Come pulire il Ferro da Stiro e la Piastra appiccicosa con un solo Rimedio naturale

195
ferro-da-stiro-pulizia

Se c’è un elettrodomestico che preferiremmo abbandonare e non dover prendere mai più questo è il ferro da stiro!

Quando vediamo quella sedia di panni che cresce ogni giorno sempre di più, ci vorrebbe solo una bacchetta magica per farla sparire, non è vero?

Purtroppo è un passaggio che bisogna fare inevitabilmente in casa, anche se si adottano dei metodi per evitare di stirare tutto.

Una cosa da non sottovalutare, inoltre, è la pulizia del ferro da stiro, importantissima per non far accumulare il calcare e per non far sì che lo sporco si trasferisca sui vestiti.

Vediamo insieme tutti i metodi per far tornare il ferro da stiro come nuovo!

Caldaia

Partiamo dalla caldaia, l’elemento che sicuramente accumula più calcare rispetto agli altri.

Bisogna stare molto attenti a pulirla efficacemente senza danneggiarla, è per questo che consigliamo solo ingredienti naturali e delicati.

Vediamo quelli più efficaci per mettere a nuovo la caldaia del ferro da stiro!

Aceto

Il primo non può che essere l’aceto, un disincrostante naturale che possiede una grande proprietà anticalcare ottima in casi del genere.

In base alla grandezza della caldaia, riempitela di acqua demineralizzata ed aceto in parti uguali, dopodiché accendete il ferro per riscaldarlo e fate uscire il vapore.

Con questo passaggio tutto il calcare si toglierà in modo naturale. Una volta che tutto il composto è evaporato, spegnete e controllate che non ci sia puzza di aceto.

Se sentite un po’ di odore, ripetete il passaggio utilizzando solo acqua demineralizzata ed ecco fatto!

Acido citrico

Un altro ingrediente molto efficace e che può fare al caso nostro per la caldaia è l’acido citrico!

Analogamente all’aceto, anche questo prodotto possiede un’azione anticalcare utile per tantissime faccende in casa.

Tutto quello che dovrete fare è sciogliere 150 grammi di acido citrico in 1 litro d’acqua e versare tutto all’interno della caldaia fino a riempirla.

Successivamente accendete per far evaporare il composto che toglierà automaticamente tutto il calcare.

Piastra

Una volta che ci siamo occupati della caldaia, passiamo alla piastra del ferro da stiro!

Se l’acqua della caldaia è piena di calcare, andrà da sé che anche la piastra si incrosterà e c’è il rischio di trasferire lo sporco anche sui panni.

Per questo di seguito riporterò tutti i rimedi naturali con cui potete far tornare la piastra lucida e come nuova!

Bicarbonato di sodio

Il bicarbonato di sodio rappresenta sempre una soluzione ottimale quando si tratta di mandare via lo sporco incrostato sugli elementi metallici.

Dunque sarà perfetto per la piastra! Dovrete preparare un composto mescolando 1 cucchiaio di bicarbonato e acqua a filo fino ad ottenere la consistenza di un gel.

Dopodiché mettete la pasta ottenuta su uno spazzolino e strofinate delicatamente su tutta la piastra per togliere il calcare ostinato.

Risciacquate con un panno in microfibra ed ecco fatto!

Limone

Anche il limone è un valido aiuto quando si tratta di mandare via il calcare!

L’agrume più famoso e versatile al mondo ha infatti delle proprietà acide che risultano perfette nel nostro caso.

Dovrete riscaldare un po’ la piastra (dovrà essere solo calda, non bollente) e passare sopra un limone tagliato a metà con un po’ di bicarbonato sparso sopra.

Una volta che avete passato il limone, procedete strofinando con una spugnetta e dopo risciacquate…la piastra tornerà come nuova!

Sapone di Marsiglia

Ora è il momento del sapone di Marsiglia, altro rimedio naturale e prezioso in casa!

La sua proprietà sgrassante ed il suo profumo lo rendono unico, quindi perché non usarlo per mettere a nuovo la piastra del ferro da stiro?

Dovrete inumidire la piastra con dell’acqua calda e passare sopra la saponetta di Marsiglia strofinando come se fosse una spugna.

Successivamente strofinate con una spugna per togliere il resto delle macchie e risciacquate con abbondante anche al fine di mandare via tutti i residui di sapone.

Trucchetto della candela

Il trucchetto della candela è un metodo particolarmente apprezzato ed usato soprattutto in casi di incrostazioni gravi di calcare, vediamo subito come usarlo!

Per prima cosa dovete riscaldare la piastra senza farla diventare troppo rovente, poi staccate la spina.

Subito dopo, con una mano dovrete passare la candela e con l’altra mano dovrete tenere pronto un panno in microfibra umido per togliere tutti i residui.

La cera scioglierà tutto lo sporco e la piastra tornerà subito pulita. Tuttavia, se dovesse essere ancora opaca, potete passare mezzo limone e sarà brillante!

Fori

In ultimo vediamo come liberare i fori della piastra dallo sporco e dal calcare accumulato!

Questi hanno particolarmente bisogno di essere sempre puliti, altrimenti il vapore non riuscirà ad uscire fuori in maniera efficace.

Tutto quello che dovrete fare è immergere un cotton fioc nell’aceto e passarlo all’interno dei fori, vedrete che man mano il calcare andrà via.

Una volta puliti tutti i fori, passate un panno per asciugare ed ecco che saranno liberi di nuovo dallo sporco!

Avvertenze

Consigliamo di consultare sempre le istruzioni di lavaggio e di manutenzione dell’elettrodomestico prima di procedere con i metodi descritti.