Come far tornare bianco come nuovo il Copriwater con un Cucchiaio di questo ingrediente!

684
sbiancare-copriwater

Il bagno, come ben saprete, tende ad accumulare molto sporco dato l’uso giornaliero che se ne fa.

Ci possono essere vari problemi da affrontare ogni giorno per metterlo a nuovo, pensiamo all’umidità, alla muffa che si deposita generando angoli neri sui pavimenti e nella doccia oppure il calcare.

Un’altra problematica molto comune sono le macchie gialle, ovvero quegli aloni fastidiosi che vediamo comparire sopratutto nel WC. Possono formarsi nella parte interna della tazza o nel copriwater.

In che modo si può far fronte a questo problema non rischiando di danneggiare lo smalto dei materiali?

Oggi vedremo insieme come far tornare bianco come nuovo il copriwater!

Aceto

L’aceto in bagno è molto usato perché ha una forte azione sgrassante e aiuta a ripulire in modo generale anche incrostazioni difficili in poco tempo.

Sebbene venga usato principalmente quando si tratta di dire addio al calcare, possiamo sfruttare le sue diverse azioni anche per sbiancare il copriwater!

Tutto quello che dovrete è mettere una quantità d’aceto direttamente sulla spugnetta oppure diluire acqua e aceto in parti uguali e vaporizzare sul copriwater.

Qulasiasi sia il vostro metodo, dovrete lasciare agire il prodotto per almeno un’ora, dopodiché strofinate ancora una volta delicatamente e risciacquate.

Vedrete che tornerà super pulito!

Ah dimenicavo... se ti piacciono questi rimedi puoi riceverli ogni giorno direttamente su WHATSAPP! Ecco come fare.. ti aspetto!

Bicarbonato di sodio

Se parliamo di lucidare, sbiancare e ripristinare il pulito di alcuni pezzi del bagno come le ceramiche o il copriwater, il bicarbonato di sodio fa proprio al caso nostro!

Per usarlo dovrete compiere dei passaggi molto semplici! Per prima cosa create una pasta densa con bicarbonato e acqua a filo fino ad ottenere la consistenza di un gel.

Successivamente spalmate il composto sulla spugnetta e strofinate sul copriwater, tenendo presente che deve agire per un po’ di tempo.

In seguito ripassate ancora una volta la spugna, risciacquate ed ecco fatto!

Per una pulizia al volo potete anche mettere direttamente un Cucchiaino di bicarbonato direttamente sulla spugnetta.

Sale

Anche il sale possiede delle ottime capacità sbiancanti che, se non avete mai avuto modo di sperimentare, vi sorprenderanno!

Dato che quest’ingrediente non si attacca alle superfici, ma tende a scivolare, vi consiglio di inumidire una spugna con acqua calda, mettete poi del sale sopra e passatelo sul copriwater.

Ricordate di lasciare in posa il prodotto per almeno un’ora in modo che agisca per bene e in seguito strofinate e risciacquate.

Ecco che il copriwater sarà lucido e come nuovo!

Sapone di Marsiglia

Che sia per il bucato, per i pavimenti o per il bagno, il sapone di Marsiglia è sempre un ingrediente perfetto per fare tornare tutto pulito!

Nel caso del copriwater, poi, sarà incredibile l’aiuto che potrà darvi!

Non dovrete far altro che usarlo come un vero e proprio gel detergente naturale. Mettetene quindi qualche goccia sulla spugna e strofinate sul copriwater per far in modo che si sgrassi per bene, poi lasciate agire e risciacquate.

Se avete il panetto, dovrete compiere gli stessi passaggi tagliando però delle scaglie di prodotto.

Limone

Anche se per ultimo, non potevo fare a meno di menzionare il limone!

Le nostre Nonne si servivano di questo fantastico agrume per togliere le cosiddette macchie gialle del tempo dalla biancheria, per cui è facile immaginare quanto possa essere efficace anche in bagno!

Potete usare questo trucchetto tagliando un limone e usando la metà come spugna naturale da passare sul copriwater.

Il liquido dell’agrume toglierà lo sporco e gli aloni, quando risciacquerete avrete un risultato perfetto!

Avvertenze

Sebbene si tratti di rimedi naturali, è bene provare prima su un angolino nascosto in modo da assicurarvi di non danneggiare la superficie.