Come non far sbiadire i Vestiti al Sole quando li stendiamo con questo semplice trucchetto

284
panni-sbiaditi

Uno dei problemini che possiamo riscontrare in estate è l’ingiallimento dei panni quando vengono esposti alla luce diretta del sole!

Tale fattore vale per i panni bianchi, ma quelli scuri non vengono risparmiati, in quanto perfino un capo nero può essere sbiadito dal raggi solari.

In che modo risolvere il problema senza dover rovinare i nostri capi preferiti?

Vediamo insieme come non far sbiadire i vestiti al sole quando li stendiamo!

Sale grosso

Il sale grosso è sempre una garanzia se usato in lavatrice!

Possiede, infatti, un enorme potere sgrassante e in caso di panni che tendono a sbiadire ripristina velocemente il loro colore!

Non dovrete far altro che mettere in ammollo i panni in una bacinella con acqua fredda e 2 cucchiai colmi di sale grosso.

Trascorse almeno 3 ore, potete passare con il tradizionale lavaggio a mano usando anche mezzo bicchiere d’aceto!

Bicarbonato di sodio

Non potevamo fare a meno di proporvi anche il bicarbonato di sodio tra i rimedi più efficaci per non far sbiadire i panni!

Per usarlo servirà mezza tazza di prodotto da versare nella bacinella con acqua fredda per il lavaggio a mano.

Ah dimenicavo... se ti piacciono questi rimedi puoi riceverli ogni giorno direttamente su WHATSAPP! Ecco come fare.. ti aspetto!

In alternativa potete mettere la stessa quantità direttamente in lavatrice ed effettuare un lavaggio dedicato solo agli indumenti da trattare a temperature non troppo alte.

Aceto di mele

Ora passiamo all’aceto di mele, la tipologia di aceto più indicata in caso di panni sbiaditi!

La sua composizione naturale, infatti, riesce a ravvivare il colore nero o in generale i colori particolarmente scuri, dunque non possiamo proprio rinunciare ad usarlo!

Mettete i panni interessati in ammollo con acqua fredda e 1 bicchiere d’aceto di mele per almeno 3 ore, poi risciacquate.

Se invece preferite il lavaggio in lavatrice, potete mettere 1 tazzina d’aceto nella vaschetta del detersivo ed ecco fatto!

Alloro

Sapevate che qualche foglia d’alloro può dare nuova vita ai vostri vestiti?

Sembra proprio che questa pianta dalle mille proprietà non smetta mai di sorprenderci! Si tratta di un vecchio trucchetto della Nonna che ora vedremo insieme!

Dovrete riempire una pentola con acqua, 2 cucchiai di bicarbonato di sodio e 5 foglie d’alloro, accendete poi il fuoco e portate tutto ad ebollizione.

Raggiunto il bollore, fate intiepidire il tutto e poi versate il contenuto nella bacinella. Mettete i panni in ammollo e attendete qualche ora…vedrete che risultato quando risciacquate!

Tè nero o Caffè

Tra i classici metodi che si usavano in passato per ridare vita ai vestiti si trovava sempre il tè nero o il caffè!

Per usare il tè nero basterà soltanto preparare un normale infuso, come se doveste prepararlo per berlo. Una volta ottenuta la miscela dovrete versarla nella bacinella con acqua fredda e mettere i panni in ammollo.

Mentre per il caffè non dovrete far altro che aggiungere 500 ml di bevanda durante il ciclo di risciacquo della lavatrice ed ecco fatto!

Un pizzico di Pepe!

Ultimo trucchetto molto diffuso è un pizzico di pepe!

Questa spezia incredibilmente buona che rende tutti i nostri piatti più interessanti è una delle soluzioni migliori se vogliamo ottenere panni dal colore più acceso!

Riempite, quindi, la bacinella con acqua fredda e versate 1 cucchiaio di pepe all’interno, poi mettete in ammollo i capi per un’ora, dopodiché passate al lavaggio.

Anche in lavatrice potete usare questo rimedio, dovrete soltanto versare 1 cucchiaio direttamente nel cestello e avviare il lavaggio a freddo.

Avvertenze

Consigliamo di leggere sempre le etichette di lavaggio dei vestiti prima di procedere con i rimedi indicati.