Come far durare di più il Profumo di pulito sul Bucato in Inverno?

246
come-profumare-bucato-inverno

L’inverno è ormai arrivato e dobbiamo essere pronti a raccogliere tutte le intemperie che seguono per regolarci con il bucato!

Proprio durante questa stagione, infatti, non riusciamo a programmare bene in che modo lavare i panni perché il meteo, sebbene controllato, può darci sempre qualche sorpresa.

Inoltre, senza alcuni accorgimenti giusti, possiamo andare incontro alla puzza di umidità sul bucato, un problema che in alcuni casi ci porta pure a dover lavare di nuovo i vestiti!

Oggi invece vi dirò in che modo potete affrontare l’inverno, vediamo insieme come far durare di più il profumo di pulito sul bucato!

Sapone di Marsiglia

Se si pensa al profumo sul bucato, la nostra mente va automaticamente al sapone di Marsiglia!

Trattasi, infatti, di uno dei rimedi della Nonna più gettonato e scelto ancora oggi, sono poche le persone che non ne gradiscono l’inebriante odore!

Se anche voi volete questo profumo sul bucato, non dovete far altro che inserire un cucchiaio di sapone di Marsiglia liquido o a scaglie nella vaschetta della lavatrice.

Vedrete che inebriante profumo che avrà dopo!

Oli essenziali

Naturalmente anche gli oli essenziali risultano essere i nostri migliori alleati quando si tratta di spargere un buon profumo sui vestiti.

Dovrete anzitutto scegliere la fragranza che preferite, io per gli indumenti tendo a consigliare sempre il profumo di lavanda, poiché rilassa ed è molto piacevole anche se lo si sente più volte al giorno.

Ah dimenicavo... se ti piacciono questi rimedi puoi riceverli ogni giorno direttamente su WHATSAPP! Ecco come fare.. ti aspetto!

Dopo aver scelto l’odore che più vi piace, mettete 5 o 6 gocce dell’olio essenziale all’interno della vaschetta della lavatrice, insieme agli altri detersivi che solitamente usate.

Io vi consiglio caldamente di abolire l’uso di ammorbidenti industriali e di prediligere una tazzina d’aceto bianco che, insieme agli oli, vi darà un ammorbidente naturale senza precedenti!

Asciugamano profumato

Un altro trucchetto molto amato è quello dell’asciugamano profumato!

Anche questo rientra tra i vecchi metodi della nonna per far odorare il bucato come non mai!

Il metodo è molto semplice, dovrete prendere un asciugamano pulito e inumidirlo con un po’ d’acqua tiepida.

Successivamente strofinate sull’asciugamano un panetto di sapone di Marsiglia o un’altra saponetta composta sempre da ingredienti naturali ed ecologici.

Fate questo passaggio avanti e dietro, dopodiché inserite l’asciugamano nella lavatrice insieme agli altri indumenti.

Vedrete che dopo il lavaggio tutto profumerà di buono!

Sacchetti profumati

In ultimo vediamo il metodo dei sacchetti profumati!

Questo non è un rimedio naturale da usare in lavatrice, ma servirà quando asciugherete e poserete i panni per mantenere vivo il profumo.

Tutto quello che dovete fare è mettere qualche goccia di olio essenziale su un disco di cotone o un batuffolo d’ovatta e posizionarlo all’interno del sacchetto.

Mettete quest’ultimo nell’armadio o nei cassetti e vedrete che il bucato non perderà il suo profumo!

Oltre agli oli essenziali potete inserire nei sacchetti anche bucce essiccate di agrumi, foglie d’alloro, cannella, borotalco e quant’altro!

Per evitare la puzza

Profumare il bucato è fantastico, ma bisogna vedere anche cosa si può fare per evitare la puzza! Ebbene, i due metodi seguenti sono tra i più efficaci in lavatrice!

Acido citrico

Iniziamo dall’acido citrico, un alleato fantastico per gli indumenti!

Come usarlo? Ve lo dico subito e vedrete che vi sorprenderà!

Dovrete creare una miscela sciogliendo 150 grammi di acido citrico in un litro d’acqua. Versate tutto all’interno di una bottiglie in modo da conservare il composto.

Ogni volta che effettuate il bucato, dovrete mettere 3 cucchiai di prodotto all’interno della vaschetta del detersivo, magari aggiungendo qualche scaglia di sapone di Marsiglia.

Aceto bianco

Un’alternativa all’acido citrico è l’aceto bianco!

Abbiamo già detto nei paragrafi di cui sopra che questo risulta essere un ottimo sostituto degli ammorbidenti tradizionali!

Per usarlo non dovete far altro che inserire una tazzina d’aceto bianco all’interno della vaschetta della lavatrice, oppure in un misurino e poi direttamente nel cestello.

L’aceto neutralizzerà tutti gli odori!

Avvertenze

Vi ricordo di leggere sempre le etichette di lavaggio dei vari indumenti prima di attuare qualsiasi rimedio descritto.