Se usi così il Limone in casa, sarà sempre pulita e profumata!

139
come-pulire-casa-limone

Il limone è un ingrediente eccezionale e dalle mille proprietà pulenti!

Si utilizza spessissimo nei rimedi naturali per la pulizia della casa e può senza dubbio sostituire i detersivi tradizionali.

Dall’acciaio al frigo, quest’agrume sarà un fantastico alleato nelle pulizie. Vediamo quindi come usare il limone per pulire la casa!

Per l’acciaio

Se c’è un ingrediente che fa tornare come nuovo l’acciaio, questo è senza dubbio il limone!

Sono incredibili le sue proprietà per questo tipo di materiale! Il limone, infatti, rende lucido e sgrassa a fondo le superfici in acciaio, i rubinetti o i miscelatori della doccia che saranno liberi dal calcare dopo averlo usato!

Un rimedio molto semplice e utilizzato in passato, è tagliare un limone a metà e utilizzarlo direttamente sull’acciaio, magari ricoprendolo col bicarbonato, così avrete creato una spugna naturale molto efficace!

Tenete in posa il limone sull’acciaio per dieci minuti, dopodiché passate una spugnetta in caso di macchie ostinate, poi sciacquate e asciugate.

Per i vetri

Sapevate che il limone è ottimo anche per i vetri? Pensate che bel profumo che può espandere per tutta la casa!

Potete usare due metodi per utilizzarlo:

  • Il primo è riempire un secchio d’acqua tiepida e versare all’interno il succo di due limoni, per un odore ancora più forte potete lasciare le scorze. Passate poi al lavaggio con un panno in microfibra e subito dopo asciugare l’acqua in eccesso con un panno in cotone.
  • Il secondo è riempire un contenitore spray con acqua calda e versate all’interno il succo di un limone. Utilizzate la miscela spruzzandola direttamente sul vetro e asciugando in seguito con un panno in cotone.

Per i pavimenti

Oltre l’acciaio e i vetri, quest’agrume favoloso si può usare anche per lavare i pavimenti lasciando un profumo inebriante!

Ah dimenicavo... se ti piacciono questi rimedi puoi riceverli ogni giorno direttamente su WHATSAPP! Ecco come fare.. ti aspetto!

N.B. Ricordatevi di non poter usare questo metodo sui pavimenti in marmo e in pietra naturale e di provare i rimedi prima in un angolino nascosto.

Tutto quello che dovete fare è mettere nel secchio con acqua calda il succo di un limone, anche in questo caso potete aggiungere le scorze per un’efficacia maggiore.

Lavate, quindi, tutte le piastrelle e in caso di macchie aiutatevi con una spugnetta non abrasiva.

In frigo

Il limone in frigo è il nostro alleato per tanti motivi!

In primo luogo, possiamo pulire tutto il frigo con quest’ingrediente, dai vetri alle vaschette, fino alle pareti interne ed esterne dell’elettrodomestico.

Basterà mettere il succo di un limone in una bacinella o in un secchio ed effettuare il lavaggio con un panno in microfibra.

Un altro metodo molto diffuso con i limoni è per eliminare i cattivi odori!

Capita spesso, infatti, che alcuni cibi forti diano vita a varie puzze e spesso non sappiamo come porre rimedio.

Beh, in questo caso un limone tagliato a pezzetti fa il caso vostro, basta mettere i pezzi in un piatto e posizionare quest’ultimo su una mensola del frigo e tutti i cattivi odori saranno andati via!

Per i mobili in legno

Adesso vediamo come usare il limone per i mobili in legno. Questo rimedio naturale pulirà e renderà lucido il vostro legno.

Tutto quello che occorre fare è miscelare due bicchieri d’acqua tiepida e due bicchieri di succo di limone.

Successivamente immergete un panno in microfibra, strizzatelo e passatelo su tutti i mobili. Se volete aumentare la lucidità, potete aggiungere al composto liquido anche un cucchiaino di olio d’oliva.

Quest’ultimo, infatti è uno dei prodotti più usati per questo tipo di materiale.

Per le stoviglie

L’ultimo modo che conosciamo oggi con il limone è per le stoviglie.

Quando dovete lavare i piatti a mano, potete immergere il succo di un limone nella metà del lavello riempito con acqua calda e lasciare le scorze dentro.

Dopodiché lasciate i piatti in ammollo e procedete con il normale lavaggio.

In alternativa potete creare una soluzione spray riempiendo un contenitore spray con aceto e acqua in parti uguali, aggiungete poi il succo filtrato di un limone.

Se invece utilizzate la lavastoviglie, mettete le scorze di limone nel cestello dell’elettrodomestico e avrete stoviglie profumate e brillanti!

Avvertenze

Non utilizzate il limone se siete soggetti allergici e inoltre ricordate di non poterlo utilizzare sulle superfici in marmo o in pietra naturale.