Per pulire da cima a fondo la Cucina non dimenticare di pulire Sotto i Mobili con questo Metodo

605
pulire-sotto-mobili-cucina

Lo sporco all’interno della cucina è una delle cose che sicuramente non manca mai in casa, dato che si genera ogni giorno e in pochissimo tempo!

A volte diventa davvero difficile liberarsi di alcune incrostazioni, come quella sotto i mobili che spesso sottovalutiamo.

Proprio per questo oggi vi dirò tutti i trucchetti da provare per liberarsi dello sporco sotto i mobili della cucina!

Vecchio collant

La prima soluzione che sicuramente vi posso suggerire per far fronte al problema della polvere e sporco è il vecchio collant!

Si tratta di un antico rimedio della Nonna che le aiutava a mandare via la polvere in un batter d’occhio in mancanza di altri mezzi.

Ebbene, tutto quello che dovrete fare è allargare ed eventualmente tagliare un collant all’altezza della caviglia per renderlo più largo.

Poi avvolgetelo attorno ad una scopa o un tira acqua e passatelo sotto i mobili, in questo modo verranno via tutti i residui di cibo e la polvere!

Panno cattura polvere

Un’altra soluzione efficace è preparare un panno cattura polvere, vediamo subito in che modo!

Ingredienti

  • 300 ml di aceto di mele o aceto bianco d’alcol
  • 300 ml di acqua calda
  • 2 cucchiaini di olio d’oliva
  • la buccia di un limone e succo
  • pezzo di lenzuolo dalla grandezza di un panno per lavare a terra

Procedimento

Ah dimenicavo... se ti piacciono questi rimedi puoi riceverli ogni giorno direttamente su WHATSAPP! Ecco come fare.. ti aspetto!

Mettete le bucce di limone, l’olio d’oliva, l’aceto, l’acqua ed il succo di limone all’interno di un barattolo a chiusura ermetica.

Scuotete per bene in modo da rendere omogenei tutti gli ingredienti e successivamente immergete all’interno il pezzo di lenzuolo e fate in modo che si possa impregnare per bene di tutti gli ingredienti.

Successivamente togliete il panno, fatelo sgocciolare facendo una leggerissima pressione, dopodiché mettetelo ad asciugare all’aria aperta.

Ecco fatto, il vostro panno è pronto! Dovrete avvolgerlo attorno alla scopa con un elastico e passarlo sotto i mobili!

Trucchetto della spugna

Infine, per togliere la polvere vediamo anche il trucchetto della spugna!

Questo è molto utile quando si è in mancanza di strumenti appositi in casa e si vuol fare tutto velocemente!

Dovrete attaccare circa 3 o 4 spugne all’estremità della mazza di legno che usate per la scopa, per far aderire bene basterà un po’ di nastro biadesivo o dello scotch.

Fatto questo passaggio, passate le spugne sotto ai mobili della cucina poggiando il lato non abrasivo sul pavimento.

Lavaggio

Ora passiamo al lavaggio del pavimento sotto ai mobili!

Con aceto

Il metodo di lavaggio che vi consiglio principalmente è con aceto!

Questo prodotto ha infatti una forte azione sgrassante e anti-odore, dunque perfetta per tutti i tipi di sporco che avete in cucina.

Dovrete soltanto mettere mezzo bicchiere di aceto bianco o aceto di mele in un secchio con acqua calda ed ecco fatto!

Attenzione! Vi ricordo che l’aceto non può andare su pavimenti in marmo o pietra naturale.

Con bicarbonato di sodio

Il secondo trucchetto che vi suggerisco per il lavaggio del pavimento è con bicarbonato di sodio!

Un elemento fondamentale in casa, è perfetto per sgrassare al meglio anche i pavimenti più delicati come quelli in marmo o pietra naturale.

Dovrete mettere 1 cucchiaio e mezzo di prodotto nel secchio con acqua calda e il vostro pavimento brillerà!

Con sapone di Marsiglia

Infine vi consiglio il sapone di Marsiglia: profumato, delicato e molto efficace!

Allo stesso modo del bicarbonato di sodio, potrete usarlo anche sulle superfici più difficili e particolari come legno e marmo.

Tutto quello che dovrete fare è mettere 1 cucchiaio di scaglie nel secchio, riempirlo con acqua calda e passare al lavaggio!

Avvertenze

Vi ricordo di provare i rimedi prima in angoli non visibili così da assicurarsi di non danneggiare le superfici.