5 Trucchetti per togliere le macchie di sudore dai coprimaterassi!

636
macchie-gialle-coprimaterasso

I coprimaterassi assumono una funzione molto importante sui nostri letti, in quanto proteggono il materasso dalle macchie, dalla polvere e da batteri.

Se da una parte, però, aiuta ad evitare la formazione delle macchie sul materasso, d’altra parte è soggetto lui stesso a macchiarsi.

Non di rado, infatti, troviamo macchie e aloni di sudore per niente facili da rimuovere!

La fortuna, però, è che il coprimaterasso si può lavare facilmente e può tornare, così, ad essere bianco e pulito.

Se pensate che avete bisogno di detergenti chimici per rimuovere le macchie di sudore dal vostro coprimaterasso, vi sbagliate di grosso.

Basta, infatti, utilizzare alcuni metodi casalinghi e rimedi naturali per un coprimaterasso pulito come se fosse stato appena comprato!

N.B Vi consigliamo di consultare le etichette di lavaggio prima di cimentarvi nella pulizia dei vostri coprimaterassi seguendo i nostri rimedi.

Bicarbonato di sodio

Il primo rimedio che vogliamo consigliarvi, facile ed immediato, è il bicarbonato di sodio. Questo ingrediente, infatti, è noto per le sue proprietà sbiancanti e sgrassanti.

Prendete, quindi, 5 cucchiai di bicarbonato e mezza tazza di acqua.

Mescolate, poi, i due ingredienti e versate la soluzione così ottenuta direttamente sulla macchia gialla di sudore che volete rimuovere.

Dopodiché, strofinate delicatamente e lasciate agire per circa mezz’ora.

Infine, risciacquate il coprimaterasso e lavatelo in acqua fredda. Il vostro coprimaterasso sarà di nuovo bianco splendente!

Se la macchia non è molto ostinata e non c’è bisogno di pretrattarla, potete anche direttamente mettere in ammollo il coprimaterasso in una bacinella contenente acqua fredda e 2 cucchiai di bicarbonato.

Lasciate agire per un po’, dopodiché procedete al comune lavaggio.

N.B Vi ricordiamo di non strofinare troppo perché il potere leggermente abrasivo del bicarbonato potrebbe danneggiare il tessuto.

Aceto

Non poteva mancare l’altro ingrediente casalingo molto utilizzato nella pulizia domestica: l’aceto.

Prendete metà bicchiere di aceto e metà bicchiere di acqua e mescolate tra loro gli ingredienti. Aggiungete, poi, la soluzione in un flacone spray e spruzzatela direttamente sulle macchie di sudore.

Lasciate agire per circa un’ora e risciacquate abbondantemente con acqua fredda. Potete ripetere l’operazione se necessario.

In alternativa, potete anche aggiungere mezza tazza di sale e versarla con l’aceto in un secchio di acqua.

Mescolate gli ingredienti e mettete il coprimaterasso nella soluzione per circa 30 minuti. Dopodiché risciacquatela e procedete al lavaggio normale.

Limone

Tra i rimedi veloci e naturali, che potete provare per sbiancare il vostro coprimaterasso e rimuovere le macchie, vi è pure il limone.

Il limone, infatti, è noto per le sue proprietà sgrassanti, sbiancanti e anti-batteriche e per il suo profumo agrumato in grado di rilasciare una fragranza fresca e piacevole!

Versate, quindi, il succo di 1 limone in una ciotola contenente acqua e immergete, poi, un panno in microfibra nella soluzione così ottenuta.

Dopodiché, tamponate la macchia più volte fino a quando non sarà scomparsa!

Pasta sbiancante fai da te

Se la macchia di sudore è più ostinata e gialla, e volete provare un rimedio più efficace ancora, allora questo è quello che fa per voi: la pasta sbiancante fai da te.

Tutto ciò che vi occorre per la preparazione di questa pasta è:

Aggiungete, quindi, a poco a poco gli ingredienti fino a quando non ottenere una consistenza cremosa.

A questo punto, applicate il composto così ottenuto, con una spazzola morbida o uno spazzolino da denti, sulla macchia e strofinate.

Lasciate agire per un po’, dopodiché risciacquate e voilà: addio macchie!

N.B Non utilizzare questa pasta su eventuali coprimaterassi colorati, in quanto potrebbe sbiadirli.

Sbiancante al percarbonato di sodio

Un altro metodo molto efficace per smacchiare e sbiancare il vostro coprimaterasso senza utilizzare la candeggina consiste nell’usare il percarbonato di sodio.

Il percarbonato di sodio, infatti, è una polvere bianca molto efficace per eliminare le macchie gialle.

Per le macchie di sudore sul coprimaterasso,  vi basta preparare un composto con:

  • 30 grammi di percarbonato
  • 20 ml di acqua calda
  • 15 grammi detersivo bio per bucato
  • 70 grammi di bicarbonato

Ovviamente, le dosi possono essere raddoppiate nel caso in cui ci siano molte macchie da trattare.

In una ciotola, quindi, mescolate il percarbonato con acqua calda: ricordatevi sempre, infatti, che ci vuole una temperatura medio-alta affinché il percarbonato si attivi.

Aggiungete, poi, il detersivo biologico per il bucato e il bicarbonato. Fate riposare il composto per qualche minuto, noterete che si gonfierà.

A questo punto, applicate il composto sulle macchie di sudore con uno spazzolino e lasciate agire. Senza risciacquare, procedete subito con il lavaggio in lavatrice a 30° o 40°.

voilàil vostro coprimaterasso tornerà come nuovo!

N.B Non confondetelo con il perborato, che presenta livelli di tossicità per l’ambiente. Evitate il percarbonato per i capi più delicati e in particolare per lana e seta.

Avvertenze

Ricordiamo che bisogna seguire le etichette di lavaggio prima di agire di propria iniziativa.

Inoltre, vi raccomandiamo di non utilizzare i metodi sopra menzionati in caso di allergia o ipersensibilità a uno dei prodotti consigliati per il lavaggio.

Trucchetti di pulizia fai da te

Ecco altri consigli che vi possono essere d’aiuto nella vostra pulizia domestica:

Nata a Napoli, sono laureata in Lingue e comunicazione interculturale. Appassionata di lettura, di musica, di serie tv e di tutto ciò che riguarda la bellezza, la cosmesi naturale, e il benessere green.