Come pulire tutta la casa solo con il Bicarbonato?

222
bicarbonato-per-pulire-casa

Tra i tanti rimedi naturali che usiamo ogni giorno, il bicarbonato di sodio è senz’altro quello che spicca di più.

I motivi sono tanti, innanzitutto è perfetto per ogni superficie e poi è molto versatile ed efficace, ideale anche per preparare dei detersivi naturali con cui pulire e profumare tutta la casa.

Oggi vedremo insieme come usarlo nello specifico in ogni angolo del vostro ambiente per averlo sempre perfetto e vi spiegherò perché è una soluzione unica!

In cucina

Iniziamo proprio dalla cucina, l’ambiente più vissuto in casa e quello che, senza dubbio, si sporca con molta facilità!

Ora scopriremo uno per uno tutti i posti in cui il bicarbonato rappresenta il modo migliore per fare una pulizia approfondita:

  • Acciaio: piano cottura e lavello sono soggetti ad accumulare una grande quantità di macchie e di calcare. Preparate una pasta con bicarbonato e acqua a filo, mettetela poi sulla spugnetta e proseguite strofinando con il lato non abrasivo della spugna, sarà perfetto!
  • Per le stoviglie: in questo caso il bicarbonato dà un grande aiuto per togliere non solo le macchie, ma anche i cattivi odori. Quando riempite la vaschetta del lavello, aggiungete 2 cucchiai di bicarbonato agli altri detergenti che usate e vedrete che risultato!
  • Piastrelle incrostate: a volte giocano brutti scherzi con gli schizzi di unto, ma non preoccupatevi! Dovrete spargere un po’ di bicarbonato sulla spugnetta per toglierli subito e senza fatica.
  • Per evitare umidità e pulire i mobili all’interno: mettete una ciotolina con del bicarbonato per contrastare le macchie di umido e usatelo anche sulla spugna per la pulizia interna.

Per il bagno

Proseguiamo i trucchetti con il bicarbonato in casa occupandoci del bagno. Parliamo di un’altra zona, insieme alla cucina, che si deve necessariamente pulire anche più volte al giorno.

Il primo metodo che non posso fare a meno di suggerirvi per usare il bicarbonato è al fine di rendere le ceramiche più bianche e lucide!

Potete mettere il prodotto direttamente sulla spugna o creare una pasta con 1 cucchiaio di bicarbonato e acqua a filo per ottenere una sorta di gel…le ceramiche saranno perfette!

Preparate, inoltre, un composto con 2 cucchiai di bicarbonato, 1 cucchiaio di sapone di Marsiglia e 400 ml d’acqua. In questo modo avrete un prodotto naturale perfetto per togliere le macchie sui rubinetti, per la doccia e per dire addio alla muffa!

Pavimenti

Anche i pavimenti possono beneficiare dell’azione sgrassante e pulente del nostro caro bicarbonato di sodio!

Può essere usato su un ogni tipo di pavimento, anche quelli in marmo e legno che sono più delicati e richiedono maggiore attenzione.

Per il lavaggio quotidiano vi basterà mettere 1 cucchiaio di bicarbonato nel secchio con acqua tiepida, aggiungete 3 gocce di olio essenziale per non rinunciare ad un buon profumo.

Se dovete togliere delle macchie ostinate, prendete una spugna morbida, inumiditela con acqua calda e spargete sopra un po’ di bicarbonato, poi strofinate in maniera estremamente delicata sulla zona interessata e passate al lavaggio.

Se c’è muffa

La muffa in casa è un problema molto comune che si manifesta soprattutto durante le stagioni più fredde.

A tal proposito è necessario avere una completa e continua attenzione per evitare che le pareti o altri angoli della casa possano diventare neri e, in casi estremi, marcire.

Bene, se vedete che spunta sulle pareti dovrete riempire una bacinella con acqua tiepida e mettere 2 cucchiai di bicarbonato di sodio.

Immergete un panno in microfibra, strizzate e tamponate sulla parte da trattare, ripetete il passaggio più volte e poi lasciate asciugare.

Se la muffa è presente negli angoli della doccia, dei pavimenti e quant’altro, create un composto con acqua ossigenata e bicarbonato e usatelo per strofinare e pulire il tutto.

Per gli elettrodomestici

Da non sottovalutare è anche l’importanza che ha il bicarbonato per gli elettrodomestici!

Sono infatti molte le persone che lo scelgono per fare una pulizia approfondita di lavatrice, lavastoviglie e quant’altro.

Vediamo nel dettaglio come usarlo per ogni elettrodomestico in casa:

  • Lavatrice: potete fare un lavaggio a vuoto una volta al mese con 1 tazza colma di bicarbonato a temperature alte. Vedrete che tutto il calcare e la muffa andranno via in poco tempo! Inoltre usatelo su una spugnetta anche per pulire altre componenti come guarnizione, spugnetta e oblò.
  • Lavastoviglie: anche in questo caso potete fare lo stesso procedimento descritto precedentemente per fare il lavaggio a vuoto. Il bicarbonato è ottimo anche per evitare la puzza sulle stoviglie, basterà spargerne un po’ sui piatti prima del lavaggio.
  • Forno: quando è particolarmente incrostato, non dovrete far altro che preparare una pasta densa con bicarbonato e acqua e usare il composto per sgrassare tutte le pareti sporche. Per le macchie ostinate o per il grasso, potete anche cospargerlo laddove ne sentite la necessità.
  • Frigorifero: un po’ di bicarbonato sulla spugna farà tornare il frigorifero pulito e privo di cattivi odori! Se ci sono puzze particolarmente ostinate, mettete 1 bicchiere di bicarbonato nel frigo e nel giro di qualche ora assorbirà tutto!

Per i vetri

Che fatica avere i vetri sempre splendenti, non è vero?

Se anche a voi è capitato di andare in difficoltà a causa degli aloni e delle macchie, non preoccupatevi! Potete risolvere tutto usando il bicarbonato.

Riempite un vaporizzatore con 400 ml d’acqua, 1 cucchiaino di bicarbonato e 4 gocce di olio essenziale a vostro piacimento.

Successivamente dovrete spruzzare il composto sui vetri e asciugare direttamente con un panno in cotone. Vedrete che risultato!

Per i mobili

Analogamente ai vetri, anche i mobili sono una bella gatta da pelare, soprattutto se tendono a rimanere strisciati.

Il bicarbonato, però, ha un’azione sgrassante che non lascia tracce e riesce a lucidare, togliere cattivi odori e pulire i mobili come non mai!

Tutto quello che dovrete fare è riempire una ciotola con acqua calda e immergere all’interno 2 cucchiai di bicarbonato di sodio e 1 cucchiaino si scaglie di sapone di Marsiglia.

Usate il composto per pulire tutti i mobili e dopo sentirete un profumo inebriante oltre al pulito!

Detergente naturale

Concludiamo i metodi con il bicarbonato in casa vedendo come preparare un detergente naturale multiuso per pulire tutto quello che abbiamo precedentemente descritto.

Ingredienti

  • 2 cucchiai di bicarbonato
  • 2 cucchiai di sapone di Marsiglia
  • 500 ml d’acqua
  • Oli essenziali (facolativo)

Se avete il sapone solido, dovrete sciogliere prima la quantità richiesta a bagnomaria e unire poi il bicarbonato un po’ alla volta.

Otterrete un composto denso che dovrete in seguito unire all’acqua, mescolate e versate tutto in un flacone, aggiungete l’olio essenziale che avete scelto.

Avrete ottenuto un fantastico prodotto naturale ed efficace!