Prova questo trucchetto facile ed economico per lucidare le scarpe di pelle e togliere le macchie!

298
lucidare-scarpe-pelle

Eleganti e resistenti: le scarpe di pelle sono ormai molto comuni e utilizzate, oltre ad essere particolarmente amate per la loro bellezza.

Che siano interamente in pelle o che, in pelle, abbiano solo alcune parti, queste scarpe sono indossate in ogni stagione: quelle chiuse resistono alla pioggia, quelle aperte sono adatte per le giornate calde.

Proprio per l’intenso utilizzo che spesso ne facciamo, hanno bisogno di una manutenzione costante in modo da durare a lungo senza consumarsi troppo.

Fondamentale è trovare un modo per nutrire e lucidare la pelle. Vediamo come fare, utilizzando prodotti assolutamente naturali che proteggono questo materiale, pulendolo allo stesso tempo.

Olio d’oliva e succo di limone

Volete che le vostre scarpe di pelle tornino ad essere lucide e splendenti? Provate con l’olio d’oliva.

Vi basterà prendere un bicchierino di olio d’oliva e aggiungerci poche gocce di succo di limone. Mescolate, prima di passare il composto sulle vostre scarpe con l’aiuto di un panno di cotone o di una spugna.

Dopo qualche minuto, rimuovete con un panno pulito, attraverso gesti lenti e regolari.

L’olio d’oliva rappresenta un vero e proprio toccasana per la pelle delle scarpe: la nutre, rendendola morbida al tatto e luminosa alla vista.

Inoltre, il succo di limone rimuove quella patina opaca che tende a formarsi quando le scarpe in pelle sono sporche o hanno una certa età.

N.B: prima di utilizzare questo rimedio su tutta la scarpa, provatelo su una sola parte di essa in modo da verificare che non scolorisca o rovini la pelle.

Latte

Il trucchetto della nonna per nutrire la pelle delle scarpe: il latte.

Ne basta pochissimo (100 ml) da passare sulle scarpe con un batuffolo di cotone imbevuto e strofinando delicatamente.

Se volete anche un effetto pulente, diluite il latte in una parte uguale di acqua e utilizzate il tutto passandolo sulle scarpe con un panno morbido.

Attenzione: il latte può rovinare la pelle più chiara e delicata. Fate sempre una piccola prova su una parte della scarpa, prima di utilizzare questo metodo.

Olio di ricino

Forse il metodo più conosciuto per illuminare e ammorbidire la pelle: l’olio di ricino.

Questo olio miracoloso è particolarmente adatto alle scarpe in cuoio, non le scurisce e le rende come nuove.

Di solito lo si passa, puro, sulle scarpe utilizzando una spugnetta. Il cuoio assorbe subito questa sostanza e la scarpa è subito molto più morbida.

Alcuni suggeriscono di unire all’olio di ricino un po’ di alcol denaturato: in realtà, l’alcol potrebbe scolorire o rovinare le pelli più delicate.

E per la pulizia?

Fino ad ora abbiamo visto come nutrire e lucidare la pelle delle nostre scarpe. Vediamo adesso come eliminarne le macchie e pulirla.

Aceto bianco

Per eliminare le macchie di sporco sulle nostre scarpe o gli aloni lasciati dalla pioggia, niente di meglio che utilizzare l’aceto bianco.

Ne basta una piccola quantità (poche gocce) su di un panno morbido. Passatelo sulla macchia, facendo brevi movimenti circolari.

Poi, lasciate agire per qualche minuto prima di sciacquare con un po’ d’acqua tiepida: le macchie e gli aloni saranno scomparsi.

Gomma per cancellare

Per le piccole strisce o macchie che compaiono sulle scarpe di pelle bianca o comunque chiara, potete provare a utilizzare la gomma per cancellare.

Strofinate sulla macchia, in modo deciso ma non troppo forte, finché questa non sarà scomparsa.

N.B: utilizzate sempre una gomma per cancellare chiara e non colorata, altrimenti potrebbe macchiare le vostre scarpe.

Amido di mais

Macchie di sporco o grasso sulle scarpe in pelle? Niente paura: c’è l’amido di mais.

Ne basta mezzo cucchiaino sulle macchie. Spargetelo e poi lasciate agire per 15-20 minuti. Poi, risciacquate.

In questo lasso di tempo, l’amido di mais avrà assorbito la macchia, eliminandone ogni traccia.

Sapone di Marsiglia

Per il lavaggio di tutta la scarpa in pelle, in modo da renderla splendente e, al tempo stesso, preservare l’aspetto della pelle, dovrete utilizzare un prodotto delicato: il sapone di Marsiglia è l’ideale.

Scioglietene 30 grammi in scaglie in un litro d’acqua tiepida. Poi, utilizzate il composto come acqua di lavaggio passandolo sulla superficie delle scarpe con una spazzola o una spugnetta.

N.B: non utilizzate mai troppa acqua bagnando totalmente la scarpa. Limitatevi sempre a inumidirne la superficie.

Trucchi per pulire i vostri vestiti

Siete alle prese con il lavaggio dei vostri vestiti? Ecco alcuni trucchi, a base di rimedi naturali, che possono aiutarvi e rendervi il tutto più semplice:

Da sempre sono appassionato di prodotti biologici, del loro utilizzo e di tutto quello che è benessere. Credo che la parola "ecologia" sia sinonimo della parola "futuro".