Come pulire i Vetri con l’antico Rimedio che sgrassa e profuma!

251
pulire-vetri-limone

Tra i profumi più belli ed inebrianti che possiamo spargere in casa usando dei rimedi naturali c’è senza dubbio il limone!

La sua fragranza da sempre arricchisce varie pietanze e non solo! Infatti negli anni sono state scoperte mille proprietà dell’agrume, fondamentali in casa!

Che sia per rendere più lucide le ceramiche del bagno, per lucidare l’acciaio o per pulire delle superfici, il limone sembra sempre la soluzione migliore!

Oggi lo vedremo in particolare per una faccenda domestica che spesso ci spaventa dato che non siamo mai certi del risultato!

Scopriamo insieme come pulire i vetri e profumare le stanze con il limone!

Detergente naturale

La prima cosa che possiamo fare per servirci di questo fantastico ingrediente è preparare un detergente naturale da usare all’occorrenza tutte le volte che occorrerà pulire i vetri!

Ingredienti

Vediamo anzitutto quali sono gli ingredienti indicati anche se, naturalmente, sappiamo che il protagonista indiscusso è il nostro agrume preferito!

  • Succo di 4 limoni
  • 400 ml di acqua demineralizzata
  • Flacone spray
  • 1 tazza d’aceto (facoltativo)

La quantità di limone servirà non solo a sgrassare per bene i vetri, ma anche a spargere un ottimo profumo in casa man mano che pulite!

Inoltre è molto importante sapere che la proprietà del limone viene rafforzata ancora di più con l’aceto, dato che hanno entrambi una bella azione pulente anche con lo sporco più ostinato.

Tuttavia potreste non gradirne l’odore, per cui potete non metterlo oppure utilizzare l’aceto di mele che possiede un profumo molto più gradevole ed è inoltre scelto per tante cose in casa.

Ah dimenicavo... se ti piacciono questi rimedi puoi riceverli ogni giorno direttamente su WHATSAPP! Ecco come fare.. ti aspetto!

Procedimento

Avete preso tutti gli ingredienti? Bene, ora non ci resta che vedere il procedimento, molto semplice!

Dovrete anzitutto filtrare molto bene il succo dei limoni, se restano dei semini, infatti, potreste ostruire il passaggio del liquido attraverso il flacone spray.

Una volta ottenuto il succo, unitelo all’aceto e poi all’acqua mescolando per bene, successivamente dovrete inserire tutti nel flacone ed ecco fatto!

Avrete ottenuto un detergente naturale per i vetri efficace e super profumato!

Modalità d’uso

Una volta preparato il composto ideale, dobbiamo scoprire le modalità d’uso! Infatti vi farà piacere sapere che potete usarlo per tante cose!

  • Pulizia quotidiana dei vetri: se i vostri vetri sono già ben puliti, ma dovete fare una pulizia di routine giornaliera, spruzzatene una quantità sul vetro e asciugate semplicemente con un panno in cotone. Il bello di questo detergente, infatti, è che è senza risciacquo!
  • Pulizia approfondita dei vetri: quando invece siete alle prese con vetri molto sporchi a causa delle intemperie o per qualsiasi altro motivo, inumidite un panno in microfibra o una spugna con acqua calda e spruzzate il detergente sul vetro. Fate una prima passata e poi asciugate per bene.
  • Per gli specchi: analogamente ai vetri, anche gli specchi possono tornare lucidi e splendenti con il limone! Basterà vaporizzarlo e poi asciugare con un panno pulito.
  • Per l’acciaio: ebbene sì, anche l’acciaio può beneficiare del detergente al limone. Non solo lo farà tornare lucido, ma toglierà anche le macchie di calcare! Usatelo direttamente sulla spugnetta e poi risciacquate e asciugate.
  • Per sbiancare le superfici: se avete scaffali, mobili e qualsiasi altra superficie bianca che si è ingiallita con il tempo, potete rinvigorirla con il limone! Ricordate, però, di non metterlo su marmo o pietra naturale.

Avvertenze

Vi ricordo di provare il rimedio prima in un angolino nascosto per assicurarvi di non danneggiare alcun elemento o superficie.