Come pulire tutta la Lavatrice usando 1 Tazza con questi ingredienti

125
pulire-lavatrice-con-tazza

La pulizia della lavatrice, anche se spesso sottovalutata, è importantissima perché permette di sgrassare l’elettrodomestico da tutto il calcare e la muffa che vi si accumulano.

Ogni mese bisognerebbe controllarne lo stato e assicurarsi che sia priva di macchie, ma nella maggior parte dei casi bisogna intervenire.

A tal proposito oggi vedremo insieme come mettere a nuovo tutta la lavatrice usando 1 tazza con questi ingredienti!

Bicarbonato di sodio

Non c’è un ingrediente più indicato del bicarbonato di sodio per prendersi cura non soltanto della lavatrice in sé, ma anche del bucato.

L’azione abrasiva che possiede è l’ideale per togliere tutte le tipologie di sporco come muffa e calcare che andranno via in un batter d’occhio.

Ebbene, tutto quello che dovrete fare è mettere 1 tazza colma di prodotto all’interno del cestello e dare il via al lavaggio a vuoto a temperature alte.

Vedrete che la lavatrice tornerà come nuova!

Aceto bianco

Quando parliamo di rimedi perfetti per avere la lavatrice come nuova, non possiamo fare a meno di menzionare anche l’aceto bianco!

Fantastico non solo per fare dei lavaggi a vuoto interni, ma anche come ammorbidente naturale e per pretrattare le macchie sui vestiti.

Per usarlo dovrete soltanto mettere 1 tazza d’aceto bianco all’interno del cestello e avviare un lavaggio a vuoto prediligendo sempre temperature alte.

Vedrete che andranno via anche eventuali cattivi odori!

Sapone giallo

Il sapone giallo è un antico rimedio della Nonna che ancora oggi non smette di sorprenderci per la sua efficacia.

Risulta, infatti, una validissima alternativa a tutti i detersivi industriali ed inoltre è super economico e semplice da usare!

Potete usarlo per lavare tutti i pezzi della lavatrice come filtro, cassettino, guarnizione e quant’altro.

Se dovete togliere calcare e muffa, sciogliete 1 pallina di prodotto in una tazza e versate la soluzione nel cestello, poi avviate il lavaggio a vuoto ed ecco fatto.

Succo di limone

Vi piacerebbe avere l’odore fantastico del succo di limone nella vostra lavatrice?

L’agrume più famoso del mondo è perfetto per dire addio allo sporco, ai cattivi odori e per conferire un profumo inebriante di cui non potrete fare a meno.

Il procedimento è molto semplice, dovrete filtrare benissimo il succo di 1 limone fino a riempirne una tazza, versatela nel cestello e avviate il lavaggio a vuoto.

Il risultato sarà sorprendente!

Percarbonato di sodio

Il nome ricorda quello del bicarbonato, ma il percarbonato di sodio ha diverse azioni sbiancanti, pulenti e sgrassanti che lo rendono unico!

Viene usato per il bucato bianco molto sporco, dato che deve agire ad una temperatura di almeno 40 gradi altrimenti non si avranno i risultati attesi.

Inoltre è fantastico anche per i lavaggi a vuoto poiché ha un’azione anticalcare che non fa invidia a tutti i prodotti industriali.

Dovrete riempire una tazza di percarbonato e metterla nel cestello, poi avviate il lavaggio ed ecco fatto!

Acqua ossigenata

Concludiamo i nostri trucchetti per pulire la lavatrice con una tazza conoscendo l’importanza dell’acqua ossigenata!

Sicuramente l’avrete in casa, ma non tutti saprete che è davvero fantastica per tantissime faccende domestiche.

Tra queste c’è la pulizia completa della lavatrice, dunque perché non sfruttarla al meglio?

Riempite una tazza di prodotto e mettetela nel cestello della lavatrice, successivamente avviate il lavaggio a vuoto ed ecco fatto!

Avvertenze

Consultate eventuali istruzioni di lavaggio prima di usare i rimedi descritti.