Come togliere il nero sotto i Calzini bianchi di Spugna e farli tornare come nuovi

1065
nero-sotto-calzini-spugna

I calzini, tra tutta la biancheria, sono quelli che risentono maggiormente di tutto l’uso che ne facciamo dato che vengono cambiati anche più volte al giorno.

Inoltre, in particolare per quelli bianchi, accade spesso che possano sporcarsi a contatto con la scarpa o a causa del sudore.

Anche se poi vengono lavati a temperature alte, non sempre li vediamo candidi e bianchi come vorremmo, ma anzi hanno quel nero che li fa sembrare sempre un po’ sporchi.

Oggi vedremo come risolvere questo problemino e togliere il nero sotto i calzini bianchi di spugna!

Bicarbonato di sodio

Il bicarbonato di sodio è la prima e anche la soluzione che vi suggerisco maggiormente per i calzini!

Oltre ad essere un ingrediente prezioso in casa, il bicarbonato è fantastico anche in lavatrice e rende i bianchi più lucidi e splendenti in poco tempo!

Nel caso dei calzini non dovrete far altro che creare una pasta densa con 1 cucchiaio di prodotto e acqua a filo.

Successivamente usatela sulla zona interessata del calzino e strofinate, poi potete passare a metterli in ammollo o in lavatrice, vedrete che saranno tornati come nuovi!

Sapone di Marsiglia

Le nostre Nonne in passato non potevano fare a meno del sapone di Marsiglia per il bucato!

Il suo profumo inebriante invade tutta la biancheria e resta impregnato per tanto tempo. Inoltre ha una grande azione sgrassante che ad oggi lo rendono uno dei più apprezzati rimedi naturali in lavatrice.

Tutto quello che dovrete fare è inumidire i calzini, strizzarli e poi strofinare il panetto di sapone sul tessuto annerito, dopodiché risciacquate più volte e mettete ad asciugare.

Vedrete che risultato fantastico!

Acqua ossigenata

L’acqua ossigenata in casa c’è sempre, ma non tutti ne conoscono il potenziale in quanto ingrediente perfetto per alcuni problemini in casa!

Tra questi possiamo di certo menzionare il nero sotto i calzini! Infatti, l’acqua ossigenata può essere usata anche in lavatrice o per il lavaggio in ammollo, ma solo per i bianchi.

Non dovrete far altro che inumidire i calzini con acqua calda, poi spargere dell’acqua ossigenata sulla zona nera e strofinare i calzini finché non vedrete che escono bianchi.

In alternativa riempire una bacinella con acqua, aggiungete 2 cucchiai di acqua ossigenata e mettete i calzini in ammollo per qualche ora.

Risciacquate, fate asciugare ed ecco fatto!

N.B. L’acqua ossigenata indicata in questo rimedio è quella a 10 volumi, ovvero al 3%.

Aceto bianco

Non poteva di certo mancare l’aceto bianco tra i nostri preziosi rimedi per dire addio al nero sotto ai calzini bianchi!

L’aceto è un vero tesoro in lavatrice e può svolgere varie funzioni, tra cui quella di sostituirsi alla candeggina o essere un ammorbidente ecologico e fai da te.

Per usarlo non dovrete far altro che versare dell’aceto sui calzini già bagnati e strizzati, poi lasciate così per un po’ di tempo e andate a risciacquate più volte prima di mettere in lavatrice.

Succo di limone

Infine vediamo un altro trucchetto ancora oggi diffuso soprattutto per i capi bianchi!

Si tratta del succo di limone, perfetto quando si vogliono togliere delle macchie ostinate in poco tempo e con metodi naturali.

Dovrete semplicemente strofinare la metà di un limone sulla zona interessata del calzino precedentemente inumidito con acqua calda.

Successivamente strofinate e lasciate agire per un po’, poi risciacquate più volte et voilà…calzini come fossero nuovi!

E per il bucato?

Se invece volete qualche trucchetto intelligente per sbiancare tutto il bucato senza candeggina, ecco il VIDEO che fa per voi!

Avvertenze

Sebbene i calzini possano resistere a temperature alte e a vari elementi, vi consiglio sempre di leggere le etichette di lavaggio.