Come togliere le Macchie dagli Specchi senza lasciare Aloni?

492
aloni-specchi

Che incubo quando si puliscono gli specchi e vediamo che ci sono ancora delle macchie che proprio non vogliono andar via!

Per un motivo o per un altro può capitare di ritrovare degli aloni, dei residui di prodotti (pensiamo ad esempio agli specchi del bagno) e quant’altro.

Molto spesso si provano tanti detersivi diversi, ma avete mai usato dei rimedi naturali? Le nostre Nonne ci insegnano che i vetri possono essere splendenti con elementi che si trovano in casa!

Oggi quindi scopriremo insieme come togliere le macchie dagli specchi e averli senza aloni!

Aceto

Il primo rimedio che vi consiglio non può che essere l’aceto!

Sono incredibili le capacità di quest’ingrediente di essere performante in tutte le faccende domestiche, che sia per il bagno, per i pavimenti, per l’acciaio e qualsiasi altra cosa, è davvero la soluzione a tutto!

Per usarlo non dovrete far altro che riempire un contenitore spray metà con acqua e metà con aceto di mele o aceto di vino bianco.

Successivamente mescolate il tutto e vaporizzate sullo specchio, poi passate un panno in microfibra e asciugate per bene.

Vedrete che lo specchio tornerà come nuovo! Inoltre, se non volete rinunciare a spargere un buon profumo, aggiungete qualche goccia di olio essenziale a vostro piacimento!

Bicarbonato di sodio

In alternativa all’aceto c’è il nostro caro bicarbonato di sodio!

Dal momento che la sua azione abrasiva rappresenta la capacità più importante che possiede, potete servirvene per togliere anche quelle macchie ostinate che vogliono restare a tutti i costi incollate allo specchio.

Dovrete semplicemente sciogliere 3 cucchiai di bicarbonato di sodio in 700 ml d’acqua, quando sarà diventato un’unica soluzione, usate prima una spugna e successivamente risciacquate.

Godetevi poi la brillantezza dello specchio!

Limone

L’aroma degli agrumi quando si pulisce è una delle cose più buone e fresche che ci possano capitare in casa.

Il limone, ad esempio, oltre al profumo fantastico è anche una delle soluzioni migliori per conferire lucentezza e pulizia ai vetri e agli specchi.

Per usarlo, tutto quello che dovrete fare è filtrare il succo di 2 limoni e diluirlo in 400 ml d’acqua, versate poi il tutto in un flacone spray.

A questo punto non vi resta che vaporizzare sullo specchio ed ecco fatto!

Sapone giallo

Quando vi trovate proprio in difficoltà perché avete gli specchi molto sporchi o con qualche particolare incrostazione, nulla è più indicato del sapone giallo!

Ebbene sì, quest’ingrediente risulta essere ottimo in casi del genere perché è composto da olio di cocco il quale sgrassa al meglio.

Dovrete prendere un pezzetto di sapone e scioglierlo in una ciotola con acqua calda, successivamente immergete una spugna non abrasiva nella soluzione e strofinate sullo specchio.

In seguito risciacquate con un panno in microfibra e asciugate per bene finché non vedrete la minima traccia di alone!

Sapone di Marsiglia

Un’alternativa molto valida e profumata al sapone giallo è senza dubbio il sapone di Marsiglia!

Anche in questo caso stiamo parlando un ingrediente che è in grado di mandar via anche le macchie più difficili e ostinate.

Se avete il panetto, potete tagliare 1 cucchiaio in scaglie e metterle all’interno di una ciotola con acqua, poi mescolate e usate per pulire gli specchi.

Per chi invece possiede la versione liquida, dovrete sciogliere nell’acqua 1 cucchiaio e mezzo.

Borotalco

Infine non poteva mancare il nostro caro e amato trucchetto con il borotalco!

Usato prettamente per i vetri, il borotalco è ottimo anche per gli specchi in quanto riesce a farli tornare subito lucidi senza lasciare traccia di aloni.

Per preparare questo trucchetto dovrete sciogliere 2 cucchiai di borotalco in 700 ml d’acqua, successivamente fate diventare il tutto un’unica soluzione e versate in un vaporizzatore.

Spruzzate abbondantemente sullo specchio e passate un panno, poi vedrete che risultato!

Avvertenze

Vi ricordo di provare i rimedi prima in un angolino nascosto al fine di non danneggiare le superfici.