Come realizzare una nail art geometrica sofisticata per ogni occasione

38

Oggi vi presentiamo una nail art  semplice da realizzare ma soprattutto molto fine e creativa che si addice perfettamente, grazie al suo astrattismo, sia a mise eleganti che a tenute  più sportive. Una decorazione senza tempo, da scegliere in estate quanto in inverno, senza problemi.

Protagoniste sono le linee sottili che andremo a creare come se fossero dei raggi x che attraversano la nostra unghia. Il segreto sta nella loro sottigliezza e nei colori fashion che andremo ad utilizzare per creare questo effetto rete.

Si tratta di una nail art realizzabile tanto su unghie lunghe che più corte. Chiaramente su quelle più lunghe l’effetto è ancora più bello e visibile, oltre a dare maggiore risalto alla stessa lunghezza.

Assicuratevi che le vostre unghie siano ben levigate con una superficie liscia e omogenea. Se così non fosse, limatele per bene.

Applicate quindi uno smalto trasparente come base. Potete scegliere anche uno di quelli con specifica funzione ani rottura per dare maggiore solidità all’unghia e averle così più resistenti, specie se siete donne molto pratiche e indaffarate , e mettete le mani ovunque.

Ora dobbiamo scegliere gli smalti che andranno a colorare le nostre unghie. Heidi Klum ha presentato personalmente questa particolare manicure, scegliendo i colori nero, verde smeraldo e verde chiaro e seguiremo perciò l’abbinamento da lei scelto.

Ma potete variare i colori a vostro gusto e a seconda delle occasioni. Ad esempio per le feste di Natale potete creare questo effetto di linee che attraversano le unghie nei colori dell’oro e dell’argento con una base rossa, colorando per esempio solo l’unghia dell’anulare nera e applicandovi poi le strisce sottili dei colori precedenti.

Prendiamo uno smalto verde smeraldo e stendiamolo su tutte le unghie tranne quella dell’anulare. Su quest’ultima applichiamo uno smalto nero.

Lasciamo asciugare.

Con lo smalto verde chiaro andiamo a creare delle linee geometriche che si intersecheranno tra di loro, anche con spessori leggermente diversi.

Ne facciamo alcune verticali, altre orizzontali, altre diagonali, a fantasia, come più ci piace  su ciascuna unghia.

Per aiutarci a disegnare le linee possiamo utilizzare un pennellino da nail art dalla punta molto sottile e squadrata, oppure si può adoperare uno stuzzicadenti o comunque qualcosa dalla punta sottile come un ago o infine aiutarci con lo scotch.

Lasciamo asciugare bene e dopo almeno 10 minuti, provvediamo a ricoprire il tutto con il top coat trasparente.

E il gioco è fatto!

Ricordiamo inoltre che di questa versione potete creare più varianti non solo giocando nel cambiare i colori, abbinandoli per creare contrasti seducenti ma anche per esempio inserendo elementi luminosi come piccolissimi brillantini da far scorrere sotto o sopra qualche linea, per esempio.

Date spazio alla fantasia, dunque e buon divertimento.