Per far brillare il Bagno in 5 Minuti ti basta solo una Bottiglia di Aceto

482
aceto-in-bagno-utilizzi

Ci sono aree della casa che si possono pulire anche ad alternanza di un giorno e poi c’è il bagno che va pulito anche più volte in una sola giornata.

Non si può, infatti, tralasciare nessuna macchia di calcare o alone perché potrebbe poi diventare sempre più difficile mandarla via.

Proprio per questo oggi vi consiglierò un fantastico ingrediente che vi aiuterà a pulire il bagno in poco tempo e in maniera molto efficace.

Naturalmente parlo dell’aceto, ne basta una bottiglia per avere il bagno brillante!

Attenzione! L’aceto è un ingrediente che non può andare su marmo o pietra naturale.

Doccia

La doccia è una zona del bagno estremamente colpita dal calcare e per questo necessita una particolare cura.

Se anche a voi capita di trovare delle macchie molto ostinate, non preoccupatevi perché l’aceto è la soluzione adatta a voi!

Dovrete semplicemente riempire un vaporizzatore con aceto e spruzzarlo in ogni angolo della doccia passando dagli elementi in acciaio fino alle piastrelle.

Strofinate con una spugna, poi lasciate agire per qualche minuti e risciacquate…vedrete che la doccia sarà tornata come nuova!

Ceramiche

Le ceramiche del bagno sono altri elementi che si vogliono mantenere sempre lucidi e puliti per dare un tocco unico la bagno!

Ah dimenicavo... se ti piacciono questi rimedi puoi riceverli ogni giorno direttamente su WHATSAPP! Ecco come fare.. ti aspetto!

Per renderle brillanti, l’aceto è il vostro migliore alleato e vi dirò subito come potete usarlo al meglio.

Potete mettere qualche goccia di prodotto direttamente su una spugna non troppo abrasiva e strofinare su tutti i sanitari.

Risciacquate poi accuratamente in modo da non lasciare gocce d’acqua, controllate che non ci siano aloni ed ecco fatto!

Specchi

Un bagno senza specchi che splendono, non è un bagno completamente accogliente, non è vero?

Basta un niente, ahimè, e le gocce d’acqua e di sapone vanno a finire subito sul vetro, sporcandolo.

Che cosa si può fare per togliere velocemente quella macchiolina? Semplice, dovrete servirvi dell’aceto!

Riempite un vaporizzatore metà con acqua e metà con aceto, poi vaporizzatelo sullo specchio e passate soltanto un panno asciutto in cotone per liberarvi della macchia.

Vedrete che subito tornerà a splendere!

E non è finita qui! Se non gradite l’aceto, abbiamo un video con altri metodi per pulire gli specchi in bagno:

Rubinetti

Il discorso delle gocce d’acqua che vanno a finire subito sullo specchio potremmo farlo anche con i rubinetti del bagno.

Infatti potremmo dire che ogni giorno si trovano macchie di calcare, piccole o grandi che siano.

L’aceto è ideale per trattare l’acciaio, non a caso viene usato spessissimo anche per quello della cucina tra piano cottura e lavello.

Dunque mettetelo direttamente sulla spugna e sgrassate in maniera delicata, poi risciacquate e sarà splendente.

Attenzione! Sui rubinetti dovrete usare spugne non abrasive, altrimenti si riempirà di graffi.

Piastrelle

Che siano quelle della doccia o del resto del bagno, le piastrelle sono elementi che donano un tocco estetico unico!

A volte pulirle potrebbe diventare complicato in quanto non solo è faticoso, ma è anche difficile arrivare alle piastrelle più alte.

Per cui vi insegno un trucchetto veloce che vi potrà essere di grande aiuto!

Dovrete riempire un secchio con acqua calda e inserire 1 bicchiere di aceto all’interno, poi immergete una pezza all’interno e strizzatela senza però togliete completamente l’acqua.

Avvolgete la pezza su una scopa e attaccatela con un elastico, poi capovolgetela e passatela su tutta la superficie delle piastrelle.

Fatta la prima passata, risciacquate e strizzate la pezza, poi ripassatela per completare il tutto ed ecco fatto!

Pavimenti

Concludiamo la pulizia completa del bagno con l’aceto occupandoci dei pavimenti!

Basterà mettere soltanto mezzo bicchiere di prodotto in un secchio con acqua calda e procedere con il lavaggio, avendo una particolare attenzione agli angoli e alle zone dietro di sanitari.

L’ingrediente in questione sarà perfetto per togliere macchie, cattivi odori e per rendere più lucido tutto il pavimento del bagno.

Avvertenze

Fate una prova con l’aceto prima in zone non visibili del bagno al fine di assicurarvi di non macchiare o danneggiare gli elementi.