Come fare la schiuma del cappuccino a casa?

791
cappuccino fatto in casa

Se non si può o non si vuole andare al bar e si ha invece l’abitudine di fare colazione a casa non per questo si deve rinunciare ad un cappuccino dalla schiuma ferma che si attacca al viso e forma dei bianchi baffi sotto il naso: bere questo cappuccino è sicuramente un buon modo per iniziare la giornata.

Molte macchine per il caffè elettriche hanno in dotazione anche la lancia del vapore con cui montare il latte e creare la schiuma caratteristica del cappuccino ma con questo procedimento non sempre si ottiene il risultato desiderato per vari motivi e, tra i più comuni e frequenti troviamo:

  • si dimentica di far uscire l’acqua iniziale e il cappuccino risulta annacquato
  • il latte non è della giusta temperatura e fatica a montare
  • non si inclina e muove il contenitore con il latte (preferibilmente in metallo) nel modo giusto
  • non si ha abbastanza tempo a disposizione

Se non si vuole utilizzare l’erogatore del vapore della macchina del caffè come si può ottenere ugualmente la schiuma del cappuccino? Esistono due metodi, il primo prevede l’uso di una bottiglia e il secondo del microonde.

Il metodo della bottiglia

Per preparare un cappuccino schiumoso seguendo questo metodo occorre solo una bottiglia di plastica vuota, naturalmente del latte e la “forza” per sbattere il tutto. Si può usare sia il latte freddo che quello caldo che va versato nella bottiglia di plastica e agitato fino a quando non si forma la schiuma della consistenza desiderata.

Per riuscire ad ottenere in poco tempo la schiuma è preferibile aggiungere poco latte nella bottiglia: maggiore è la quantità del liquido e più tempo e fatica ci vorrà per montarlo.

Come fare la schiuma del latte al microonde

Un metodo molto veloce per montare il latte e formare così la classica schiuma del cappuccino prevede l’uso di un barattolo con chiusura ermetica e il forno a microonde. Si versa il latte nel barattolo riempendolo per un terzo, al massimo fino a metà: lo spazio vuoto servirà proprio per la schiuma che si andrà a formare nel forno. Una volto chiuso il barattolo con il coperchio si agita bene per formare le prime bollicine e poi si passa al microonde dove il latte va riscaldato per 30 secondi a potenza media.

Se il coperchio del contenitore del late è di metallo (ad esempio se si usa il barattolo della marmellata) va tolto, se invece è di plastica o di altro materiale idoneo per l’uso al microonde può anche essere lasciato.

La schiuma del latte ottenuta al microonde va versata in tazza e aggiunta al caffè per gustare un ottimo cappuccino come al bar.