Tutti i consigli per lavare i collant e non farli sfilare

688
collant-sfilati

In inverno, le calze ci salvano dal freddo, soprattutto quando vogliamo indossare un bell’abitino o una minigonna.

Oltre ad essere funzionali, però, hanno anche una funziona estetica: le calze, infatti, ci rendono più eleganti e sensuali.

Peccato, però, che sono molto delicate e bisogna sempre stare molto attente perché basta essere un po’ distratte e ce le troviamo smagliate o bucate.

Quante di voi hanno provato l’imbarazzo delle calze bucate durante un’occasione importante quale una festa o una cerimonia? Immagino quasi tutte!

Ma non dovete più preoccuparvi, perché oggi vi vogliamo suggerire una serie di trucchetti per lavare e trattare le calze senza farle smagliare e bucare.

Ecco quali sono.

N.B Vi consigliamo di consultare sempre le etichette perché ogni materiale e denaratura può prevedere la sua specifica modalità di lavaggio.

Prima di lavarli

Prima di lavare i vostri collant, potreste provare un trucco della nonna per rinforzare i vostri collant delicati ed evitare che si smaglino durante il lavaggio.

Strofinate, quindi, un po’ di sapone di Marsiglia asciutto su alcune zone più delicate così da rendere più elastico il nylon e, perciò, meno soggetto a smagliarsi.

Lavaggio

Passiamo, quindi, a vedere quali sono gli accorgimenti da seguire durante la fase di lavaggio.

Questa fase, infatti, è molto delicata e potrebbe essere la causa principale delle bucature che si presentano sulle vostre calze.

Circa la modalità e la temperatura del lavaggio, queste possono variare in base alla diversa denaratura, perciò vediamo nel dettaglio come lavare le varie tipologie di calze.

Dagli 8 ai 40 denari

In caso di calze con denarature basse, che vanno dagli 8 ai 40 denari, è preferibile lavarle frequentemente a mano con acqua tiepida.

Inoltre, è consigliabile utilizzare un detergente delicato, quale il sapone di Marsiglia.

Una volta lavate le vostre calze, risciacquate abbondantemente con acqua così da rimuovere ogni traccia di detersivo.

Vi raccomandiamo, però, di evitare di strofinare o torcere o qualsiasi manovra aggressiva.

Sopra i 40 denari

Se, invece, volete lavare le vostre calze con denaratura superiore ai 40 denari, potete utilizzare anche il lavaggio delicato in lavatrice.

Queste tipologie di calze, infatti, sono molto più resistenti.

Tuttavia, è consigliabile riporle comunque in alcuni sacchettini protettivi, così da ridurre il rischio di danni alle vostre calze.

In alternativa, potete utilizzare anche la vecchia federa di un cuscino.

Asciugatura

Per l’asciugatura dei vostri collant, ricordatevi di lasciarle asciugare sempre lontane da fonti di calore dirette quali i raggi del sole o caloriferi.

Inoltre, è altamente consigliabile evitare l’asciugatrice per le calze fino a 40 denari perché potrebbe essere molto aggressiva e potrebbe torcerle molto.

In caso, invece, di calze con denari superiori ai 40, è possibile attivare programmi delicati dell’asciugatrice.

Infine, state lontane dal ferro da stiro!

Guanti

Dopo aver visto, quindi, come lavare e lasciare asciugare i vostri collant per non smagliarli o bucargli, vediamo insieme come fare per non rovinarle quando le indossiamo.

Un trucchetto molto efficace consiste nell’utilizzare un paio di guanti prima di indossarle, soprattutto in caso di collant molto delicati.

Le unghie taglienti, le pellicine o i vari accessori sulle mani o sulle dita, infatti, potrebbero bucare le vostre calze nel momento in cui le srotolate.

Lacca per capelli

Un altro trucchetto, invece, è quello di utilizzare la lacca per capelli sui vostri collant una volta che li avete indossati.

Vaporizzate, quindi, un po’ di lacca lungo tutto le calze così da renderle un po’ appiccicose.

In questo modo renderete più compatte le filature e sarà davvero difficile che i vostri collant si possano smagliare o bucare.

Calzino

A volte, le vostre calze si possono bucare sulla punta dei piedi quando entrano a contatto con alcune tipologie di scarpe, quali le ballerine o alcuni tipi di stivali.

Per questo, potrebbe essere molto utile indossare un calzino al di sotto dei vostri collant.

In questo modo, eviterete che la pressione sulla punta dei piedi possa provocare quel buco tanto fastidioso.

Altri consigli

Oltre ai trucchetti già visti, è bene ricordare di seguire anche altri suggerimenti per essere certe di non danneggiare più le vostre calze.

Innanzitutto, ricordate di evitare il contatto con alcuni oggetti quali borchie, sedie impagliate e anelli quando avete addosso le vostre calze.

Prima di indossare le calze, arrotolatele e inserite al loro interno prima la punta del piede. Dopodiché, srotolatele delicatamente lungo la gamba.

Evitare sempre il lavaggio a secco o con candeggina o altri detersivi aggressivi.

Avvertenze

Vi consigliamo di consultare sempre le modalità di lavaggio riportate sulle confezioni prima di seguire i nostri consigli.

Trucchetti per il bucato

Se siete in vena di sapere altri trucchetti per non rovinare il vostro bucato, ecco altri post interessanti:

Maddy Cimmino
Nata a Napoli, sono laureata in Lingue e comunicazione interculturale. Appassionata di lettura, di musica, di serie tv e di tutto ciò che riguarda la bellezza, la cosmesi naturale, e il benessere green.