Come lucidare e smacchiare il Pavimento in Cotto con questo Rimedio fai da te

322
smacchiare-cotto-pavimento

Il pavimento in cotto è uno dei migliori da avere in casa per la sua praticità e perché non è complicato da pulire.

Tuttavia, essendo un materiale poroso, è necessario lavarlo con attenzione altrimenti potrebbe perdere la sua tipica lucidità.

Proprio per questo oggi vi dirà tutto quello che serve sapere su come lucidare il pavimento in cotto con dei trucchetti che lo faranno tornare come nuovo!

Pulizia quotidiana

Scopriamo anzitutto quali sono gli ingredienti indicati per la pulizia quotidiana del pavimento così da poterli tenere sempre a portata di mano!

Succo di limone

In primo luogo vi consiglio di usare il succo di limone, ottimo sia per profumare, sia per sgrassare e lucidare le piastrelle.

L’acidità di quest’agrume, infatti, si sposa perfettamente con il materiale in questione rendendoli un’accoppiata perfetta.

Dovrete filtrare il succo di 1 limone grande a aggiungerlo al secchio d’acqua tiepida, successivamente passate al lavaggi bagnando prima abbondantemente il pavimento e poi asciugando con un panno in microfibra ben strizzato.

Il vostro cotto sarà come nuovo!

Aceto bianco

Passiamo adesso all’aceto bianco, anche questo ottimo e super diffuso per il pavimento in cotto.

Vi basterà soltanto mettere mezzo bicchiere di aceto bianco nel secchio d’acqua e passare al lavaggio! Vi ricordo di bagnare prima abbondantemente il pavimento e poi asciugate con un panno in microfibra ben strizzato.

Se non volete rinunciare al buon odore, vi consiglio di mettere qualche goccia di olio essenziale a vostro piacimento nel secchio ed ecco fatto!

Trucchetto per le macchie

Adesso passiamo ad un trucchetto per le macchie che, ahimè, si possono formare sulle piastrelle, in questo caso è bene usare il bicarbonato di sodio!

Vi consiglio di spargere del prodotto su tutta la macchia e lasciarlo agire per un po’ di tempo in modo che il bicarbonato possa assorbire tutto lo sporco.

Trascorso il tempo necessario, dovrete inumidire una spugna morbida con acqua e sapone di Marsiglia e strofinarla delicatamente sulla macchia insieme al bicarbonato.

In alternativa potete servirvi sempre dell’aceto inumidendo sempre un panno in microfibra strizzato con dell’aceto e passandolo sulla macchia finché non sarà andata via.

Anche il succo di limone può essere d’aiuto, ma usatelo diluito in acqua e mai direttamente sulla macchia.

Risciacquate abbondantemente ed ecco fatto!

Metodo per lucidare

Infine vediamo insieme come lucidare il pavimento in cotto e averlo sempre come nuovo!

Si tratta di una tipologia di pavimento porosa, quindi con il passare del tempo può perdere la sua brillantezza.

A tal proposito vi consiglio di usare l’aceto di mele o l’aceto bianco per lavarlo. Quando è ben asciutto, passate un panno di lana sempre asciutto su tutte le piastrelle e saranno più lucide.

Vi consiglio di usare questo trucchetto anche dopo aver passato l’aspirapolvere, infatti se il pavimento è pulito, basterà spolverarlo bene e passare il panno per averlo super lucido in pochissimo tempo!

Avvertenze

Provate i rimedi descritti prima in angoli non visibili per assicurarvi di non macchiare o danneggiare il pavimento.