di plastica o in un vecchio flacone da riciclare e voilà: il vostro detersivo sbiancante è già pronto per l’uso!

Modalità di utilizzo

Se i vostri capi sembrano essere ingialliti, vediamo insieme come utilizzare questo prodotto per riportarli al loro biancore iniziale!

Tutto ciò che dovrete fare è aggiungere un po’ di questa soluzione nella vaschetta della lavatrice (senza strafare) e avviare, poi, il ciclo di lavaggio. In alternativa, potete anche procedere con il lavaggio a mano e aggiungere un po’ di questo detersivo sbiancante in una bacinella riempita con acqua e mettendo, poi, i capi ingialliti in ammollo.

Vi consigliamo di procedere con l’ammollo nella bacinella soprattutto in caso di macchie ostinate e di lasciare i capi in posa per tutta la notte per un effetto ancora più efficace. In alternativa, potete anche utilizzare questo prodotto come pretrattante e spruzzarlo direttamente sulla macchia.

N.B Vi ricordiamo di utilizzare questo prodotto per trattare i vostri capi bianchi e di evitarne l’utilizzo sui capi più scuri perché potrebbe scolorirli. Infine, vi consigliamo di evitare il contatto con elementi metallici come bottoni o cerniere perché potrebbero ossidarsi.

Perché funziona

Questo detersivo sbiancante fai da te sembra essere molto efficace in quanto è realizzato con ingredienti naturali noti proprio per le loro proprietà pulenti, smacchianti e sbiancanti.

Vi ricordiamo, infatti, che il bicarbonato, il carbonato, il limone e il borace sono considerati un’alternativa ecologica alla candeggina che troviamo in commercio!

Inoltre, il sapone di Marsiglia è noto a partire dalle nostre nonne per la sua capacità di rendere il bucato impeccabile grazie alla sua funzione smacchiante e al suo profumo inebriante! Vi ricordiamo, infatti, che il sapone di Marsiglia può essere utilizzato anche per realizzare una sorta di stick smacchia tutto!

Altri usi del detersivo sbiancante fai da te

Oltre ad essere utilizzato sui capi, questo detersivo sbiancante fai da te può essere utilizzato per più cose, esattamente come la candeggina che trovate in commercio! Vediamo insieme, quindi, cosa pulire e in che modo!

Vetri e specchi

Innanzitutto, potete utilizzare questo prodotto come una sorta di detergente per vetri e specchi, in quanto sarà in grado di rimuovere lo sporco accumulato e di lucidare queste superfici, soprattutto grazie alla presenza del limone e del sapone di Marsiglia.

Tutto ciò che dovrete fare, quindi, è versare un po’ di questa soluzione in un flacone spray, vaporizzarla, poi, sui vetri e passare un panno per ultimare l’operazione: e che splendore!

Ceramiche del bagno

Inoltre, questo prodotto può essere una manna dal cielo anche per sbiancare le ceramiche del bagno che tendono ad ingiallirsi e a perdere il loro splendore iniziale, in particolare quando si parla della tazza del water.

Vaporizzate, quindi, un po’ di questa miscela sui sanitari, lasciate agire, dopodiché risciacquate. Se, invece, volete sbiancare il wc, allora vi consigliamo di versare questo prodotto nella tazza e lasciarlo riposare per circa 20 minuti. Dopodiché, tirate lo sciacquone e il vostro water sarà subito più bianco e splendente!

Avvertenze

Vi consigliamo di consultare sempre le etichette di lavaggio dei capi prima di provare questo detersivo per evitare di rovinarli. Per la presenza del borace, inoltre, vi raccomandiamo di indossare dei guanti protettivi durante l’utilizzo di questo prodotto perché potrebbe avere un effetto irritante sulla vostra pelle.

Infine, vi raccomandiamo di utilizzare il detersivo sbiancante solo per capi bianchi perché il limone e il borace potrebbero scolorire eventuali capi colorati.

Nata a Napoli, sono laureata in Lingue e comunicazione interculturale. Appassionata di lettura, di musica, di serie tv e di tutto ciò che riguarda la bellezza, la cosmesi naturale, e il benessere green.